doc
Schedina
mer 21 ottobre gio 22 ottobre ven 23 ottobre oggi dom 25 ottobre lun 26 ottobre mar 27 ottobre
  • Voto
  • ok
  • no
  • no
  • no
  • no
Voti ricevuti 1
anderlecht

Anderlecht Calcio

L'Anderlecht, il cui nome completo è Royal Sporting Club Anderlecht, è una società calcistica belga, fondata nel 1908 ad Anderlecht, comune situato nei sobborghi di Bruxelles. Disputa le partite casalinghe al Lotto Park o Constant Vanden Stock. Il club è il più titolato dell'intera federazione belga, grazie ai 34 titoli, di cui l'ultimo vinto nel 2016-17, alle 2 Coppa delle Coppe, a 1 Coppa Uefa, a
Notizie Statistiche Storia Calendario anderlecht Bacheca
L'Anderlecht, il cui nome completo è Royal Sporting Club Anderlecht, è una società calcistica belga, fondata nel 1908 ad Anderlecht, comune situato nei sobborghi di Bruxelles. Disputa le partite casalinghe al Lotto Park o Constant Vanden Stock. Il club è il più titolato dell'intera federazione belga, grazie ai 34 titoli, di cui l'ultimo vinto nel 2016-17, alle 2 Coppa delle Coppe, a 1 Coppa Uefa, a 2 Supercoppe Uefa, a 9 Coppe del Belgio, a 3 Coppa di Lega nazionale e alle 13 Supercoppe del Belgio. Nella stagione 2019 2020 l'Anderlecht è protagonista nel campionato belga, dopo il quarto posto in classifica della passata annata.

Risultati Anderlecht oggi e classifica

Nella stagione 2019 2020 l'Anderlecht, dopo il quarto posto in classifica della passata annata, punta nel campionato belga a riprendersi il titolo, mancante dal 2016-17. Come allenatore è stato scelto Vincent Kompany, nella veste di allenatore giocatore. Lo stesso a stagione in corso è stato affiancato da Franck Vercauteren. Gli elementi più rappresentativi della rosa dell'Anderlecht sono il trequartista Yari Verschaeren, l'ala Chadli, arrivata in prestito dal Monaco, il trequartista olandese Vlap, acquistato dall'Heerenveen, la punta Dimata, ingaggiata dal Wolfsburg, e il capitano, il difensore centrale Vincent Kompany, di ritorno dal Manchester City.


Palmares Anderlecht calcio
L’Anderlecht può vantare nel suo palmares la vittoria di 34 titoli nazionali (1946-1947, 1948-1949, 1949-1950, 1950-1951, 1953-1954, 1954-1955, 1955-1956, 1958-1959, 1961-1962, 1963-1964, 1964-1965, 1965-1966, 1966-1967, 1967-1968, 1971-1972, 1973-1974, 1980-1981, 1984-1985, 1985-1986, 1986-1987, 1990-1991, 1992-1993, 1993-1994, 1994-1995, 1999-2000, 2000-2001, 2003-2004, 2005-2006, 2006-2007, 2009-2010, 2011-2012, 2012-2013, 2013-2014, 2016-2017), 9 Coppe nazionali (1964-1965, 1971-1972, 1972-1973, 1974-1975, 1975-1976, 1987-1988, 1988-1989, 1993-1994, 2007-2008), 3 Coppa di Lega (1972-1973, 1973-1974, 1999-2000) e 13 vittorie in Supercoppa (1985, 1987, 1993, 1995, 2000, 2001, 2006, 2007, 2010, 2012, 2013, 2014, 2017), oltre a 2 campionati di seconda divisione (1923-34 e 1934-35). In bacheca anche la Coppa Uefa 1982-1983 (più la finale raggiunta nel 1983–1984), 2 Coppe delle Coppe (1975 – 1976 e 1977 – 1978), e 2 volte la Supercoppa Europea (1976, 1978). In Champions League l'Anderlecht ha ottenuto come miglior risultato la semifinale, raggiunta sia nel 1981-82 che nel 1985-86.

Rosa Anderlecht 2019 2020

Portieri Anderlecht: Thomas Didillon, Franck Boeckx, Hendrick Van Crombrugge, Davy Roef
Difensori Anderlecht: Vincent Kompany, Philippe Sandler, Derrick Luckassen, Killian Sardella, Thierry Lutonda, Hotman El Kababri, Elias Cobbaut, Andy Najar, Emmanuel Sowah Adjei
Centrocampisti Anderlecht: Sieben Dewaele, Yevhen Makarenko, Albert Sambi Lokonga, Edo Kayembe, Adrien Trebel, Peter Zulj, Pieter Gerkens, Yari Verschearen, Marco Kana, Alexis Saelemaekers, Alexandru Chipciu, Kenny Saief, Michel Vlap, Samir Nasri, Anouar Ait El Hadj, Zakaria Bakkali, Luka Adzic
Attaccanti Anderlecht: Nacer Chadli, Francis Amuzu, Jeremy Doku, Landry Dimata, Knowledge Musona, Kemar Roofe, Isaac Kiese Thelin



Storia Anderlecht Calcio

L’Anderlecht viene fondato il 27 Maggio 1908 su iniziativa di Charles Roos, il quale, insieme ad un gruppo di amici, aveva il desiderio di sviluppare le attività sportive nel comune di Anderlecht. La prima partecipazione al campionato belga risale al 1922, e nel periodo fra questo anno e lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale retrocederà più volte nella seconda divisione. Il primo titolo nazionale fu conquistato nel 1946/47, il primo di una serie di 7 trionfi in 9 anni. Altri successi, come cinque titoli consecutivi, arrivarono nel corso degli Anni '60, insieme ai primi turni superati in Coppa Campioni: nel 1962/63 l'Anderlecht miete una vittima di lusso come il Real Madrid. 

