Zaza via dalla Juve: i bianconeri spingono per la cessione

Mercoledì 10 Agosto 2016, pubblicata da geilezeit
Foto zaza juventus | zaza_via_dalla_juve.jpeg - 10060
La partenza di Pogba verso lo United è servita a riequilibrare i conti dopo l'arrivo di Gonzalo Higuain. Ora i bianconeri hanno bisogno di altre piccole cessioni per non sgravare troppo le casse societarie, che si svuoteranno in parte con l'arrivo di un nuovo centrocampista. È per questo che si parla ormai insistentemente da giorni di Zaza via dalla Juve. La prima stagione sotto la Mole non ha convinto pienamente Allegri e la dirigenza, e lo stesso calciatore vuole più minutaggio nella prossima stagione. La squadra più interessata al centravanti è il Wolfsburg, che ha già recapitato ai bianconeri un'offerta di 20 milioni di euro e ha in ballo con i campioni d'Italia anche la trattativa legata a Luiz Gustavo. Fosse per la Juve l'operazione si chiuderebbe in pochi istanti, magari con l'inserimento di qualche bonus, ma è l'Azzurro per adesso a rifiutare la destinazione e a bloccare le trattative juventine. Il centravanti infatti preferirebbe rimanere in Italia, e il club più accredidato ad acquistarlo è il Milan. I rossoneri non sono andati per ora oltre l'offerta di prestito con diritto di riscatto, una proposta che non soddisfa però il club di Corso Galileo Ferraris; con il cambio societario però, l'Ad Adriano Galliani potrebbe trasformare il diritto di riscatto in obbligo, una formula che potrebbe far contenti tutti. Sullo sfondo rimane anche la Roma, sebbene i capitolini difficilmente rinunceranno a Dzeko già a partire da questo campionato.

Simone Zaza: l'uomo dai gol di provincia


Nonostante l'esordio da minorenne in Serie A, Simone Zaza ha dovuto fare tanta gavetta nelle piazze minori per rendersi protagonista nei palcoscenici di grande spessore. Dopo le 3 presenze nella massima serie a 17 anni con l'Atalanta infatti, il centravanti lucano, acquistato nel frattempo dalla Sampdoria, si è dovuto mettere in mostra in Lega Pro. Con la maglia del Viareggio, nel 2012, raggiunge per la prima volta la doppia cifra, e l'ottima seconda parte di stagione gli vale la chiamata dell'Ascoli in Serie B. È qui che il nome di Zaza inizia a circolare tra gli osservatori, con l'attaccante che mette a segno 18 reti in campionato. La Juve lo nota e lo compra, parcheggiandolo al Sassuolo, dove matura in Serie A realizzando 20 centri in due anni. Dopo l'ambientamento nella massima serie, Marotta si convince a portarlo a Torino. Non trova molto il campo, ma quando lo fa mette sempre il suo timbro, e inoltre si rende protagonista del gol partita nel match scudetto contro il Napoli. Non ha convinto però nell'Europeo di Francia e ora per lui sembra arrivato il momento di fare le valigie.

tags:   juve zaza
50€ subito

Scade tra 9 giorni

subito 10€

Scade tra 7 giorni

20€ subito

Scade tra 6 giorni

subito 20€

Scade tra 9 giorni

5€ no dep

Scade tra 9 giorni

Eventi più giocati

05h 34m Villarreal - Espanyol
1.73(1) - 3.80(X) - 5.60(2)
05h 34m Lugano - Sion
2.15(1) - 3.60(X) - 3.45(2)
06h 04m Norimberga - Bochum
2.10(1) - 3.50(X) - 3.45(2)
02g 34m Roma - Udinese
1.27(1) - 6.50(X) - 14.00(2)
02g 03h 34m Spal - Napoli
14.00(1) - 7.00(X) - 1.25(2)
02g 06h 19m Juventus - Torino
1.45(1) - 5.25(X) - 9.00(2)
02g 22h 04m Sampdoria - Milan
3.70(1) - 3.70(X) - 2.10(2)
03g 34m Inter - Genoa
1.35(1) - 5.60(X) - 11.00(2)