Tifomatera: le vicende del Matera

Martedì 24 Novembre 2015, pubblicata da Martina Carella
ntervista Tifomatera Intervista Nicola Radogn
Roma- Dietro le Quinte, permette ai nostri lettori di conoscere da vicino tutto ciò che è inerente al mondo dello sport. Ci soffermiamo su sport minori, ma ovviamente anche sul calcio, toccando varie categorie. Oggi, abbiamo intervistato Nicola Radogna, direttore di Tifomatera, per aver un punto più chiaro sulla Lega Pro, in particolare il girone C. 

Superscommesse, primo comparatore in Italia di quote per le scommesse sportive è seguitissimo per le scommesse Europa League, la classifica Lega Proi risultati Serie A
.


Ci racconti come e quando nasce il progetto Tifomatera? 
Tifo Matera nasce nel mese di luglio del 2013 da un gruppo di aficionados tifosi biancoazzurri. Vista la crescente importanza del web e dei Social Media, avevano notato la mancanza di canali di informazione digitali (come un sito web o una pagina Facebook) dedicati esclusivamente al Matera Calcio. Tifo Matera nasce quindi inizialmente come pagina Facebook per cercare di far appassionare soprattutto i più giovani alle vicende calcistiche della squadra della nostra città. 
Nel corso della stagione 2013/2014 avevamo pensato di costruire un vero e proprio sito web, al fine di rendere più accessibili gli articoli scritti dai componenti dello staff. Al termine del campionato (concluso fortunatamente con il ritorno tra i professionisti), nel mese di luglio 2014 è nato www.tifomatera.it, il primo sito web completamente dedicato al Matera Calcio e soprattutto ai suoi tifosi, ancora oggi uno dei principali portali di informazione e punto di riferimento sul mondo biancoazzurro. 

Come nasce invece la tua passione per il calcio? 
La passione per il calcio, inteso come l'amore verso i nostri colori biancoazzurri, nasce fin da piccoli. Sicuramente il comune denominatore tra tutti i componenti dello staff è l'essersi avvicinati allo stadio ed alla squadra tramite un parente stretto, ad esempio un padre o uno zio, "colpevole" di averci trasmesso questa passione smisurata. Per quanto mi riguarda, la prima volta che ho visto una partita del Matera è stata nella stagione 1993/94 all'età di 5 anni, serie C1, Matera - Chieti. Frequentavo la palestra di scherma, situata all'interno del perimetro dello stadio XXI Settembre Franco Salerno (sotto la Gradinata Franco Mancini), al termine della gara domenicale insieme a mio padre ci recammo sui gradoni per assistere ad uno scialbo 0-0 casalingo. 

Presentaci il tuo team. Da chi è composta la redazione?
La redazione è composta in totale da 9 tifosi di età compresa tra i 20 ed i 30 anni. Le grafiche sono curate da Vito Colucci e Filippo Tuzio, Filippo si occupa inoltre delle previsioni metereologiche delle partite casalinghe, mentre Vito è l'esperto delle statistiche del girone e dei match dei biancoazzurri. La cronaca è affidata a Nicola Radogna, mentre Francesco Cappiello è il nostro professore, colui che giudica le prove di ciascun giocatore per poi stilare le pagelle settimanali. Francesco Rondinone analizza la giornata di campionato appena trascorsa per fare il punto della situazione. Nicola Ricciardi e Guido Tortorelli danno voce ai tifosi materani e avversari prima di ogni partita, per tastare il polso e lo stato d'animo delle tifoserie, Fabio Venezia esamina nel dettaglio il prossimo avversario curandone una apposita rubrica. Ultimo ma non in ordine d'imporatanza, Francesco Plasmati, colui che cura l'aspetto Social Media creando gli eventi su Facebook e rispondendo ai numerosi utenti che ci chiedono informazioni in privato, oltre ad occuparsi delle foto del match. Una squadra ben assortita in cui ciascuno ha un ruolo preciso, un team in cui tutti, in relazione ai propri impegni personali e di lavoro, fanno la loro parte con passione, dedizione e puntualità. Alla base del nostro progetto c'è, ovviamente, l'amicizia che ci lega. 

Pensi che il Matera riuscirà a riprendersi è a tornare competitivo per un eventuale promozione in B? 
Difficilmente il Matera riuscirà quest'anno ad essere competitivo per il salto di categoria. La classifica è molto corta, tuttavia paghiamo un inizio di campionato negativo e la perdita, rispetto alla scorsa stagione, di alcuni tasselli nei ruoli cardine. L'organico, di conseguenza, ha avuto bisogno di tempo prima di registrare i meccanismi. Attualmente il Matera è in netta ripresa, ma in ogni caso le pretendenti alla vittoria finale sono altre. 

Fammi tre nomi sulle possibili favorite per la risalita in B. 
Il Foggia su tutte ha un organico di assoluto valore, giocatori di categoria superiore ed una manovra di gioco corale che non ha eguali nel nostro girone. Anche la Casertana ed il Catania possono giocarsi le loro carte. 

Ci salutiamo con un pronostico sulla vincente Serie A. Chi la spunterà? 
Onestamente non seguiamo molto la massima categoria nazionale, tuttavia da quel poco che sappiamo possiamo dire che la Roma è la favorita, seguita dalla solita Juventus.
tags:  
bonus 100€

Scade oggi! Affrettati!

bonus 105€

Scade oggi! Affrettati!

25€ subito

Scade oggi! Affrettati!

50€ Serie A

Scade oggi! Affrettati!

a scelta

Scade oggi! Affrettati!

Scommesse più giocate

12h 47m Osasuna - Barcellona
18.00(1) - 8.00(X) - 1.20(2)
14h 47m Frosinone - Salernitana
1.98(1) - 3.35(X) - 4.60(2)
14h 47m Vicenza - Verona
4.20(1) - 3.30(X) - 2.15(2)
14h 47m Perugia - Pro V.
1.67(1) - 3.60(X) - 7.65(2)
14h 47m Spal - Spezia
2.20(1) - 3.15(X) - 4.00(2)
01g 12h 17m Cagliari - Napoli
7.00(1) - 4.40(X) - 1.60(2)
01g 14h 47m Torino - Juventus
4.75(1) - 3.60(X) - 1.92(2)
02g 20h 47m Roma - Milan
1.68(1) - 4.20(X) - 5.50(2)