doc
Schedina

8.18 Scommesse ippiche online

Cosa sono le scommesse ippiche online?

Le scommesse ippiche online sono la naturale evoluzione delle vecchie scommesse sui cavalli che i giocatori effettuavano direttamente negli ippodromi. Adesso, invece, gli scommettitori possono effettuare una puntata direttamente dal proprio pc o smartphone sulle corse dei cavalli con la possibilità di usufruire della funzione streaming dei vari bookmaker per guardare le corse dei cavalli in diretta. Qui sotto troverete un confronto tra i bookmaker presenti sul mercato che offrono la possibilità di scommettere sull'ippica:

Sito Accedi 
VISITA IL SITO
VISITA IL SITO
VISITA IL SITO
VISITA IL SITO
VISITA IL SITO

  
Come funzionano le scommesse sui cavalli

In questo paragrafo ci soffermeremo su una delle domande più ricercate su internet: "come funzionano le scommesse sui cavalli?". Per chi non ha esperienza con il mondo delle corse sui cavalli avvicinarsi a questo tipologia di scommesse non sarà affatto facile. Innanzitutto serve una piccola spiegazione sulle varie quote presenti sui bookmaker. Le principali saranno "vincente", ossia indicare il cavallo che vincerà la corsa, e "piazzato", uno dei tre che salirà sul "podio". Nei prossimi paragrafi approfondiremo il glossario ippica nel dettaglio. Tornando alla nostra spiegazione sulle scommesse ippiche va detto che esistono varie tipologie che troverete sui vari bookmaker e che si dividono in 3 grandi aree: ippica a quota fissa,  ippica totalizzatore e ippica nazionale. Qui sotto vi spiegherò brevemente le differenze fra loro:

- Ippica a quota fissa: in questo caso viene inteso che banco e giocatore pattuiscono la quota al momento della giocata definendo dunque istantaneamente l'eventuale vincita. La quota potrà poi successivamente modificarsi ma tali cambiamenti non influiranno sulle scommesse sui cavalli effettuate in precedenza;

- Ippica totalizzatore: questa particolare tipologia di scommesse ippica fa riferimento ad una giocata dove tutti gli importi versati dagli scommettitori confluiscono in un unico montante. Il valore totale diventa il Montepremi della corsa e verrà suddiviso tra tutte le giocate vincenti;

- Ippica Nazionale: questo tipo di scommessa è nata per permettere l'accettazione di alcune tipologie di giocate anche nella rete delle ricevitorie. Su queste corse dei cavalli, che sono identificabili perché scritte in neretto, non è possibile puntare sul piazzato;

Glossario scommesse ippiche: il significato di tutte le quote

In questo paragrafo andremo ad analizzare nel dettaglio il significato delle scommesse ippiche in cui vi imbatterete quando andrete ad effettuare una scommessa ippica. Conoscererle tutte è fondamentale per approcciarsi al meglio al mondo delle scommesse sui cavalli. Ecco il glossario completo:

- Vincente: bisognerà pronosticare il cavallo che vincerà la gara;

- Piazzato: il cavallo scelto dovrà arrivare nei primi 3 posti di quella corsa;

- Accoppiata: si dovranno pronosticare i 2 cavalli che si piazzeranno nelle prime 2 posizioni. Tale scommessa si divide in accoppiata ordinata (1° e 2° in posizione esatta) ed accoppiata disordinata (1° e 2° in qualsiasi ordine);

- Tris: si devono indovinare i cavalli che si piazzeranno al primo, secondo e terzo posto dell'ordine d'arrivo. Questa tipologia di giocata può essere effettuata in ordine o in disordine;

- Quarté: consiste nell'individuare i primi quattro cavali nell'esatto ordine di arrivo della corsa;

- Quinté: consiste nel pronosticare i 5 cavalli che occuperanno a fine corsa le prime cinque piazze. Anche in questo caso, come in quello della "quarté" ci sono vari tipologie di giocata tra cui in ordine ed in disordine;

Nella tabella che troverete sotto abbiamo preso come riferimento il mercato "vincente" proponendovi dunque un esempio sulle varie possibilità che possono presentarsi a fine corsa. Il cavallo preso in considerazione è LEONARDO DA VINCI che gareggerà nella corsa di galoppo a Pisa. La quota sulla sua possibile vittoria è data a @2.70. Nel caso in cui questo cavallo taglierà per primo la linea del traguardo la giocata sarà considerata vincente mentre, in caso di piazzamento peggiore, sarà persa. Infine, nel caso in cui il cavallo dovesse ritirarsi prima della partenza, la giocata sarà rimborsata. Di seguito uno schema che riassume l'esempio di scommessa "cavallo vincente":

Galoppo Pisa corsa 4 (h.15:40): Leonardo da Vinci vincente
Evento Finale Esito giocata
Leonardo da Vinci 1° GIOCATA VINTA
Leonardo da Vinci 2° o peggio GIOCATA PERSA
Leonardo da Vinci ritirato pre-corsa
GIOCATA RIMBORSATA

Nella prossima, invece, troverete un esempio riguardante il mercato "piazzato". Il cavallo preso in considerazione è sempre lo stesso di prima e la sua quota per un arrivo nei primi 3 è offerta a @1.45. Nel caso in cui questo cavallo si classificherà primo, secondo o terzo sulla linea del traguardo la giocata sarà considerata vincente mentre, in caso di piazzamento peggiore, sarà persa. Infine, nel caso in cui il cavallo dovesse ritirarsi prima della partenza, la giocata sarà rimborsata. Di seguito uno schema che riassume l'esempio di scommessa "cavallo piazzato":

Galoppo Pisa corsa 4 (h.15:40): Leonardo da Vinci piazzato
Evento Finale Esito giocata
Leonardo da Vinci 1° - 2° - 3° GIOCATA VINTA
Leonardo da Vinci 4° o peggio GIOCATA PERSA
Leonardo da Vinci ritirato pre-corsa
GIOCATA RIMBORSATA

Cosa è e come funziona la scommessa Tris?

La corsa tris è una gara ippica, che può essere di trotto o di galoppo, legata ad un concorso nazionale. In questo particolare tipo di scommessa il giocatore deve indovinare l'esatto ordine di arrivo al traguardo dei primi 3 cavalli. Proprio per la difficoltà di questo gli scommettitori hanno trovato alcuni sistemi che fanno aumentare, ovviamente, la possibilità di centrare questa scommessa tris. A differenza delle altre corse quando si scommette su una corsa tris non si sa l'esatta quota e dunque quanto sarà l'eventuale vincita (cosa che invece succede nelle altre competizioni solite dove lo scommettitore punta conoscendo già la quota della scommessa). Tutto questo perché nelle scommesse tris la puntata di ogni singolo giocatore va ad accumularsi in un unico montepremi totale che poi verrà suddiviso in base al numero dei vincitori.

Come detto sopra gli scommettitori fanno uso di alcune giocate sistemiche che fanno aumentare le proprie possibilità di vittoria. Una delle più famose è senza dubbio la scommessa Tris a girare, conosciuta anche come "cavalli in disordine". Usando questa tipologia di sistema si avrà la possibilità di scegliere un numero di cavalli senza preoccuparsi del loro ordine di arrivo. L'aumentare dei cavalli giocati, ovviamente, farà aumentare di conseguenza anche l'importo della giocata stessa. Ad esempio se si decide di puntare su 4 cavalli a girare le possibili combinazioni di ordine d'arrivo sarebbero 24 ed il sistema non farà altro che giocare tutte e 24 queste possibilità, calcolando a fine corsa l'eventuale vincita.

ALTRE GUIDE

BOOKMAKER