Skitoday: un sito dedicato al mondo della neve

Venerdì 30 Settembre 2016, pubblicata da Martina Carella
ntervista skitoday intervista Paolo De Chies

Roma - Dietro le Quinte ha il piacere di presentarvi Paolo De Chiesa, figura di spicco del mondo della neve. Oltre ad essere un grande sciatore, Paolo è da più di vent' anni un giornalista affermato e dallo scorso anno è diventato anche direttore della storica rivista "Sci - il mondo della neve". Oggi ci spiegerà come è nato il sito "Skitoday" e soprattutto ci permetterà di scoprire qualcosa in più a proposito di questo sport.
Vi ricordo che su Superscommesse potete trovare il calendario di Serie A con anticipi e posticipi e il calendario di Serie B
.

Buongiorno Paolo, grazie per aver accettato l'intervista. Quando e come nasce l'idea di creare un sito come "Skitoday" completo e ricco di contenuti?
Sul sito vengono pubblicate le notizie della rivista e quest'anno sarà ancora più ricco di contenuti perchè ormai ci si muove molto on - line, anche se la rivista continua ad essere importante per noi. Il sito c'era già con i vecchi editori, poi la rivista si è fermata ed è stata ripresa lo scorso anno e da allora abbiamo curato anche il sito.

La rivista "Sci - il mondo della neve" ha una lunga storia, pubblicata per la prima volta nel 1956, dopo un breve periodo di stop, è tornata nuovamente nelle edicole. Come siete stati in grado di riportarla alla sua gloria passata?

Si, è una rivista che ha una lunga storia, fondata da Maria Grazia Marchelli,grandissima sciatrice e giornalista. Personalmente avevo già lavorato per questa rivista negli anni 2000 per alcune stagioni, quindi ero abbastanza di casa e quando lo scorso anno l'abbiamo riaperta sono stato nominato diettore. Grazie alla passione degli editori che hanno investito in questo progetto, con il mio ingresso, le mie conoscenze nel mondo dello sci e anche grazie alla mia esperienza come giornalista, ha subito avuto un'impronta positiva. Il riscontro ci ha reso ottimisti, per andare avanti e migliorarci. Quest'anno avremo due numeri in più rispetto allo scorso anno, con un numero interamente dedicato al turismo, da sempre il piatto forte della rivista. Siamo ai blocchi di partenza, il primo numero uscirà il quindici ottobre e noi siamo pronti.

Il sito on - line è sicuramente diverso dalla rivista cartacea, soprattutto in un periodo in cui il web sta prendendo il posto della carta stampata. Come vengono reperite le notizie? Le fonti utilizzate sono differenti ta rivista e blog?
Alcune notizie sono comuni e vengono date anche da altri siti e giornali di informazione. Poi però per le nostre fonti abbiamo altri canali, per cui abbiamo notizie alle quali arrivano anche gli altri, ma dopo di noi.

Lei è un importante giornalista ma soprattutto uno sciatore, come è nata la sua passione? Che età aveva la prima volta che ha indossato gli sci?
La passione sicuramente è nata in famiglia, poichè mio padre era un appassionato di sci. Quando ero bambino e avevo quattro o cinque anni mio pardre mi portava a sciare, e dal momento che mi piaceva molto, a sette anni ho fatto la prima gara, da lì ho cominciato con le prime garette e quindi non ho più smesso.Per quanto riguarda la carriera giornalistica ho iniziato quando ho smesso di sciare a trent' anni. Ho lavorato per sette anni a Telemontecarlo e successivamente sono arrivato alla Rai, ventitrè anni fa. Ho fatto per vent'anni telecronache in Rai e al contempo ho scritto prima per la rivista "Sciare" e adesso sono direttore della rivista "Sci - il mondo della neve".

Lei ha iniziato a sciare da bambino, quale ritiene possa essere l'età giusta per iniziare a praticare questo sport? Il numero di persone che praticano questo sport è in aumento rispetto al passato o si mantiene costante?
C'è stato un grande boom al tempo di Tomba, ma già ai tempi nostri c'erano molti atleti e si è raggiunto un elevato numero di ragazzini che ha deciso di intraprendere la strada agonistica sugli sci. Attualmente però i costi sono esosi, per non dire esorbitanti, e fare l'atleta anche a livello giovanile costa molto per materiali, allenatori, trasferte, non sono tantissimi quelli che si possono permettere un'attività del genere, soprattutto a livello agonistico. Per quanto riguarda l'eta alla quale si può iniziare a praticare, secondo me bisogna iniziare prestissimo. Ci sono bambini che già a tre anni hanno gli sci ai piedi e si divertono molto. Differente è il discorso a livello di gare, infatti iniziano anche troppo presto, alcuni bambini iniziano a fare gare già a cinque o sei anni. Io consiglierei di iniziare dopo, anche se qualche garetta a cinque o sei anni va bene.

La scorsa settimana è venuto a mancare Robert Brunner, lei lo ha ricordato con grande affetto. Rappresentava anche lui un'epoca dello sci, purtroppo passata?
L'ho salutato perchè era un amico e lo conoscevo da tantissimi anni perchè lui era l'ombra di Tomba e io ho vissuto a stretto contatto con Alberto Tomba, commentandolo per la sua epopea prima per Telemontecarlo e poi per la Rai. Quindi è stato un personaggio carismatico che farà sentire la sua mancanza sicuramente.
   
Superscommesse è il primo comparatore di quote per sommesse sportive, quindi vogliamo chiudere con un pronostico. Cosa può dirci della nazionale italiana di sci nel prossimo futuro, riuscirà a sporprenderci? Ci sarà un atleta che ci stupirà?
Intanto quest'anno abbiamo avuto Peter Fill che ha vinto la coppa del mondo di discesa libera, primo italiano nella storia a riuscirci, terzo è arrivato Paris. Quindi due italiani tra i primi tre del mondo: è una cosa incredibile! Poi abbiamo tanti campioni come Razzoli, come Gross, Innerhofer. Insomma abbiamo tantissimi sciatori che possono fare bene e possono faci divertire, quindi prepariamoci a seguire una stagione che sicuramente ci regalerà grandi emozioni.

Intervista a cura di Selin Maddonni
tags:  
bonus 100€

Scade oggi! Affrettati!

bonus 105€

Scade oggi! Affrettati!

25€ subito

Scade oggi! Affrettati!

50€ Serie A

Scade oggi! Affrettati!

a scelta

Scade oggi! Affrettati!

Eventi più giocati

01h 41m Heracles - NEC N.
1.95(1) - 3.65(X) - 4.15(2)
02h 11m Mainz - Bayern M.
12.00(1) - 6.25(X) - 1.30(2)
02h 11m Trapani - Carpi
2.75(1) - 3.00(X) - 3.00(2)
02h 26m Napoli - Inter
1.87(1) - 3.85(X) - 4.70(2)
02h 26m Nottingham F. - Newcastle
4.75(1) - 3.75(X) - 1.85(2)
19h 11m Manchester C. - Chelsea
2.20(1) - 3.60(X) - 3.60(2)
01g 02h 26m Juventus - Atalanta
1.45(1) - 4.65(X) - 9.50(2)
01g 20h 41m Lazio - Roma
3.00(1) - 3.45(X) - 2.55(2)