Il regolamento della Coppa Italia per le teste di serie e l'Europa League

Mercoledì 18 Gennaio 2017, pubblicata da geilezeit
egole coppa italia coppa italia regole regolamento coppa italia finale coppa italia coppa nazionale regole coppa italia europa league coppa italia europa leagu
Mancano soltanto tre partite per completare gli ottavi di finale della Coppa Italia, a cui hanno preso finalmente parte le big della Serie A . Ed è quindi arrivato il momento giusto per spiegarvi nei dettagli il regolamento della Coppa Italia 2016/2017. Alla competizione hanno preso parte settantotto squadre, dai Dilettanti al massimo campionato, divise in un tabellone tennistico: tutti questi club hanno preso parte alla manifestazione in momenti diversi, e da questo quinto turno di gennaio sono scese (e scenderanno) in campo le otto 'teste di serie', che giocheranno la loro prima partita della coppa in una gara secca da disputare in casa; come previsto dal calendario della Coppa Italia
, le sfide degli ottavi si disputeranno dal 10 al 19 gennaio. Oltre a queste informazioni di base c'è però da tenere sott'occhio anche il regolamento dell'Europa League, in grado di risponderci ad alcune domande: chi arriva in finale di Coppa Italia va di diritto in Europa League l'anno successivo? Cosa dice il regolamento riguardo il piazzamento al sesto posto?

L'anno scorso l'accesso alla seconda competizione europea è stata decretata dalla classifica della Serie A. La beffa la subì infatti il Milan, che arrivato in finale di contro la Juventus venne sconfitto ed in virtù del suo settimo posto in classifica vide il Sassuolo andare in Europa League, con i neroverdi che avevano terminato la stagione in sesta posizione. Anche per quest'anno le cose non sono cambiate, ma per avere un discorso più chiaro e preciso sul regolamento della Coppa Italia vi rimandiamo al paragrafo successivo. Prima però vi proponiamo alcune quote sulle squadre più accreditate a vincere la Coppa Italia 2017:

SquadraQuote Snai
Juventus3.00
Roma5.00
Napoli6.00
Inter7.00
Milan
10.00


Regole Coppa Italia generali e per la qualificazione all'Europa League

Di seguito le regole più importanti della Coppa Italia, turno per turno fino alla finale. Tali regole rimarranno in vigore fino alla stagione 2017/2018 inclusa.
  • Primo turno eliminatorio: gare di sola andata.
  • Secondo turno eliminatorio: gare di sola andata.
  • Terzo turno eliminatorio: gare di sola andata.
  • Quarto turno eliminatorio: gare di sola andata.
  • Ottavi di finale: gare di sola andata. Entrano in tabellone e giocano in casa le squadre 'Teste di Serie'.
  • Quarti di finale: gare di sola andata. Giocano in casa le squadre che hanno la posizione di ingresso nel tabellone contrassegnata dal numero più basso.
  • Semifinali: gare di andata e ritorno. Giocano in casa la gara di ritorno le squadre che hanno la posizione di ingresso nel tabellone contrassegnata dal numero più basso.
  • Finale: gara unica.
Le squadre 'teste di serie', definite mediante sorteggio, sono nell'ordine: 
  • Napoli (1)
  • Roma (2)
  • Inter (3)
  • Juventus (4)
  • Milan (5)
  • Lazio (6)
  • Sassuolo (7)
  • Fiorentina (8).

È fondamentale ricordare che, secondo il regolamento dell'Europa League, chi vince la coppa nazionale, in questo caso la Coppa Italia 2016-2017, si qualifica direttamente per la UEFA Europa League 2017-2018. Se invece, come accaduto diverse volte negli anni passati, la squadra vincitrice della Coppa Italia 2016-2017 dovesse essere un club che avrà già conquistato l'accesso alla UEFA Europa League 2017-2018 o alla UEFA Champions League 2017-2018 tramite il suo piazzamento in campionato, allora otterrebbe l'accesso alla UEFA Europa League 2017-2018 la squadra che alla fine della Serie A 2016-2017 terminerebbe in sesta posizione, e non la squadra che perde la finale.

tags:  
25€ subito

Scade tra 38 giorni

bonus 100€

Scade tra 15 giorni

20€ subito

Scade tra 9 giorni

bonus 105€

Scade tra 10 giorni

5€ no dep

Scade tra 12 giorni

Eventi più giocati

14h 30m Juventus - Lazio
1.55(1) - 4.25(X) - 8.00(2)
17h Palermo - Inter
7.00(1) - 4.25(X) - 1.57(2)
17h Genoa - Crotone
1.57(1) - 4.10(X) - 7.50(2)
17h Bologna - Torino
3.10(1) - 3.35(X) - 2.55(2)
17h Empoli - Udinese
2.75(1) - 3.20(X) - 3.00(2)
17h Pescara - Sassuolo
3.10(1) - 3.50(X) - 2.50(2)
17h Ascoli - Pro V.
2.20(1) - 3.20(X) - 3.85(2)
22h 45m Roma - Cagliari
1.26(1) - 7.00(X) - 13.00(2)