Sampgeneration: la passione viscerale per i blucerchiati

Lunedì 8 Maggio 2017, pubblicata da Martina Carella
Foto Sampgeneration | sampgeneration.png - 10643
Dietro le Quinte ha avuto il piacere di intervistare Franco Quaini e Christian Caviglia, codirettori responsabili del sito web dedicato alla Sampdoria Sampgeneration, Il blog della Sampdoria. Buona lettura!


Buon giorno direttori, come e quando nasce Sampgeneration?
"Sampgeneration nasce durante una calda estate genovese di 4 anni fa. Alcuni amici di vecchia data uniti dalla fede blucerchiata, passeggiando per il Porto Antico, decidono di fondare un nuovo blog che racconti in modo originale le storie e le vicende blucerchiate: tra il serio e il faceto, il giornalistico e l'umoristico, Sampgeneration può contare sul fatto che all'interno di una redazione di sbandati convivano (non senza litigi) tifosi appassionati, tecnici con patentino e persino giornalisti professionisti. Il filo conduttore resta l'amore viscerale per i colori blucerchiati che restano, per i pochi che non lo sapessero, i più belli al mondo." 

Qual è il segreto per far funzionare un format come il vostro?
"Abbiamo avuto sin dai primi giorni un ottimo riscontro di pubblico e di letture. La nostra idea è stata quella di offrire un prodotto vivace su un tema appassionante e popolare, come  il calcio e l'amore per la propria squadra. Non possiamo dimenticare che il background genovese è affollato di figure geriatriche. Con sentimento per la nostra città, possiamo affettuosamente dire che abbiamo portato 4 anni fa un po' di novità in una piazza di morti di sonno come Genova. Quando abbiamo iniziato ad offrire un'informazione che unisse dati, notizie e intrattenimento, per la dimensione Sampdoria non lo faceva nessuno (o quasi). Ora vediamo che diverse pagine hanno avuto in qualche modo ispirazione, con immagini buffe, pagelle surreali, etc. Come detto, il segreto può essere quello di offrire un'informazione che unisca il punto di vista partisan del tifoso alla scrupolosità del giornalista. Il nostro è un prodotto a tutti gli effetti editoriale che va incontro a quelle che sono le richieste e le esigenze del lettore, nel nostro caso il tifoso blucerchiato. Un carattere importante è anche la qualità dell'informazione che proponiamo, unita all'originalità del modo in cui viene trasmessa. Il lettore sa che sulle nostre pagine può trovare sempre qualcosa di interessante e torna volentieri, perché può contare sulla professionalità nella forma (taglio giornalistico, stile ricercato, e impaginazione gradevole graficamente) e soprattutto di un contenuto senza filtri che affonda il coltello nel cuore del tifo, senza timori reverenziali o formule “politicamente corrette"."

Perché un visitatore dovrebbe scegliere voi?
"Dovrebbe scegliere noi perché offriamo una informazione priva di filtri, vicina al mondo dei tifosi ma allo stesso tempo curata dal punto di vista contenutistico, lessicale e grafico. Nel caso specifico, sul tema Sampdoria, pensiamo di essere fra i pochi siti online ad unire competenza, attaccamento alla maglia blucerchiata, humour british e macabro a seconda dei casi, senso di appartenenza per una storia fatta di successi sul campo che si lega ad un presente a volte burrascoso. Ma noi marinai teniamo alta la vela blucerchiata."

Il campionato italiano è ancora uno dei più affascinanti? 
"Il campionato italiano vive una crisi piuttosto evidente. Per la nostra generazione la spettacolarità del campionato italiano era dato dall'alto tasso tecnico e dall'equilibrio fra le squadre per la vittoria finale del titolo. Tralasciando anni magici e irripetibili (che hanno visto anche il trionfo della Sampdoria del 1991), ancora non molto tempo fa si parlava di “sette sorelle” per indicare squadre ultra competitive che potevano lottare per lo Scudetto. Questa è ormai una storia lontana: il campionato italiano vede in lotta per lo Scudetto una sola squadra, la Juventus, che beneficia di una società solida, uno stadio di proprietà e introiti televisivi sproporzionati rispetto alle sue avversarie. Ovvio che questa posizione la favorisca a livello europeo ma rende il confronto italiano del tutto impari, a discapito dello spettacolo.
In altri tempi ricordavamo i giornali sportivi pubblicare la grafica delle squadre in “pole position” per lo Scudetto. Oggi la corsa è fatta da una sola squadra, con le altre destinate fatalmente ad inseguire. Tutto questo, a nostro avviso, non può considerarsi spettacolare o affascinante."  

Come credete che finisca il Campionato per la Sampdoria?
"Dopo la pesante sconfitta con la Lazio ci auguriamo che i giocatori blucerchiati onorino la maglia fino al termine del campionato. Improbabile per la Sampdoria raggiungere il Torino, dobbiamo difendere ora il decimo posto: un risultato comunque apprezzabile per una squadra partita con pochi punti fermi e molti giovani da valorizzare. La nota migliore dell'anno, a parte l'esplosione di Schick, un vero campione dal futuro assicurato, è stato l'impatto sull'ambiente doriano di Mister Giampaolo, persona di rara competenza, maestro di tattica e di umanità, che ha bilanciato l'immagine di una presidenza spesso pittoresca. Va dato comunque merito a Ferrero di aver fornito al Mister una serie di giovani di alto profilo: Schick, Torreira, Linetty, Skriniar, Fernandes e altri. In attesa dell'esplosione di Dennis Praet, speriamo il prossimo anno, su cui la società ha investito parecchi milioni." 

Qual è il giocatore che ha stupito più di tutti in questo Campionato?
"In maglia blucerchiata senz'altro Patrik Schick. Il ragazzo ha avuto una crescita impressionante. Già 
un fuoriclasse come Cassano, prima di essere epurato, giocando a fianco di Patrik in allenamento aveva fiutato l'odore del Fenomeno, dichiarando che la Samp aveva in rosa un giovane Campione. 
E se lo dice Antonio, che di calcio ne mastica giusto un po', c'è sicuramente da crederci."

Vogliamo concludere l'intervista con un pronostico, una chicca. Aggiungete qualcosa per chi segue Superscommesse.
"Noi che siamo "Sampdoriacentrici" abbiamo interesse per il mondo blucerchiato e facciamo il pronostico delle ultime tre gare in campionato: Sampdoria- Chievo 1.  Udinese Sampdoria X2  Sampdoria Napoli 12. Buona fortuna a tutti e sempre Forza Doria!"

A cura di Roberta Consorti
tags:  
50€ subito

Scade tra 39 giorni

bonus 200€

Scade tra 37 giorni

20€ subito

Scade tra 27 giorni

subito 60€

Scade tra 37 giorni

550€ bonus

Scade tra 39 giorni

Eventi più giocati

07h 41m Chievo - Verona
1.87(1) - 3.60(X) - 5.00(2)
09h 41m Everton - Arsenal
4.20(1) - 3.70(X) - 2.04(2)
10h 11m Milan - Genoa
1.53(1) - 4.75(X) - 8.00(2)
10h 11m Torino - Roma
3.80(1) - 3.80(X) - 2.00(2)
10h 11m Benevento - Fiorentina
5.75(1) - 4.10(X) - 1.67(2)
10h 11m Spal - Sassuolo
2.65(1) - 3.30(X) - 2.85(2)
10h 11m Atalanta - Bologna
1.63(1) - 3.95(X) - 6.05(2)
13h 11m Udinese - Juventus
8.50(1) - 4.60(X) - 1.45(2)