Doppio palo clamoroso: l'Inter si dispera, il Napoli fa festa

Martedì 1 Dicembre 2015, pubblicata da geilezeit
Foto Roberto Mancini | roberto_mancini.jpeg - 9408
La fortuna aiuta gli audaci. In queste poche parole possiamo forse dare un senso al doppio palo clamoroso di ieri sera. Napoli-Inter, gli azzurri di Sarri conducono 2-1 durante l'ultimo minuto di recupero. La squadra nerazzurra attacca da destra con D'ambrosio, cross teso del terzino e colpo di testa in corsa di Jovetic che centra il palo con Reina impietrito. La squadra di casa non riesce a spazzare la palla così l'Inter ha la possibilità di tentare l'ultimo disperato attacco: Biabiany ancora da destra sfrutta una triangolazione con un compagno per andare sul fondo ed effettuare un bel traversone che trova la deviazione di Miranda. Sul colpo di testa del brasiliano Reina stavolta non rimane immobile ma si tuffa in estensione verso destra toccando per un pelo il pallone, quello che basta per deviarlo nuovamente sul palo, un vero e proprio miracolo. Subito dopo arriva il triplice fischio dell'arbitro a sancire la fine del match. 



Il doppio palo clamoroso colpito dell'Inter oltre a mantenere i tre punti per il Napoli e a regalargli la prima posizione in classifica, nasconde anche un significato decisamente più profondo, colto un po' da tutti al termine della partita. I campionato non si vincono solo con la bravura, ma anche con un pizzico di fortuna. Lasciando da parte il fatto che il Napoli negli ultimi minuti della partita di ieri ha giovato di qualcosa in più che di un semplice pizzico di fortuna, è anche per questo che nel giorno successivo al big match la squadra partenopea viene accreditata come la principale candidata allo scudetto. Anche nelle quote vincente scudetto la squadra di Sarri è davanti a tutte le altre. Adesso nel quindicesimo turno il Napoli andrà a Bologna e la sua vittoria viene quotata a 1,53 su BetFlag. I nerazzurri invece tornano a San Siro e la loro vittoria contro il Genoa è proposta a 1,62 su Bwin.

Una citazione particolare la merita Gonzalo Higuain e i suoi gol bellissimi. Il Pipita sta letteralmente trascinando la sua squadra in campionato, e con 14 gol guida la classifica marcatori alla pari di Eder. L'argentino si può definire senza riserve l'attaccante più forte della Serie A. Non ha mai avuto una media gol come quella che si sta costruendo con la maglia del Napoli, con 0.86 gol a partita, nemmeno quando era al Real Madrid segnava tanto: nella sua miglior stagione non andò oltre allo 0,84. Se questo sarà il rendimento dell'attaccante per gran parte del campionato, Sarri non potrà più tirarsi indietro quando gli si parlerà di scudetto.
tags:   inter napoli
50€ subito

Scade oggi! Affrettati!

subito 10€

Scade oggi! Affrettati!

20€ subito

Scade oggi! Affrettati!

subito 20€

Scade oggi! Affrettati!

5€ no dep

Scade oggi! Affrettati!

Eventi più giocati

21h 09m FK Karabakh A. - Atletico M.
19.00(1) - 7.00(X) - 1.22(2)
23h 54m Bayern M. - Celtic G.
1.11(1) - 13.00(X) - 27.00(2)
23h 54m Juventus - Sporting L.
1.36(1) - 6.00(X) - 11.50(2)
23h 54m Benfica - Manchester U.
5.00(1) - 3.75(X) - 1.83(2)
23h 54m Barcellona - Olympiakos
1.09(1) - 15.00(X) - 32.25(2)
23h 54m Chelsea - Roma
1.70(1) - 4.00(X) - 6.00(2)
23h 54m Anderlecht - Paris Saint G.
21.00(1) - 9.50(X) - 1.17(2)
02g 14m Milan - AEK Atene
1.45(1) - 4.80(X) - 9.25(2)