La crisi del calcio italiano secondo Datasport.it

Venerdì 13 Maggio 2016, pubblicata da Martina Carella
Immagine Sergio Chiesa | sergio_chiesa.jpeg - 6663
In questo nuovo Dietro le Quinte, consueto appuntamento settimanale di Superscommesse, facciamo una chiacchierata con Datasport.it e il suo direttore responsabile Sergio Chiesa. Datasport.it è un sito di informazione sportiva a 360 gradi, con un approccio statistico che verrà poi seguito da altri portali dello stesso genere. In questa intervista, risalente al 2014, Chiesa ci racconta gli inizi di Datasport e la sua evoluzione dal punto di vista editoriale.

Buongiorno Sergio, come e quando nasce Datasport?

Datasport nasce nel 1985 ventinove anni fa come Databasket. L’esperienza maturata seguendo la nascita di Superbasket, settimanale dedicato alla Pallacanestro, aveva fatto concentrare l’attenzione sui dati sportivi e sullo sfruttamento della loro archiviazione. Su suggerimento di Luca De Angelis appassionato di calcio dal 1986 per la Serie A e dal 1987 anche per la Serie B abbiamo cominciato a raccogliere i dati di calcio riguardanti il singolo giocatore.

Ci racconta nel dettaglio il progetto Datasport?

Datasport ha tre anime, un notiziario sportivo fra i piu’ apprezzati in Italia, una produzione denominata “service”, semilavorati editoriali per i piu’ grandi editori multimediali italiani e come terza anima la gestione e l’aggiornamento del sito www.datasport.it. Datasport.it racconta lo sport italiano in diretta, non solo calcio! Datasport.it cerca di approfondire i temi dello sport italiano attraverso numeri e dati.

Come nasce la sua passione per lo sport?

Nasce a 7 anni quando mi hanno portato in piscina la prima volta. Si e’ poi sviluppata attraverso gli anni nel basket e nell’atletica. Nel basket ho fatto tutto: atleta, allenatore, dirigente, arbitro e giornalista. Nel 1969 ho vinto con la Social Osa il Campionato italiano Ragazzi. In atletica ho gareggiato nel lancio del martello arrivando 4 in Coppa Italia Allievi.

Cosa cambierebbe nel mondo sportivo italiano, ammesso che lei voglia cambiare qualcosa?

L’aspetto organizzativo Ministero /Coni / Scuola / Sanita’.  Secondo me la Sanita’ dovrebbe pagare la Scuola che paga lo Sport che restituirebbe persone sane alla Societa’. Ma sono quattro “S” difficili da mettere insieme. Mai dire mai e magari un’altra “S” quella di Sergio potrebbe essere utile per razionalizzare tutto il processo evolutivo

Quali sono i migliori giocatori del campionato?

Per ora quelli che apprezzo di piu’ sono i giovani talenti che stanno emergendo alla faccia di tutti i vecchietti: El Shaarawy, Berardi, Pogba, Immobile, Destro, Florenzi.

Premier League, Bundesliga, Liga, Ligue 1: il campionato italiano è ancora uno dei più affascinanti?

No, non direi, il “mood” , umore, percepito dalle nuove generazioni chiede nuove forme di valorizzazione e di comodita’ sia negli stadi sia nel costante coinvolgimento multimediale sia nel partecipare alla vita della propria Societa’ in modo attivo. Non mi sembra che la Serie A possa avvicinarsi minimamente agli standard delle altre nazioni.

Europa League, quali formazioni italiane ci daranno soddisfazione?

La Juventus perché deve consolidare una capacità societaria a livello internazionale, pronostico quindi che possa arrivare lontano in Europa League.
tags:  
100€ subito

Scade tra 17 giorni

255% sport

Scade tra 8 giorni

20€ subito

Scade tra 5 giorni

subito 60€

Scade tra 39 giorni

100€ bonus

Scade tra 10 giorni

Eventi più giocati

05h 46m Brighton Hove A. - Chelsea
8.50(1) - 4.33(X) - 1.63(2)
07h 16m Empoli - Ternana
1.47(1) - 4.35(X) - 7.75(2)
07h 16m Frosinone - Pro V.
1.44(1) - 4.50(X) - 9.00(2)
07h 16m Salernitana - SSC V.
2.50(1) - 3.10(X) - 3.20(2)
01g 04h 46m Atalanta - Napoli
3.75(1) - 3.50(X) - 2.10(2)
01g 10h 16m Cagliari - Milan
3.80(1) - 3.55(X) - 2.05(2)
01g 13h 01m Inter - Roma
2.40(1) - 3.60(X) - 3.05(2)
02g 13h 01m Juventus - Genoa
1.21(1) - 7.10(X) - 17.50(2)