Qui Vinci il 30% in più. SEMPRE
compila la tua schedina
lun 15 dicembre mar 16 dicembre mer 17 dicembre oggi ven 19 dicembre sab 20 dicembre dom 21 dicembre
  • Voto
  • ok
  • no
  • no
  • no
  • no
Voti ricevuti 1
stade brest

Stade Brest

Il SASP Stade Brestois 29 è un club relativamente giovane, essendo stato fondato solo nel 1950. La società, fondata con il più semplice nome di Stade Brestois, fu il risultato della fusione di ben cinque associazioni locali della città di Brest, situata nella regione della Br
Notizie Statistiche Storia Calendario stade brest Bacheca
Il SASP Stade Brestois 29 è un club relativamente giovane, essendo stato fondato solo nel 1950. La società, fondata con il più semplice nome di Stade Brestois, fu il risultato della fusione di ben cinque associazioni locali della città di Brest, situata nella regione della Bretagna. Si può in qualche modo affermare che il club “padre” dell’attuale sia stato l'Armoricaine de Brest, squadra fondata nel lontano 1903. L’attività sportiva a Brest era piuttosto ricca e si articolava in molteplici discipline. Tuttavia, la prima guerra mondiale interruppe bruscamente l’egregio lavoro fino ad allora svolto dall’Armoricaine de Brest. Come scritto sopra, lo Stade Brestois nacque della fusione delle cinque associazioni cattoliche di Brest: l’Armoricaine de Saint-Louis, l’Avenir de Saint-Martin, la Flamme du Pilier Rouge, la Milice de Saint-Michel e i Jeunes de Saint-Marc. Gli anni ’50 furono abbastanza intensi per il neonato club e ricchi di soddisfazioni a livello sportivo. Inizialmente, lo Stade Brestois prese il posto dell’Armoricaine de Brest nel campionato di prima divisione di Bretagna. Al primo colpo, il club ottenne l’approdo in promozione d’onore. Secondo campionato e seconda promozione, nel 1952, questa volta nella divisione d’onore regionale. Il 1958 fu l’anno del grande salto nel campionato nazionale amatori. Nel 1963 vi fu la retrocessione nella divisione d’onore. Questo non deve far pensare a un principio di declino, anzi. Prontamente, nel 1966, lo Stade Brestois riprese il suo posto nel campionato nazionale amatori, disputando una stagione da incorniciare: la squadra fu protagonista di un eccezionale double, laureandosi vincitore del campionato ovest della lega di Bretagna e trionfando nella coppa di Bretagna. Quattro anni dopo, a soli vent’anni dall’avvio ufficiale delle attività, il club si ritrovò in seconda divisione, beneficiando dell’allargamento deciso dalla federazione. L’anno scolpito a caratteri cubitali negli annali societari è il 1979: per la prima volta nella sua storia, il giovane club ottenne la promozione in D1, la massima serie nazionale, sotto la presidenza di Raymond Nicol e la guida tecnica di Alain de Martigny. La squadra avvertì il salto di categoria, non riuscendo a ottenere la salvezza. Il primo campionato di massima divisione nella storia del club fu archiviato con l’ultimo posto in classifica. Ma anche questa esperienza negativa non bloccò le ambizioni della squadra che risalì prontamente in massima serie la stagione successiva. Il cambio di presidenza, da Raymond Nicol a François Yvinec, segnò la stabilizzazione dello Stade Brestois in prima divisione. Nel 1983, il neo-presidente Yvinec decise di modificare il nome del club in FC Brest Armorique, a suo dire con il fine di rafforzare l’identità geografica della squadra. Ma la presidenza di François Yvinec non è ricordata solo per il cambio del nome ma anche, e soprattutto, per la miglior stagione nella storia del club. Il campionato di massima serie 1986-87 vide il Brest Armorique raggiungere a fine stagione lo storico ottavo piazzamento, sotto la guida di Raymond Keruzoré. Con 14 vittorie, 12 pareggi e 40 punti conquistati, la squadra chiuse staccata di soli otto punti dal podio. Una menzione speciale merita il grande goleador Gerard Buscher, secondo miglior marcatore del campionato con 15 reti. Buscher è tuttora il massimo realizzatore nella storia del club in prima divisione, con 58 gol segnati, ben 12 in più dello slavo Drago Vabec. Purtroppo, il momento magico durò poco e al termine del campionato successivo il Brest Armorique retrocesse in seconda divisione, chiudendo il campionato al penultimo posto in classifica. Seguirono anni molto difficili per il club, che si ritrovò perfino a giocare il campionato amatori. Nel 1991, con il passaggio della presidenza a Gilbert Martin, la società assunse il nome attuale di Stade Brestois 29. Solo al termine della stagione 2009-2010, sotto la guida di Alex Dupont, il club ha ritrovato la massima serie, chiudendo il campionato di D2 al secondo posto in classifica. Dopo sei stagioni in seconda divisione e a 19 anni di distanza dall’ultima Ligue 1 disputata, lo Stade Brestois si è riappropriato di un posto nell’élite del calcio francese.
;Bolletta gol si;schedina gol si;schedina roma gol si;bolletta gol si sabato 9 marzo;
Roma - Buon pomeriggio cari amici di Superscommesse! Anche questo sabato ritorna l'appuntamento con la bolletta del gol sì. Purtroppo, la scorsa settimana non siamo stati molto fortunati come quella precedente, ma speriamo di rifarci subito! Vi proponiamo una giocata di cinque eventi, dove spiccano
;copia e vinci;superscommessa;la supermultipla;
Roma- Ciao a tutti! Come ogni venerdì che si rispetti ecco a voi la supermultipla!!Questa settimana proviamo a vincere 1060€ puntando sui successi di Udinese, City e Ajaccio!Vi ricordiamo di utilizzare i nostri consigli di gioco seguendo comunque il vostro
;copia e vinci;la bolletta sistemitica;
Roma-  Ciao a tutti i nostri amici di superscommesse!Il week-end che ci apprestiamo a vivere darà il calcio d'inizio al massimo campionato francese, dove il Montpellier campione in carica dovrà difendere il titolo
;copia e vinci;superscommessa;supermultipla;
Roma- Ciao a tutti i lettori della supermultipla! Questa settimana il nostro obiettivo è vincere oltre 1000€ grazie ai successi di Atalanta, Schalke 04 e Cesena!Vi ricordiamo di utilizzare i nostri consigli di gioco seguendo comunque il vostro modo di scommettere, anche
;copia e vinci;la supermultipla;superscommessa;
Roma- Ciao a tutti! L'obiettivo della supermultipla di questa settimana è quello di vincere 1340€ grazie ai successi di Newcastle, Utrecht e Benfica!!La scorsa settimana abbiamo
13­-12­-2014 Risultato Digione - Stade Brest Francia - Ligue 2 1:0 P Marcatori: 1:0 (90.) G.Belaud (og) 06­-12­-2014 Risultato Stade Brest - Paris FC 98 Francia - Coppa di Francia 0:0 V 28­-11­-2014 Risultato Stade Brest - US Creteil Francia - Ligue 2 2:2 N Marcatori: 0:1 (36.) B.Mahon De Monaghan, 0:2 (58.) A.Montaroup, 1:2 (75.) G.Laborde, 2:2 (82.) A.Khaled 21­-11­-2014 Risultato Valenciennes - Stade Brest Francia - Ligue 2 0:1 V Marcatori: 0:1 (75.) I.Traore
Sabato 20 Dicembre 2014 - ore 14:00
15%
 
