Pescanet: Il portale dedicato alla pesca. Potrete trovare articoli tecnici e news di settore

Giovedì 12 Ottobre 2017, pubblicata da Martina Carella
Immagine pescanet | pescanet_939x600.jpg - 10953

Dietro le Quinte ha il piacere di presentarvi l'intervista fatta a Marco de Biase fondatore e responsabile del sito Pescanet. Abbiamo parlato con lui del progetto di questo sito e della grande passione di Marco per questo sport. Buona lettura!

 

Ci parli un po' del suo sito, cosa può trovare un appassionato di pesca sulle sue pagine?
In Pescanet.it l'utente può trovare un'ampia scelta di articoli tecnici sulla pesca sportiva in mare e acque dolci, che spiegano nel dettaglio come pescare, attraverso le molteplici tecniche praticabili in entrambi gli ambienti. C'è poi un'ampia sezione dedicata agli itinerari di pesca sportiva nelle seguenti regioni: Trentino-Alto Adige, alto Veneto, Puglia, Molise e Basilicata. Inoltre è presente una sezione dedicata alle news di settore, con approfondimenti e curiosità.

 

Cosa ama di questo sport?
Sono particolarmente innamorato del contatto con la natura. La pesca, sia in mare che in acqua dolce, genera un insieme di sensazioni che inebriano l'anima, generano una condizione di trasporto emotivo assolutamente unico; inoltre la pesca è un hobby (o uno sport - dipende dai punti di vista) che aiuta a staccare la mente dalla quotidianità.

 

Quale è il tipo di pesca che più la soddisfa?
Un tempo amavo la pesca al cefalo perchè era di gran lunga la più complessa tecnica di pesca in mare. Negli ultimi anni ho lasciato la Puglia per trasferirmi in Trentino. Ho scoperto lo spinning in torrente. È questa la pesca che mi soddisfa più di tutte le altre. I motivi sono principalmente due: il contatto diretto con la preda e il senso di avventura. Si, perchè nella pesca a spinning in torrente, la cattura avviene solitamente a breve distanza e l'abboccata, spesso, è visibile anche ad occhio nudo, con tutto l'insieme di emozioni che ne consegue. Inoltre la risalita di un torrente, con l'acqua che scorre, il bosco ripariale, il verde delle sponde... sono dettagli che colpiscono l'animo e consentono di vivere un'esperienza fuori dal comune.

 

Ci racconta l'esperienza di pesca che più l'ha emozionata?
Non dimenticherò mai la battuta di pesca al Lago Pertusillo in Basilicata. 5 amici legati da una grande passione. Circa tre ore per raggiungere lo spot. Più di 50 catture. Sorrisi, abbracci, condivisione di un'avventura nata quasi per caso. Una giornata indimenticabile, il cui ricordo memorabile non potrà mai svanire.

 

Quale crede che sia la percezione in in Italia di uno sport come la pesca?
In Italia molti credono che la pesca sia un'attività statica, dove bisogna avere pazienza e aspettare che qualche sporadica preda abbocchi all'amo. Niente di più sbagliato. Nell'immaginario collettivo vive questa versione che, però, non rappresenta la realtà. Penso anche che la pesca sia vissuta come un passatempo ma, se ben interpretata, può trasformarsi in un'hobby o un'attività alla pari di sport più blasonati.

 

Vi ricordiamo che su Superscommesse potete trovare tutti i pronostici di tutti gli sport e campionati!!!

 

Perchè consiglierebbe ad un genitore di avvicinare suo figlio alla pesca?
La pesca è un hobby sano. Tempra lo spirito, migliora la capacità di pazientare e porta l'essere umano al contatto con la natura, con gli animali. È un'attività ricreativa che stimola la condivisione. Può essere praticata con persone di tutte le età: dai coetanei, ai più grandi, ai nonni. È sicuramente meglio andare a pesca che passare ore con un tablet in mano o giocando alla playstation... non credete?

 

Come è nata la sua passione per questo sport?
25 anni fa, nel 1992, ricevetti una canna da pesca come regalo per Natale. Non sapevo da dove incominciare. Non avevo nessun maestro, tranne un signore molto gentile che, un giorno d'estate, mi spiegò come fare la lenza. Da allora, grazie all'intervento di mio padre e mio nonno che mi accompagnavano a pesca, imparai quest'arte. Poi, nel 1995, mi avvicinai all'agonismo: ero incapace, goffo e impreparato. Ma fu proprio questo a darmi lo stimolo per migliorarmi. In pochi anni, imparai tanto dalle riviste di pesca e pescatori più esperti di me, conosciuti nei circoli agonistici e sul molo della mia città natale, Molfetta. Preda dopo preda, soddisfazione dopo soddisfazione, maturai un livello tecnico sempre superiore e già a 18 anni ero un buon pescatore.

 

Potete guardate tutti i contenuti proposti dal sito all'indirizzo: http://www.pescanet.it/

 

A cura di Mattia Clementoni

tags:  
100€ subito

Scade tra 24 giorni

255% sport

Scade tra 15 giorni

20€ subito

Scade tra 36 giorni

subito 60€

Scade tra 15 giorni

100€ bonus

Scade tra 17 giorni

Eventi più giocati

14h 42m Fiorentina - Sampdoria
1.87(1) - 3.75(X) - 4.33(2)
17h 42m Bayern M. - Colonia
1.08(1) - 14.00(X) - 51.00(2)
17h 57m Swansea C. - Manchester C.
15.00(1) - 6.70(X) - 1.25(2)
17h 57m Milan - Verona
1.40(1) - 5.40(X) - 10.50(2)
18h 12m West Ham - Arsenal
5.50(1) - 4.45(X) - 1.63(2)
18h 12m Manchester U. - Bournemouth
1.27(1) - 6.50(X) - 13.00(2)
01g 15h 42m Heracles - Sparta R.
2.35(1) - 3.60(X) - 3.40(2)
01g 18h 12m Lazio - Cittadella
1.27(1) - 6.25(X) - 12.00(2)