Gli allenatori esonerati a Palermo: via il dimissionario Corini, arriva Lopez

Venerdì 27 Gennaio 2017, pubblicata da joker
amparini allenatori esoneri zamparin
Ventuno turni di campionato e sulla panchina del Palermo sono già stati seduti tre allenatori: Davide Ballardini, Roberto De Zerbi ed Eugenio Corini. Quest'ultimo ha da poco rassegnato le sue dimissioni al presidente Zamparini criticando l'atmosfera che si respira all'interno del club rosanero ("A Palermo ogni volta è una bomba atomica"). A sostituire Corini è stato nominato Diego Lopez, ex allenatore di Cagliari e Bologna. Il nuovo tecnico esordirà nel prossimo turno di campionato contro il Napoli.
Tifosi e addetti ai lavori sperano che finalmente si sia trovato un mister in grado di finire la stagione e contemporaneamente portare la squadra alla salvezza. L'impresa è quantomai complicata come testimoniano le quote per la retrocessione dalla Serie A
Nestorosvki e compagni sono una delle squadre messe peggio. Domenica sera ci sarà il primo test, durissimo, in casa del Napoli, squadra in formissima e che sta recuperando anche il suo bomber principe Milik. Non sarà affatto facile strappare punti ai partenopei ma l'effetto Lopez potrebbe dare la spinta giusta alla squadra magari per ottenere almeno un pareggio. Prima di andare a vedere tutti gli allenatori del Palermo esonerati da Zamparini diamo un rapido sguardo proprio alle quote di Napoli Palermo:

Napoli-PalermoBetClic
Pareggio9.75
Over2.51.38
GOAL SI2.20


Quante panchine saltate con Zamparini...

Ad aprire le danze è stato Ezio Glerean, primo mister della compagine siciliana comandata da Zamparini, partito dalla Serie B nel lontano luglio 2002. A Glerean si deve l'invenzione del modulo 3-3-4 e solo 4 mesi di permanenza. Abbandonerà la nave ad ottobre 2002, sostituito da Daniele Arrigoni, durato il medesimo tempo. Dopo una breve parentesi con Nedo Sonetti, rimasto per ben 6 mesi, Zamparini decide di far spazio a uno dei mister più longevi sulla panchina rosanero: Francesco Guidolin. Il computo totale delle sue presenze è di ben 20 mesi con due ritorni.
Francesco Guidolin non è l'unico a poter vantare più di un anno sulla panchina del Palermo perché è seguito a ruota da Delio Rossi, che è riuscito addirittura a portare il Palermo in finale di Coppa Italia durante i 17 mesi di permanenza. Ma davanti a loro due c'è proprio Beppe Iachini che tra è stato seduto sulla panchina del Palermo per oltre due anni consecutivi, un vero e proprio record se si pensa che alla presidenza della società c'è un mangia allenatori come Zamparini.

Ma prima di arrivare all'era Iachini vediamo prima quanto accaduto nella stagione 2012-2013 in cui Zamparini ha superato se stesso: tre gli allenatori che si sono alternati sulla panchina dei rosanero interscambiandosi ben cinque volte. L'ultimo della lista è stato Giuseppe Sannino che non è riuscito ad evitare la retrocessione del Palermo in Serie B. L'anno seguente la prima vittima porta il nome di Gennaro Gattuso, ex campione del mondo del Milan. Il rapporto è durato appena 5 giornate: fatale fu la sconfitta di Bari per 2-1.
Dopo l'ex giocatore del Milan arrivò infine proprio Iachini, che ha resistito 773 giorni sulla panchina del Palermo, conquistando una promozione in Serie A e valorizzando giocatori come Dybala e Vazquez. Tutto ciò non è bastato e sette anni dopo ecco tornare Davide Ballardini.

Il rapporto tra Zamparini e allenatori non è mai stato idilliaco, ma quello con il ritorno di Ballardini è stato anche peggio, durando appena sette giornate di campionato. Poi ecco Guillermo Barros Schelotto e la sua telenovela conclusa in poco tempo senza riuscire nemmeno ad ottenere il patentino da allenatore. Dopo la coppia Tedesco-Bosi, ecco il ritorno di Beppe Iachini che è stato però assolutamente negativo. Novellino, uno dei pochi che poteva vantare di non essere stato ancora esonerato da Zamparini, dopo 4 partite con 3 sconfitte e 1 pareggio è stato mandato via. A quel punto Ballardini si è insediato ancora una volta sulla panchina rosanero per le ultime cinque giornate della stagione 2015/2016 ma poi non è durato per più di due partite in quella in corso. L'ultimo allenatore saltato per mano del presidente, come detto in apertura, è stato Roberto De Zerbi. Corini è durato solo poche partite, vedremo ora se Lopez riuscirà a farsi apprezzare dal suo nuovo presidente e soprattutto dai tifosi.

Resta aggiornato con noi di Superscommesse soprattutto in relazione alle quote di Serie A sulle prossime partite del Palermo. Iscriviti su Superscommesse per entrare nella nostra community e controllare il nostro confronto su tutti i match di Serie A e degli altri principali sport.
tags:   Palermo
25€ subito

Scade oggi! Affrettati!

subito 10€

Scade oggi! Affrettati!

20€ subito

Scade oggi! Affrettati!

bonus 105€

Scade oggi! Affrettati!

5€ no dep

Scade oggi! Affrettati!

Eventi più giocati

04h 50m Macedonia U. - Portogallo U.
23.00(1) - 9.00(X) - 1.15(2)
04h 50m Serbia U. - Spagna U.
6.50(1) - 4.75(X) - 1.53(2)
04h 50m Bohemians D. - Sligo R.
2.20(1) - 3.30(X) - 3.50(2)
05h 05m Shamrock R. - Drogheda U.
1.40(1) - 5.00(X) - 9.50(2)
01g 01h 05m Nuova Z. - Portogallo
35.00(1) - 11.00(X) - 1.12(2)
01g 01h 05m Messico - Russia
2.45(1) - 3.40(X) - 3.10(2)
01g 02h 05m Valerenga - Lillestrom
2.10(1) - 3.50(X) - 3.60(2)
01g 04h 50m Italia U. - Germania U.
3.10(1) - 3.55(X) - 2.40(2)