Rosa e probabile formazione Zenit San Pietroburgo

Lunedì 2 Novembre 2015, pubblicata da geilezeit
Foto Hulk, la stella dello Zenit San Pietroburgo, squadra del girone H di Champions League | hulk_la_stella_dello_zenit_san_pietroburgo_squadra_del_girone_h_di_champions_league.jpeg - 9301
Lo Zenit San Pietroburgo, campione russo in carica, affronta questa avventura europea con giocatori di esperienza e con un gruppo ormai rodato. Nel Girone H di Champions League, composto anche da Valencia, Gent e Lione, lo Zenit viaggia a gonfie vele e ormai ha pochi dubbi sul primo posto: SNAI ormai banca lo Zenit vincente girone di Champions a 1,22. Sul mercato non si sono registrati innesti di caratura internazionale e la società ha preferito consolidare la rosa. Le partenze dei pezzi più pregiati, come Witsel, inseguito dal Milan fino all'ultimo, sono state quindi bloccate dalla dirigenza. 

Probabile formazione Zenit San Pietroburgo 2015/16 

Lo Zenit di Villas Boas ha adottato un modulo 4-2-3-1, con cui la formazione si schiera anche in Champions League. Lo schieramento esalta gli inserimenti di Hulk e di Danny a supporto della punta centrale Dzyuba, che ha tolto il posto a Kerzhakov.  

Kerzhakov; Anyukov, Neto, Garay, Criscito; Witsel, Garcia; Shatov, Hulk, Danny; Dzyuba. All. Villas Boas. 

Rosa Zenit San Pietroburgo 2015/16 


L'elemento di spicco nella rosa è senza dubbio il brasiliano Hulk, dotato di uno strapotere fisico degno dell'omonimo personaggio dei fumetti. Da sottolineare anche le geometrie e il lavoro di interdizione del belga Witsel, un centrocampista in grado di dare qualità e sostanza ad un reparto intero.
 
Portieri: Yuri Lodygin, Mikhail Kerzhakov, Vyacheslav Malafeev. 
Difensori: Ezequiel Garay, Nicolas Lombaerts, Neto, Domenico Criscito, Igor Smolnikov, Aleksandr Anyukov. 
Centrocampisti: Javi García, Axel Witsel, Oleg Shatov, Artur Yusupov, Viktor Faizulin, Aleksandr Ryazantsev, Denis Tkachuk, Ivan Solovjev, Danny. 
Attaccanti: Hulk, Artem Dzyuba, Aleksandr Kerzhakov.

Lo Zenit in campionato


Lo Zenit sta incontrando difficoltà in questo inizio di stagione, che ha già visto scappare il CSKA Mosca con un vantaggio di punti in doppia cifra. Per il club di San Pietroburgo sarà difficile rincorrere la squadra di Mosca, che per il momento sta facendo corsa a sé stante. Nella stagione 2014/15 la squadra di Villas Boas ha chiuso la Russian Premier League con 7 punti di vantaggio su CSKA Mosca e Kuban Krasnodar. 

Lo Zenit in Europa


Lo Zenit è entrato nella fase a gironi di Champions League dalla porta principale, da campione russo in carica. Nel 2014/15 la squadra di San Pietroburgo si è classificata al terzo posto del girone con 7 punti, retrocedendo in Europa League. Il cammino dello Zenit si è interrotto ai quarti di finale: dopo aver eliminato PSV e Torino si è dovuto inchinare ai futuri campioni del Siviglia, con una sconfitta in Andalusia per 2-1 e un 2-2 al Petrovskij.  
tags:   Zenit
50€ subito

Scade tra 7 giorni

subito 10€

Scade tra 5 giorni

20€ subito

Scade tra 4 giorni

subito 20€

Scade tra 7 giorni

5€ no dep

Scade tra 7 giorni

Eventi più giocati

05m Roma - Udinese
1.25(1) - 6.90(X) - 14.50(2)
05m Bari - Ternana
1.70(1) - 3.60(X) - 6.50(2)
05m Brescia - Foggia
2.75(1) - 3.25(X) - 2.75(2)
05m Salernitana - Spezia
2.15(1) - 3.15(X) - 4.00(2)
03h 05m Spal - Napoli
15.00(1) - 7.00(X) - 1.22(2)
05h 50m Juventus - Torino
1.40(1) - 5.00(X) - 9.25(2)
21h 35m Sampdoria - Milan
3.75(1) - 3.75(X) - 2.05(2)
01g 05m Inter - Genoa
1.30(1) - 6.00(X) - 12.00(2)