L'Anderlecht delle tre finali di Coppa delle Coppe

I belgi a metà degli Anni Settanta, tra il 1976 e il 1978, disputano ben tre finali di Coppa delle Coppe di fila. La prima, al termine della stagione 1975/76, fu vinta per 4-2 contro il West Ham a Bruxelles, la seconda fu persa ad Amsterdam contro l'Amburgo per 2-0, e la terza fu vinta a Parigi per 4-0 contro l'Austria Vienna, pur non avendo conquistato la Coppa del Belgio nell'anno precedente: la vittoria del Bruges di coppa e campionato liberò il posto per l'Anderlecht finalista della coppa per la terza cavalcata in Coppa delle Coppe. Questo ciclo europeo si chiuse temporaneamente con la conquista della Supercoppa UEFA contro il Liverpool nel 1978, ma l'ultimo colpo di coda di questo grande Anderlecht europeo fu la vittoria della Coppa UEFA nel 1982/83, con un doppio successo contro il Benfica per 2-1.

L'Anderlecht leader in patria
L'ultimo sussulto europeo della squadra belga risale al 1989/90, anno in cui l'Anderlecht raggiunse la sua quarta finale di Coppa delle Coppe della storia. Il match di Goteborg con la Sampdoria però si rivela una grande delusione per i belgi, sconfitti da una doppietta di Vialli ai tempi supplementari. Il ventesimo titolo nazionale viene conquistato nel 1987, il trentesimo soltanto nel 2010. L'Anderlecht ha chiuso il campionato belga 2015/16 al secondo posto, dietro il Club Brugge che ha vinto il torneo con 7 punti di vantaggio. In Europa League, dopo aver superato la fase a gironi, l'avventura si è conclusa agli ottavi di finale contro lo Shakhtar Donetsk. Nella stagione 2016/2017 la squadra biancoviola si è laureata campione di Belgio per la 34esima volta nella storia. In Europa, invece, la squadra della capitale ha superato agevolmente il proprio girone di Europa League. Nella fase ad eliminazione diretta però la squadra viene eliminata ai quarti di finale per mano del Manchester United di Mourinho, compagine che poi arriverà alla vittoria finale del trofeo. 

Gli ultimi anni dell'Anderlecht
Decisamente più deludente la stagione 2017-2018 dell'Anderlecht, solo terzo in campionato ed eliminato nella fase a gironi di Champions. A seguito di questo posizionamento, l'anno successivo parteciperà in Europa League, anche in questo caso però non riuscendo a superare la fase a gironi. In campionato andrà addirittura peggio, con l'Anderlecht quarto e dopo tanto tempo non qualificato per l'Europa.
Nello sport più amato del mondo, spesso e volentieri, molti giocatori bruciano le tappe. Parliamo di veri e propri enfant prodige del calcio che si ritrovano in giovane età a calcare i più grandi palcoscenici d'Europa e del mondo. Anche le
Tante sorprese al termine dell'ultimo turno della fase a gironi di Champions League. Tanti ancora i posti da assegnare non soltanto per la
;
L'Anderlecht è pienamente in corsa per i sedicesimi: la vittoria corsara nel Principato di Monaco ha rilanciato le ambizioni della squadra belga di Hasi, che in casa con il Qarabag all'ultima partita del girone J
;
Roma - Con un punto in due partite la situazione dell'Anderlecht nel gruppo D inizia a farsi complicata. Per rimettere in piedi il passaggio del turno i belgi dovrebbero battere stasera l'Arsenal in casa, missione tutt'altro che semplice. Vediamo ora le probabili formazioni Anderlecht Arsenal per
Roma - Poco tempo fa vi abbiamo parlato di una nuova iniziativa sulle singole targata Betclic che vi permette di essere rimborsati fino a 50 euro. L'offerta è attiva ogni giorno e oggi
23­-10­-2020 Risultato Kortrijk - Anderlecht Belgio - Jupiler Pro League 1:3 V 18­-10­-2020 Risultato Anderlecht - OUD Heverlee Belgio - Jupiler Pro League 2:2 N Marcatori: 1:0 (38.) Y.Verschaeren, 2:0 (45.) P.Tau, 2:1 (53.) F.Duplus, 2:2 (84.) M.Maertens 04­-10­-2020 Risultato Club Bruges - Anderlecht Belgio - Jupiler Pro League 3:0 P Marcatori: 1:0 (23.) K.Diatta, 2:0 (48.) H.Vanaken (pen), 3:0 (90.) R.Vormer 27­-09­-2020 Risultato Anderlecht - Eupen Belgio - Jupiler Pro League 1:1 N Marcatori: 1:0 (71.) A.Sambi Lokonga, 1:1 (90.) J.Ngoy 26­-09­-2020 Risultato Club Bruges - Anderlecht Belgio - Jupiler Pro League   N Partita non disputata
Domenica 1 Novembre 2020 - ore 13:30
MASSIMA VINCITA + 5%
Anderlecht - Antwerp Belgio > Jupiler Pro League 2.312.31 - quote betclic Jupiler Pro League 3.623.62 - quote betclic Jupiler Pro League 2.862.86 - quote betclic Jupiler Pro League
 
Differenza di vincita tra
il miglior e il peggior bookmaker
Lascia il tuo commento
 
La tua Email
Username
Aggiungi un commento (max 1000 caratteri)
Avvertimi quando ci saranno nuovi commenti

Ho più di 18 anni, ho letto e accetto le condizioni generali. Leggi l'informativa sulla privacy

scommetti con il coupon di superscommesse.it!   scommetti con superscommesse.it!

Complimenti!
hai aggiunto una nuova giocata!