Qui Vinci il 30% in più. SEMPRE
compila la tua schedina
Sun 01 May Mon 02 May Tue 03 May oggi Thu 05 May Fri 06 May Sat 07 May
  • Voto
  • ok
  • ok
  • ok
  • ok
  • ok
Voti ricevuti 1
paok salonicco

Paok Salonicco

Il Panthessaloníkeios Athlitikós Ómilos Konstantinoupolitón, noto comunemente come PAOK Salonicco, è la squadra principale della città greca di Salonicco, seconda per estensione e capitale della regione della Macedonia. Disputa le proprie partite casalinghe allo
Notizie Statistiche Storia Calendario paok salonicco Bacheca
Il Panthessaloníkeios Athlitikós Ómilos Konstantinoupolitón, noto comunemente come PAOK Salonicco, è la squadra principale della città greca di Salonicco, seconda per estensione e capitale della regione della Macedonia. Disputa le proprie partite casalinghe allo stadio Toumba, e milita nella Superleague, la massima divisione greca.

Il palmares del PAOK Salonicco

Nella bacheca dell PAOK sono presenti due titoli di Grecia e 4 coppe nazionali.

Gli esordi del PAOK

Il PAOK nacque dall’eredità dell’Hermes Sports Club, squadra fondata nel lontano 1875 dalla comunità greca del distretto di Pera nella città di Istanbul, e fu fondato nel 1926 per iniziativa di greci rifugiati da Costantinopoli. Lo statuto del PAOK fu approvato il 20 aprile 1926 e sanciva gli incarichi di Triantafyllidis come presidente e Vyzantinos come vice. Queste figure si attivarono per costruire una squadra competitiva a livello locale ma ben presto presero coscienza delle potenzialità del club. Nel 1929 vi fu la fusione con l’AEK di Salonicco e nel 1931 venne ingaggiato il primo tecnico straniero della storia del club, il tedesco Rudolph Ganser. La crescita culminò nel secondo piazzamento in classifica, al termine della stagione 1936-37. Incredibilmente il giovane club si laureò vice-campione greco, alle spalle del colosso Olympiacos. Tre anni dopo, l’exploit fu ripetuto, questa volta dietro ai capitolini dell’AEK. Sempre per via degli ateniesi, il PAOK era uscito sconfitto dalla finale di coppa del 1939: nonostante il vantaggio iniziale, l’AEK si impose per 2-1. Mancò poco, quindi, alla giovane squadra per compiere il miracolo.

Il PAOK dopo la guerra

Nel periodo post-bellico la società ricominciò a lavorare per fare del PAOK un club di rilievo. Negli anni ’60 arrivarono due quarti posti in campionato, nel ’63 e nel ’67. Ma il periodo d’oro dei bianconeri fu quello racchiuso negli anni ’70 e ’80. Nel 1973 la squadra sfiorò il titolo, chiudendo il campionato a soli due punti di distacco dall’Olympiacos. Il destino volle che nell’anno del cinquantenario si realizzasse il sogno del club, ovvero la conquista del titolo greco. Con un campionato eccezionale, fatto di 21 vittorie e due sole sconfitte, il PAOK fece sua l’edizione 1975-76 dell’Alpha Ethniki. La seconda in classifica, l’AEK di Atene, fu distaccata di cinque punti. Nelle due stagioni successive, i bianconeri finirono ancora sul podio (rispettivamente al terzo e secondo posto in classifica).