Differenza di vincita tra
il miglior e il peggior bookmaker
Lascia il tuo commento
 
La tua Email
Username
Aggiungi un commento (max 1000 caratteri)
Avvertimi quando ci saranno nuovi commenti

Ho più di 18 anni, ho letto e accetto le condizioni generali. Leggi l'informativa sulla privacy


La tua schedina è vuota!
per selezionare una scommessa scegli l'evento e clicca sulla quota
inizia con
oppure
scommetti con il coupon di superscommesse.it!   scommetti con superscommesse.it!

Complimenti!
hai aggiunto una nuova giocata!


Fondazione: 1950
Stadio: Stade Francis-le Ble
Società: Sasp Stade Brestois
Presidente: Michel Guyot
Direttore Sportivo:
Allenatore: Alex Dupont
Sede:
Colori Sociali: Rosso E Bianco

Classifica Stade Brest

Posizione P.ti G V N P
1)  Digione 35 17 11 2 4
2)  ES Troyes AC 33 17 10 3 4
3)  Stade Brest 31 17 8 7 2
4)  Sochaux 30 17 8 6 3
5)  Nancy 27 17 7 6 4
6)  Gazélec FCO A. 26 17 8 2 7
7)  Angers Sco 25 17 7 4 6
8)  Auxerre 25 17 6 7 4
9)  Valenciennes 24 17 7 3 7
10)  Stade Lavallois 23 17 4 11 2
11)  Le Havre 23 17 6 5 6
12)  Athletic Club A. 23 17 5 8 4
13)  US Creteil 20 17 4 8 5
14)  Chamois Niort FC 19 17 4 7 6
15)  Nimes 19 17 4 7 6
16)  US Orleans 45 18 17 4 6 7
17)  Clermont Foot 17 17 4 5 8
18)  Chateauroux 14 17 3 5 9
19)  Tours 14 17 4 2 11
20)  Arles 10 17 2 4 11
Punti Giocate Vinte Nulle Perse