Prossimo allenatore del Milan: Vincenzo Montella è ufficiale

Lunedì 30 Maggio 2016, pubblicata da geilezeit
ilan allenatore Milan prossimo allenatore milan panchina milan mihajlovic montella successore mihajlovi
Finalmente è arrivata l'ufficialità: il prossimo allenatore del Milan è Vincenzo Montella. L'annuncio è stato dato dalla società un paio di giorni fa, mentre quest'oggi sono arrivate anche le prime dichiarazioni dell'Aeroplanino da nuovo tecnico del 'Diavolo'. Montella, nelle sue parole, ha dimostrato sin da subito tutta la sua voglia di Milan, ammettendo di aver sognato un'esperienza in rossonero anche da calciatore. Una possibilità che l'ex tecnico della Sampdoria non ha avuto, ma che si ritiene fortunato nel poterla riscattare da allenatore. Il campano è pienamente consapevole che lo attenderà un lavoro molto duro e faticoso in quanto dovrà riuscire in quello che ben cinque dei suoi colleghi non sono riusciti in precedenza: riportare il Milan a padroneggiare in Italia e in Europa. Ma il 42enne nativo di Castello di Cisterna sembra avere già le idee piuttosto chiare sul lavoro che dovrà svolgere e su cosa dovrà cambiare per riportare il 'Diavolo' nelle posizioni che gli competono.

E Brocchi? - L'ex tecnico della primavera, e traghettatore dei rossoneri in questo finale di stagione, si sperava potesse essere il salvatore della patria dopo anni di gestione negativa della squadra. Ma nemmeno il bravo Christian, che pure conosce sicuramente da dentro l'ambiente, è riuscito a trovare la medicina giusta per risollevare le sorti della squadra del Naviglio. In realtà, va detto che non è tutta farina del suo sacco, visto che è subentrato a Mihajlovic in una situazione tutt'altro che semplice e che la rosa a sua disposizione non si è mostrata all'altezza delle aspettative. Inoltre a Brocchi non è riuscita neanche l'impresa di vincere la finale di Coppa Italia
, con i bookies che vedevano favorita la Juve pagata 2.80 su Paddy Power, nonostante l'inatteso predominio territoriale del suo Milan. Manca soltanto l'ufficialità e poi Brocchi potrà ripartire dalla Serie B e dal Brescia.

Prossimo Allenatore Milan Montella - L'ormai ex allenatore della Sampdoria è ufficialmente la nuova guida del Milan. Lo ha annunciato la stessa società rossonera tramite un comunicato ufficiale apparso sul proprio sito. Queste le parole di benvenuto del 'Diavolo' al prossimo allenatore del Milan: "Vincenzo Montella è il nostro nuovo allenatore. Vincenzo ha firmato un contratto biennale con decorrenza 1' Luglio. E' convinzione della Società che la proposta di gioco del nuovo tecnico rossonero sarà la base di una collaborazione importante, proficua e positiva. Un sentito grazie va a Cristian Brocchi per l’entusiasmo, la preparazione e l’intensità con cui ha affrontato il suo percorso da allenatore al Milan con gli Allievi, la Primavera e la Prima squadra." Nel comunicato, come si legge, viene anche ringraziato e salutato Christian Brocchi, sempre più vicino a divenire il nuovo allenatore del Brescia.

La partita tra Milan e Juve di Coppa Italia è ormai alle spalle, ma SuperScommesse vuole comunque proporvi quali erano le quote prima della finale, a dimostrazione di come la vittoria dei bianconeri fosse abbastanza preventivabile nonostante poi il campo non abbia dimostrato una superiorità cosi elevata da parte dei ragazzi di Allegri.

