PistoiaSport: contatto diretto con i protagonisti arancioni

Mercoledì 9 Novembre 2016, pubblicata da Martina Carella
ntervista PistoiaSport Intervista Saverio Melegar
Roma - Dietro le Quinte ha il piacere di intervistare Saverio Melegari, direttore responsabile del sito PistoiaSport. Il progetto si occupa con un profondo grado di dettaglio il mondo dei club della provincia di Pistoia, toccando le notizie del team calcistico quanto quelle del basket e delle realtà dilettantistiche ed amatoriali. Grande risalto è concesso ad alcuni sportivi più rapprsentativi, che divengono spunto per numerose e fantasiose iniziative quali quelle dei Pistoia Sport Awards. Il sito è inoltre all'avanguardia con le tecniche social attraverso le quali fornisce informazioni live ed approfondimenti tematici quali interviste ai diretti interessati. Buona lettura!
Vi ricordo che su SuperScommesse potete trovare le migliori quote della Serie B
, le quote della Champions League ed il calendario della Serie B.

Buongiorno Saverio, grazie per aver accettato l'intervista. Come nasce e si sviluppa PistoiaSport?
Il progetto Pistoiasport.com nasce nell'autunno del 2011 per volere di sei giovani giornalisti pubblicisti, all'epoca evidentemente "pazzi scatenati", che allora e tutt'oggi si guadagnano in parte da vivere come collaboratori del quotidiano Il Tirreno. In quel periodo gli spazi per lo sport sul giornale di carta iniziarono a diminuire a causa di tagli alla foliazione ed al personale, ci venne così in mente di tentare questa avventura. Furono mesi duri per far si che tutto filasse per il verso giusto: chi si occupava del coordinamento giornalistico, chi della parte tecnica, chi di quella fotografica ed ancora chi reperiva fondi "a scatola chiusa" per poterci consentire di partire. L'inaugurazione del sito ci fu il 26 aprile 2012 e già lì fummo sorpresi in positivo: è vero che un po' di conoscenze le avevamo, ma avere oltre 100 persone all'evento di lancio del primo sito web interamente dedicato al mondo dello sport in provincia di Pistoia fu un risultato che andò ogni oltre nostra più rosea aspettativa. E da lì' l'avventura è sempre andata in crescendo. In oltre 4 anni abbiamo raggiunto numeri importanti ed il progetto iniziale si è sviluppato alla grande: prima con il premio Pistoiasport che, tanto per fare qualche nome, abbiamo consegnato al grande ct del ciclismo Alfredo Martini, a Giovanni Visconti ed a Giacomo Galanda, medaglia d'argento alle Olimpiadi di Atene 2004 con la nazionale di Basket, poi con i Pistoia Sport Awards che sono il nostro fiore all'occhiello. Si tratta di una sorta di "oscar" dello sport pistoiese con i vincitori che vengono selezionati direttamente dai nostri lettori e l'intento è quello, anche qui, di far conoscere discipline e volti che i media più tradizionali fanno faticano a seguire.
 
Come e da chi è formato il vostro staff?
Nel nostro staff ci sono giornalisti pubblicisti, collaboratori che si danno un gran da fare ed un pool di fotografi che settimanalmente si recano sui campi a documentare l'evolvere dei vari campionati: nel nostro archivio fotografico, gestito in maniera professionale dal 2013, abbiamo quasi 11.000 scatti che vanno dalla Serie A di basket alla Terza Categoria di calcio. Perché la nostra forza è parlare di tutte le realtà provinciali, sia professionistiche che dilettantistiche e amatoriali.
 
Quali fonti prediligete per la ricerca di notizie? Quali sono quelle preferite dai lettori?
Le fonti sono segrete! Battute a parte, i rapporti con tutte le varie società sono ottime anche perché possiamo garantire una visibilità ad ognuna di loro che non è ritrovabile in altri media presenti sul territorio. Poi ci sono gli "informatori", che sono sacri, e sono preziosissimi per conoscere i rumors di mercato, soprattutto per Pistoiese e Pistoia Basket. Devo dire che, da questo punto di vista, siamo ben messi perché le "bombe di mercato" spesso e volentieri partono da Pistoiasport.com per poi espandersi ad altri siti web specializzati e poi a tv e quotidiani locali. Per quello che riguarda i lettori, chiaramente forniscono un grande traino le partite di Pistoiese (Lega Pro) e Pistoia Basket (Serie A). La copertura di questi eventi è imponente: per entrambe, per fare un esempio, proponiamo il preview del match, il live-testo di ogni partita e dopo pochi minuti il fischio finale, l'articolo di commento del match e a seguire le pagelle e le interviste che spesso vengono proposte in diretta-video sulla nostra pagina Facebook. Oltre a questo, però, ci sono altri due ambiti seguitissimi: il Live che facciamo la domenica per il calcio dilettanti, cioè le partite dall'Eccellenza alla 2° Categoria, e quello che facciamo il sabato per la Terza Categoria che raggiunge numeri clamorosi. Sostanzialmente chi è a guardare le partite sui campi poi tiene in mano il proprio smartphone per sapere cosa succede alle avversarie in tempo reale.