Il secondo titolo del PAOK

Il secondo, e finora ultimo, titolo della storia del PAOK arrivò nel 1985. Questa volta la competizione fu più accesa e le seconde ex aequo, Panathinaikos e AEK di Atene, chiusero a tre soli punti di differenza dai campioni. Da allora la miglior performance è stata quella della stagione 2009-2010 al termine della quale il PAOK ha ottenuto, ai play-off, il titolo di vice-campione greco. Ai due titoli nazionali bisogna aggiungere le quattro coppe, vinte negli anni 1972, 1974, 2001 e 2003. Il PAOK detiene inoltre il record nazionale di finali di coppa perse: ben dodici, fra il 1939 e il 1992. A livello internazionale il miglior traguardo della storia dei bianconeri è costituito dall’arrivo ai quarti di finale dell’edizione 1973-74 della Coppa delle Coppe: il PAOK si arrese al Milan di Rivera, poi sconfitto in finale dal Magdeburgo, perdendo 3-0 a Milano e pareggiando per 2-2 a Salonicco. Il club di Salonicco ha sfiorato la qualificazione alla fase finale della Champions League nel 2012, quando il secondo posto in campionato è valso l'accesso al terzo turno preliminare, subendo però l'eliminazione.

Curiosità sul PAOK Salonicco

Lo stemma del PAOK è un'aquila bizantina, in ricordo delle origini greco-orientali del club. I colori sociali sono il nero e il bianco: il primo simboleggia il dolore e la tristezza per la guerra greco-turca del 1922, mentre il secondo la speranza di un futuro migliore.
;formazioni europa league;probabili formazioni europa league;formazioni europa league prossimo turno;
Roma - Sono ore di vigilia per le attesissime semifinali di ritorno di coppa Uefa che mettono di fronte Lverpool - Villarreal e Siviglia - Shakhtar. Gli allenatori stanno per sciogliere gli ultimi dubbi e pertanto andiamo a vedere quali sono le probabili formazioni di Europa League delle
;gironi Europa League;classifiche gironi europa league;
Roma - Con il fischio finale di Sporting Lisbona Besiktas si è conclusa la fase a gironi di Europa League 2015-16. La prima notizia è il passaggio del turno della Fiorentina. I Viola, battendo per
;formazione PAOK;probabile formazione PAOK;rosa PAOK;
Il PAOK Salonicco è stato inserito nel Girone C dell'Europa League insieme al più quotato Borussia Dortmund, i russi del Kuban Krasnodar ed infine gli azeri del Qabala. La campagna europea degli uomini di Igor Tudor, vecchia conoscenza del calcio italiano, non è iniziata al meglio. Le
;
Roma - Ecco le probabili formazioni Fiorentina Paok, match valido per la quarta giornata della fase a gironi di Europa League. I viola cercano di mantenere l'impressionante ruolino di marcia in coppa fatto finora di tutte vittorie. In casa contro i greci non dovrebbe essere difficile immaginare una
;
Roma - Staccare il biglietto per la seconda fase o riaprire tutti i giochi in chiave qualificazione? La risposta solo dopo aver assistito a Paok Fiorentina, rispettivamente seconda e prima nel girone K di Europa League. Con un successo i viola potrebbero andare in fuga e mettere ben 6 punti di
27­-04­-2016 Risultato Olympiakos - PAOK Salonicco Grecia - Coppa di Grecia 3:0 P Partita non disputata 17­-04­-2016 Risultato Platanias - PAOK Salonicco Grecia - Super League 0:0 N 10­-04­-2016 Risultato PAOK Salonicco - Levadiakos Grecia - Super League 2:0 V Marcatori: 1:0 (80.) M.Leovac, 2:0 (89.) R.Mak
Lascia il tuo commento
 
La tua Email
Username
Aggiungi un commento (max 1000 caratteri)
Avvertimi quando ci saranno nuovi commenti

Ho più di 18 anni, ho letto e accetto le condizioni generali. Leggi l'informativa sulla privacy


La tua schedina è vuota!
per selezionare una scommessa scegli l'evento e clicca sulla quota
inizia con
oppure
scommetti con il coupon di superscommesse.it!   scommetti con superscommesse.it!

Complimenti!
hai aggiunto una nuova giocata!


Fondazione: 1875
Stadio: Toumba
Società: Panthessalonikeios Athlitikos
Presidente: Iakovos Angelides
Direttore Sportivo:
Allenatore: Igor Tudor
Sede: Salonicco
Colori Sociali: Bianco-nero