Ultima partita MilanSegno 1Segno XSegno 2
Milan Juve5.753.601.80

Esonero Mihajlovic: non solo i risultati mediocri alla base dell'addio


Prima di Brocchi, Mihajlovic... alla base della decisione di sollevare dall'incarico il serbo c'è stato soprattutto il difficile rapporto tra Silvio Berlusconi e l'allenatore. Tra i due quella che potremmo definire una sorta di "infatuazione iniziale" è durata davvero pochissimo, solo alcune settimane, giusto il tempo di capire che probabilmente la scelta di puntare sull'ex tecnico della Sampdoria era stata errata. Già dopo poche giornate di campionato il tema del possibile esonero di Mihajlovic si susseguiva di giornata in giornata soprattutto dopo ogni sconfitta dei rossoneri in campionato (sono 9 i ko del Milan in questa stagione di Serie A). Il toto-allenatore sul dopo Mihajlovic è partito già da molto tempo e questo non ha certamente agevolato il lavoro del tecnico serbo perennemente sulla graticola in queste settimane. Il tracollo, il baratro finale è arrivato nelle ultime cinque giornate di campionato in cui il Milan ha raccolto la miseria di 2 punti gettando al vento quanto fatto di buono nei due mesi precedenti. Al termine della 27esima giornata il Milan di Mihajlovic aveva solo 6 punti di distacco dal terzo posto che valeva i preliminari di Champions mentre oggi ci ritroviamo a commentare l'ennesima stagione fallimentare del 'Diavolo', che per il terzo anno consecutivo sarà fuori dall'Europa.
Certo un crollo così ha fatto pensare la dirigenza rossonera sulla necessità di un cambio immediato alla guida tecnica ma a ben vedere notiamo come negli ultimi 3 anni il Milan di Mihajlovic sia stato il migliore visto finora quantomeno in termini di punti in campionato. Vediamo un confronto con il Milan dello scorso anno, con quello della stagione 2013-2014 e con quello della stagione precedente.

Stagione Serie A
Punti in classifica dopo 32 turni
Vinte-Nulle-PerseGol fatti-subiti
Allenatore
2015-20164913-10-942-35Mihajlovic
2014-2015
43
10-13-945-39
Inzaghi F.
2013-2014
45
12-9-11
49-44
Allegri-Seedorf
2012-2013
59
17-8-7
56-35
Allegri

Dalla tabella si evince come nelle ultime tre stagioni il Milan di Sinisa Mihajlovic abbia ottenuto più punti di tutti: 6 in più del Milan di Inzaghi e 4 in più del Milan della gestione Seedorf dopo l'esonero di Allegri in seguito alla famosa sconfitta in casa del Sassuolo per 4-3 con i quattro gol di Berardi nella 19esima giornata. Ma va fatta una notazione importante su quell'annata. Quel Milan con Allegri in panchina aveva raccolto soltanto 22 punti dopo le prime 19 giornate. Con il cambio di guida tecnica e l'arrivo di Seedorf dalla giornata 20 alla 32 furono ben 23 i punti conquistati dalla squadra di Seedorf che in una ipotetica proiezione avrebbe dunque potuto superare quota 60 punti andando agevolmente in Europa League. Allargando alle ultime quattro stagioni vediamo come solo il Milan del terzo anno di Allegri abbia fatto meglio di quello di Mihajlovic. Alla luce di questa considerazione ci sentiamo, dunque, di dire che probabilmente alla base dei fallimenti degli ultimi anni del Milan c'è in particolare la difficoltà nella gestione societaria con un presidente che non riesce a trovare l'allenatore ideale e il doppio amministratore delegato che sa tanto di due piedi in una scarpa. Ora la patata bollente della gestione tecnica del Milan passerà nelle mani di Vincenzo Montella. Sarà finalmente la decisione giusta che aprirà un nuovo lungo ciclo vincente al Milan? In attesa di scoprire la risposta, gustatevi il video che prevedeva chi sarebbe stato il prossimo allenatore del Milan anche dopo Cristian Brocchi.





Terminata la sfida sul prossimo allenatore del Milan, Superscommesse si riferisce a tutti gli amanti del mercato degli allenatori. Se vi interessa particolarmente e vorreste scommetterci su dovete sapere che Paddy Power vi offre, ad esempio, l'occasione di poter puntare su chi sarà il prossimo commissario tecnico dell'Inghilterra. Ad oggi il più quotato sulla panchina dei 'Tre Leoni' è il tedesco Jurgen Klismann, attualmente ct degli Stati Uniti. Il suo approdo nelle vesti di selezionatore inglese è proposto da Paddy Power a 6,50 volte la posta.
tags:   Milan
bonus 100€

Scade oggi! Affrettati!

bonus 105€

Scade oggi! Affrettati!

25€ subito

Scade oggi! Affrettati!

50€ Serie A

Scade oggi! Affrettati!

a scelta

Scade oggi! Affrettati!

Eventi più giocati

01h 20m Milan - Crotone
1.36(1) - 5.65(X) - 12.00(2)
03h 50m Sampdoria - Torino
3.20(1) - 3.50(X) - 2.45(2)
03h 50m Lazio - Roma
2.80(1) - 3.75(X) - 2.75(2)
03h 50m Sassuolo - Empoli
1.82(1) - 3.70(X) - 5.50(2)
03h 50m Pescara - Cagliari
2.25(1) - 3.60(X) - 3.60(2)
03h 50m Verona - Perugia
1.82(1) - 3.50(X) - 5.50(2)
05h 50m Everton - Manchester U.
4.00(1) - 3.50(X) - 2.10(2)
02g 09h 35m Benfica - Napoli
2.55(1) - 3.40(X) - 2.90(2)