Avete degli inviati sul campo per poter seguire le numerose discipline della provincia di Pistoia?
Coprire tutto, per motivi di personale e di costi, è ovviamente impossibile. Ci sono alcuni collaboratori che sono disponibili, nei weekend, a seguire qualche partita per dei focus specifici, che si tratti di calcio giovanile, basket o sport amatoriale. Per il resto ci affidiamo alla collaborazione con le società anche perché, senza di essa, non sarebbe possibile realizzare i Live. Questo lo si fa perché, con il passare del tempo, abbiamo individuato una persona per società che in tempo reale ci fornisce risultati e marcatori in modo da poter aggiornare i nostri articoli. E' un servizio che non fa nessuno e del quale andiamo molto orgogliosi: purtroppo qualcuno si sta adagiando sugli allori perché magari ci aggiorna solo quando vince e non quando perde, quando fa gol piuttosto che in altre occasioni però basta richiamare tutti all'ordine ogni tanto.

Che ne pensa della situazione generale dello sport in Italia?
Non si vogliono fare investimenti, perché non ci sono i fondi, soprattutto per i settori giovanili e, in molte città, per le infrastrutture: senza questi due fattori è impossibile pensare di crescere. In più il pubblico si disaffeziona sempre di più con stadi vuoti, nel caso del calcio: chi ha voglia di spendere i propri soldi per assistere a partite giocate in stadi vetusti con il rischio che lo spettacolo che vedono sia anche "accomodato", come successo più volte per le varie vicende di calcio-scommesse? Per quanto riguarda Pistoia, il problema principale sono gli impianti sportivi che sono fermi a 40 anni fa con tanti problemi e per tutte le discipline. Investimenti ne vengono fatti solo in minima parte e la situazione è davvero pessima a tutti i livelli.

Se le dovessi chiedere i fasti sportivi di Pistoia, quali eventi e periodi mi citerebbe?
Per quanto riguarda il calcio l'apice si è toccato negli anni '80 con la conquista della Serie A (anche se per un solo anno) ed un nuovo picco ad inizio anni Duemila con tre stagioni di Serie B, ma l'entusiasmo e la passione adesso sta scemando sempre di più. In ambito basket, invece, gli anni '90 sono stati magici perché disputati sempre ad alti livelli in Serie A, ed anche una apparizione in Europa, prima della vendita del titolo. Ma il basket è tornato prepotentemente in voga nelle ultime stagioni con il nuovo approdo in Serie A ed il fatto che Pistoia è l'unica società del centro Italia fra le 16 del massimo campionato e quindi può attirare anche un po' di pubblico da fuori: non ci sono altre società da Reggio Emilia a Avellino, in mezzo c'è solo Pistoia. Un bel momento, però, è stato proprio questo 2016 con la conquista della medaglia d'oro a Rio, nello skeet, di Gabriele Rossetti di Ponte Buggianese.

Vorrei chiudere con un pronostico con un evento che lei ritiene focale.
Diciamo il prossimo Pistoiese-Prato, appuntamento clou della stagione calcistica, che si giocherà ad inizio 2017. Dovrà essere per forza un 3-0 per gli arancioni per dimenticarsi di troppe amarezze ricevute di recente in quello che, per tutti, è il "derbissimo".

Intervista a cura di Andrea Di Ceglie
tags:  
bonus 100€

Scade oggi! Affrettati!

bonus 105€

Scade oggi! Affrettati!

25€ subito

Scade oggi! Affrettati!

50€ Serie A

Scade oggi! Affrettati!

a scelta

Scade oggi! Affrettati!

Eventi più giocati

19h 55m Trabzonspor - Adanaspor
1.50(1) - 4.20(X) - 7.50(2)
21h 55m Groningen - Roda JC
1.73(1) - 3.95(X) - 4.75(2)
22h 25m Eintracht F. - Hoffenheim
2.50(1) - 3.50(X) - 3.00(2)
22h 25m Pisa - Bari
3.00(1) - 2.95(X) - 2.80(2)
22h 40m Digione - Marsiglia
3.15(1) - 3.35(X) - 2.45(2)
22h 40m Brighton Hove A. - Leeds
1.85(1) - 3.60(X) - 5.00(2)
01g 14h 55m Osasuna - Barcellona
17.00(1) - 7.50(X) - 1.22(2)
01g 16h 55m Frosinone - Salernitana
1.96(1) - 3.40(X) - 5.00(2)