doc
Schedina
close
CONFRONTA QUOTE

Alex Achille Di Le teste di calcio: Ranieri è l'allenatore perfetto per la Samp!

Lunedì 28 Ottobre 2019, pubblicata da Martina Carella
Foto Alex Achille Di Le teste di calcio: Ranieri è l'allenatore perfetto per la Samp! | Notizie/home_page_le_teste_di_calcio_1449x600.jpg - 11547

Oggi a Dietro le quinte abbiamo conosciuto Alex Achille e il suo sito web Le teste di calcio. Gli abbiamo chiesto perché ha deciso di aprire un blog sportivo, e ci ha svelato pregi e difetti di alcune squadre di Serie A.


1 Buongiorno Alex Achille, come e quando nasce Le teste di calcio?
Le teste di Calcio nasce poco più di quattro anni fa, quasi per gioco mio padre all’ennesima volta che sentiva parlare di calcio ha sbottato dicendo: "Perché non ne parli su un sito?" E così ho iniziato a muovere i primi passi per realizzare Le Teste di Calcio, con un nome dalla leggera ironia.

2 Come nasce la sua passione per il calcio?
Ho iniziato ad amare il calcio fin dall'infanzia. Come tanti bambini e ragazzi ho giocato a calcio per svariati anni. Ad essere onesto non ero molto talentuoso, il che mi ha portato a lasciare il calcio giocato. Non volevo però abbandonare il mondo del pallone ed ho scelto di seguire il corso per diventare arbitro. Questa esperienza è stata fondamentale per osservare il calcio da un nuovo punto di vista, conoscendo molte nozioni in più e soprattutto per analizzare il gioco in modo analitico e neutrale.

3 Quali notizie possiamo trovare in Le teste di calcio?
Su Le Teste di Calcio mi piace concentrarmi su tutto quello che è il mondo dei numeri e delle statistiche che girano attorno al calcio, con un occhio di riguardo per la Serie A. Guardando i numeri spesso si riescono a scovare aspetti che durante le partite è più difficile notare. È per questo che li utilizzo sia negli articoli di analisi delle partite, sia nei commenti sull’andamento di una squadra. Studio le partite e lo stato di forma dei team per dipingere un quadro della situazione chiaro ed imparziale. Ho tuttora un interesse per quello che sono i numeri anche degli arbitri.

4 Come sceglie le notizie da trattare ed approfondire?
Guardo moltissime partite e cerco di farmi un’idea personale di quel che accade nel calcio e quindi degli argomenti da affrontare, senza dipendere dalla stretta attualità riportata sulle principali testate sportive. Non è raro vedere articoli alternativi su Le Teste di Calcio, ovviamente se c’è un grande avvenimento da coprire ne parlo offrendo ai lettori il mio punto di vista.

5 In questa prima parte del campionato la squadra rivelazione sembra essere il Cagliari che sogna l' Europa. Al contrario il Milan sta attraversando un brutto periodo. Secondo lei qual è il segreto del Cagliari? Cosa manca, invece, al Milan?
Il segreto del Cagliari è dato dall’equilibrio che Maran è riuscito a trovare a centrocampo. L’inizio di stagione è stato turbolento, c’è stato un tentativo di mettere in campo tutti e tre i nuovi (Rog, Nainggolan e Nandez) ma la distribuzione del gioco non era ideale ed i palloni persi lasciavano scoperta la difesa. Con l’inserimento di Cigarini il centrocampo riesce a gestire meglio il gioco e proteggere maggiormente la difesa. Con la tranquillità acquisita i giocatori di qualità che sono in rosa possono concentrarsi a creare in avanti ed i risultati si sono visti.
Al Milan mancava intensità e l’arrivo di Pioli sotto questo punto di vista sembra aver dato una leggera scossa. Tuttavia anche la tenuta fisica della squadra non è delle migliori, dovranno certamente lavorarci su per poter reggere 90 minuti a livelli buoni. I Rossoneri hanno anche un problema di aspettative. I tifosi si aspettano sempre molto guardando al passato glorioso della squadra ma la rosa a disposizione vale un quinto o sesto posto nella classifica serie A.

6 Secondo lei Ranieri è l'allenatore giusto per dare una svolta al campionato della Sampdoria?
Assolutamente si. Alla Sampdoria serviva un normalizzatore in questo momento di crisi. L’impressione che ho avuto da osservatore è che qualcosa non funzionava al meglio tra Di Francesco ed i giocatori. Ranieri con la sua esperienza è capace di stabilire empatia con i propri calciatori calmando le acque nello spogliatoio e, secondo me, aumenterà fin da subito il rendimento della squadra. Anche a livello tattico il 4-4-2, che Ranieri da sempre utilizza ovunque vada, è un modulo semplice da applicare, e i giocatori già nella partita contro la Roma si sono sentiti più a loro agio.

7 Vogliamo concludere con un pronostico. Quali saranno quest'anno le squadre che si contenderanno la vittoria del Campionato?
Credo che la squadra vincente Serie A sarà una tra Juventus e Inter. Il Napoli in questo avvio è troppo discontinuo, stiamo vendendo solo a sprazzi esprimersi al massimo la squadra di Ancelotti. L’Inter ha cambiato volto rispetto allo scorso anno, ora è una squadra molto solida che se la può giocare fino alla fine. La Juventus è sempre la stessa, la squadra da battere, ma con i Nerazzurri quest’anno avrà il suo bel da fare.

a cura di Alessia Pina Alimonti. 

tags:  

Eventi più giocati

59m Roma - Milan
2.35(1) - 3.55(X) - 3.10(2)
01h 14m Marsiglia - Lione
5.80(1) - 4.50(X) - 1.58(2)
01h 14m Villarreal - Atletico M.
3.43(1) - 3.00(X) - 2.45(2)
22h 14m Alessandria - Carrarese
2.05(1) - 3.10(X) - 3.75(2)
01g 01h 14m Real M. - Real S.
2.00(1) - 3.75(X) - 3.80(2)
01g 01h 14m Everton - Southampton
2.16(1) - 3.50(X) - 3.50(2)
01g 21h 14m Frosinone - Monza
2.80(1) - 3.15(X) - 2.75(2)
01g 22h 44m Lazio - Torino
1.45(1) - 4.52(X) - 8.50(2)
 
BONUS SCOMMESSE Confronta i migliori bonus di benvenuto
Snai
Snai
Bonus Benvenuto Fino a 325€
Bonus Benvenuto Fino a 325€
5€ di Free Bet + 320€
Eurobet
Eurobet
Bonus Benvenuto Fino a 215€
Bonus Benvenuto Fino a 215€
Subito 15€ e poi 200€
Matchpoint
Matchpoint
Bonus Benvenuto Fino a 365€
Bonus Benvenuto Fino a 365€
15€ alla convalida del documento

il gioco è vietato ai minori di anni 18 - può causare dipendenza