Il regolamento della Coppa Italia per la qualificazione in Europa League

Domenica 21 Maggio 2017, pubblicata da geilezeit
egole coppa italia coppa italia regole regolamento coppa italia finale coppa italia coppa nazionale regole coppa italia europa league coppa italia europa leagu
La penultima giornata di campionato decreta i verdetti più importanti: la Juventus archivia la pratica Crotone e si aggiudica il sesto scudetto consecutivo; il Milan invece, grazie al 3-0 sul Bologna, fa ufficialmente suo il sesto posto in classifica, l'ultimo valevole per la qualificazione in Europa League.
I rossoneri hanno avuto la meglio nella corsa a tre contro la Fiorentina (sconfitta per 4-1 dal Napoli) e contro l'Inter (in campo questa sera all'Olimpico contro la Lazio). Un eventuale successo dei nerazzurri contro i biancocelesti, infatti, non provocherà alcun cambiamento nelle gerarchie della classifica, visti i sette punti di distacco tra le due milanesi. Lazio e Atalanta, invece, accederanno direttamente alla fase a gironi dell'Europa League 2017/18. A differenza della scorsa stagione, la Coppa Italia ha giocato un ruolo decisamente ininfluente in merito all'assegnazione del terzo slot per la qualificazione alla vecchia 'Coppa Uefa'. Ad ogni modo, nella presente sessione noi di Superscommesse abbiamo deciso di porre l'accento sul modo in cui la coppa nazionale possa incidere in tal senso, spiegando nei mimini dettagli il regolamento della Coppa Italia per la qualificazione in Europa League.

Il regolamento Coppa Italia per l'Europa League stabilisce che solo e soltanto la vincitrice della Coppa nazionale ha diritto alla qualificazione all'ex Coppa Uefa. Essere finalista in Coppa Italia, infatti, non basta più per qualificarsi in Europa League come avveniva in passato. Ora è necessario vincere la competizione per ottenere il pass per l'Europa.
Nel caso delle prossime finaliste di Coppa Italia, Juve e Lazio, la situazione è definita: la Juve non ha problemi perché avrà al 100% il pass per la Champions del prossimo anno classificandosi di certo nelle prime tre posizioni del campionato; stesso discorso per i biancocelesti, già certa della qualificazione in Europa League in virtù dell'ottimo piazzamento in campionato. Pertanto, un'eventuale sconfitta della Lazio in finale di Coppa Italia
non costerebbe l'accesso in Europa ai biancocelesti.

Il regolamento sulla qualificazione in Europa League parla chiaro: nel caso la squadra vincitrice della coppa nazionale dovesse avere già assicurata la qualificazione a una delle due coppe europee grazie al piazzamento in campionato ecco che l'ultimo slot utile andrebbe alla sesta classificata e non alla finalista.
Il terzo slot per la qualificazione in Europa League arriva solo in due modi: vittoria in Coppa Italia o sesto posto.

Segui in streaming GRATIS la corsa ai playoff, e gli scontri diretti per la promozione in Serie B: CLICCA QUI PER VEDERE.

Milan ai preliminari di Europa League: le date

Il Milan tornerà a calcare i palcoscenici europei a tre anni di distanza dall'ultima apparizione i Champions League. Dopo la vittoria sul Bologna, i rossoneri hanno strappato il pass per il terzo turno dei preliminari di Europa League che si giocherà giovedi 27 luglio e giovedi 3 agosto 2017. Il 4 agosto si terranno i sorteggi per gli spareggi che si disputeranno il 17 e 24 agosto 2017.

Regole Coppa Italia generali e per la qualificazione all'Europa League

Di seguito le regole più importanti della Coppa Italia, turno per turno fino alla finale. Tali regole rimarranno in vigore fino alla stagione 2017/2018 inclusa.
  • Primo turno eliminatorio: gare di sola andata.
  • Secondo turno eliminatorio: gare di sola andata.
  • Terzo turno eliminatorio: gare di sola andata.
  • Quarto turno eliminatorio: gare di sola andata.
  • Ottavi di finale: gare di sola andata. Entrano in tabellone e giocano in casa le squadre 'Teste di Serie'.
  • Quarti di finale: gare di sola andata. Giocano in casa le squadre che hanno la posizione di ingresso nel tabellone contrassegnata dal numero più basso.
  • Semifinali: gare di andata e ritorno. Giocano in casa la gara di ritorno le squadre che hanno la posizione di ingresso nel tabellone contrassegnata dal numero più basso.
  • Finale: gara unica allo stadio Olimpico di Roma.

Di seguito le regole che stabiliscono chi va in Europa League tramite la Coppa Italia:
- si qualifica per l'Europa League chi vince la Coppa Italia, a patto che nessuna delle due squadre finaliste sia qualificata alle coppe europee tramite il campionato (in finale due squadre piazzate dal sesto posto in giù in campionato). Ipotesi da scartare per questa edizione vista la momentanea classifica delle probabili finaliste (Juve 1° e Lazio 4° in campionato).
- Finale tra due squadre già certe della qualificazione in Champions o Europa League. Cosa succede in questo caso? Cosa prevede il regolamento della Coppa Italia, quello dell'Europa League e della Lega in questa circostanza? Nel caso due formazioni arrivino nella finalissima dell'Olimpico di Tim Cup con la qualificazione nelle coppe europee in tasca (tramite il campionato), ecco che andrà in Europa League la squadra che arriva sesta in classifica.
tags:  
25€ subito

Scade oggi! Affrettati!

subito 10€

Scade oggi! Affrettati!

20€ subito

Scade oggi! Affrettati!

bonus 105€

Scade oggi! Affrettati!

5€ no dep

Scade oggi! Affrettati!

Eventi più giocati

15h 11m Vaasa PS - Ilves
2.45(1) - 3.10(X) - 3.20(2)
18h 11m Parma - Piacenza
1.70(1) - 3.50(X) - 5.00(2)
18h 11m Livorno - Virtus F.
1.77(1) - 3.40(X) - 4.85(2)
18h 11m Lecce - Sambenedettese
1.65(1) - 3.65(X) - 5.50(2)
18h 11m Albinoleffe - Lucchese
2.15(1) - 3.20(X) - 3.50(2)
18h 11m Alessandria - Casertana 1.
1.61(1) - 3.65(X) - 5.75(2)
18h 26m Ajax - Manchester U.
4.55(1) - 3.60(X) - 1.91(2)
10g 18h 26m Juventus - Real M.
2.95(1) - 3.25(X) - 2.75(2)