Muro RossoBlu: il blog dei supporters del Crotone

Venerdì 3 Marzo 2017, pubblicata da Martina Carella
Immagine Muro Rossoblu | muro_rossoblu.png - 10531
Roma- Dietro le Quinte oggi ha il piacere di presentare ai nostri lettori Muro RossoBlu, un blog che illustra tutto ciò che riguarda il team del Crotone. Si può dire che il blog sia un vero e proprio punto di riferimento per tutti i "supporters" del Crotone che desiderano essere aggiornati su tutte le novità della squadra rossoblu. Ad illustrarci le peculiarità sarà il responsabile del blog Leonardo Vallone
Buona lettura a tutti!
Vi ricordiamo che su Superscommesse potete trovare il calendario della Serie A, il calendario della Serie B e le migliori quote di Europa League

Buon giorno direttor Vallone, come e quando nasce Muro RossoBlu. Supporters Crotone?
 Il nostro portale nasce per gioco a seguito della promozione in Serie B degli squali. Un giorno insieme ad un gruppo di amici, tifosi del Crotone che si apprestavano ad utilizzare le piattaforme social, abbiamo deciso di creare un gruppo Facebook che diventasse un luogo di incontro e di diffusione di informazioni legate alla nostra squadra in quel momento era mancante in giro per il web. Da quel momento in migliaia hanno deciso di aderire e sull'onda del successo della nostra iniziativa abbiamo dopo circa un anno deciso di aprire anche un blog, un raccoglitore di informazioni che contiene le principali notizie pubblicate sulla nostra squadra di calcio. Una pagina seguita, se si pensa che per una città di poco più di cinquantamila abitanti e in una provincia che ne conta meno di duecentomila riuscivamo a registrare con la squadra nei bassi fondi della cedetteria fino a sessanta mila accessi mensili solamente tramite la diffusione di articoli e notizie mediante social.

Come nasce la sua passione per il calcio? 
La mia passione per il calcio è sempre stata presente in me. Una passione legata prettamente alla squadra della mia città, il Crotone calcio. Ho vissuto a pieno tutta l'era dei fratelli Vrenna, anni in cui il calcio per una città abbandonata come quella di Crotone E ricca di mille problematiche ha portato ad un vero e proprio riscatto sociale, qualcosa per il quale potere essere orgogliosi ma che sopratutto permette per qualche ora di potere staccare dai problemi della vita di tutti i giorni. Poche delusioni, e tanti campionati vinti.

Quali sono le fonti maggiormente utilizzate per creare un blog di calcio come il suo?
Le fonti per un blog ma più in generale per una pagina non giornalistica penso siano necessarie a dare autorevolezza alla pagina stessa. Noi ci basiamo sull'utilizzo laddove permesso solamente di notizie che presentano la fonte o il sito da cui vengono tratte, sempre nel rispetto del lavoro altrui e che tramite noi ricevono pubblicità indiretta e quindi un ritorno in termini di lettura e approfondimento sulla testata citata e presa in considerazione dai nostri tifosi. Evitiamo di pubblicare o riproporre articoli e notizie di siti poco attendibili e spesso cerchiamo nel nostro possibile di verificare le notizie.

Come sceglie le notizie da trattare/approfondire?
Le notizie vengono scelte in base alla richiesta di informazioni e ai gusti dei nostri tifosi. Le richieste sono le molteplici, si passa dalla semplice richiesta di informazione per l'acquisto dei biglietti alle notizie di calciomercato, fino al dare spazio agli stessi tifosi che molto spesso ci inviano video e foto da pubblicare sulla nostra pagina e condividere con le altre persone che seguono il nostro spazio.

Cosa pensa del rischio esonero del mister Davide Nicola?
Penso che per quello che ho visto negli anni di gestione di questa società sia stata quella di Davide Nicola una scelta dettata più che altro dall'assenza di alternative. L'abbandono di Ivan Juric ha preso alla sprovvista la dirigenza che sperava di potere trattenerlo o avere almeno tempo per guardarsi attorno e trovare un sostituto che amasse giocare un calcio propositivo e offensivo. In estate, le problematiche legate allo stadio e allo status di "matricola" hanno portato a ricevere tante risposte negative da altri candidati. Lo stesso Davide Nicola ha dovuto attendere prima della firma del contratto e devo dire che al di la della scelta fortunata o meno che possa essere gli va dato atto di essere stato l'unico tecnico ad avere creduto in questa squadra e in questi calciatori, non sono molti i casi di allenatori che rimangono in sella alla guida di una squadra senza un ritorno economico elevato anche a rischio di bruciare una carriera e lui questo lo ha fatto. L'esonero è stata una idea che è rimasta tale, non fa parte del credo societario e sopratutto è giusto che questa stagione ormai ampiamente compromessa nasca, cresca e si concluda con i protagonisti che l'hanno caratterizzata e tra questi il tecnico Davide Nicola.

Il prossimo incontro del Crotone sarà domenica 5 marzo 2017 contro il Sassuolo, il suo parere sul match?
Una gara difficile. Il Sassuolo è una di quelle squadra che non sai mai come ti affronteranno, non sotto il piano tattico ma sotto l'aspetto motivazionale. In questa stagione ha mostrato grandi prove a gare di buio inatteso, ma anche in questi frangenti rimane una squadra che tecnicamente ha elementi che possono fare la differenza. Per loro, l'obiettivo è raggiungere più punti possibile per dare un senso ad una annata di transizione dopo la partecipazione all'Europa League. Per il Crotone, i numeri dicono che potrebbe essere una Chance per accorciare sull'Empoli, ma gli stessi numeri parlano di nove lunghezze, forse troppe anche per una risveglio primaverile insperato. Sarà sicuramente una gara che vedrà le squadre giocare a viso aperto per portare a casa la vittoria.

Vogliamo concludere l'intervista con un pronostico. Crede che il Crotone possa risollevarsi o teme per una retrocessione? 
Come ha detto in settimana il nostro estremo difensore Alex Cordaz, finchè c'e' vita c'e' speranza. Sicuramente non sono più concessi errori, e bisognerà vincere gia da Sabato e sperare in una serie di risultati positivi degli squali oltre che negativi dell'Empoli. Sulla falsa riga del campionato le possibilità sono ormai pochissime, bisognerà ragionare gara per gara e tirare le somme a fine stagione.  Per il Crotone la retrocessione non deve essere un dramma a patto che questa annata serva a far crescere società e ambiente in modo da ripresentarsi più carichi e determinati di prima e dimostrare che la Crotone calcistica può smentire ancora una volta gli scettici e puntare ad una nuova promozione nella massima serie, possibilità difficile ma non impossibile.

A cura di Roberta Consorti

tags:  
50€ subito

Scade tra 10 giorni

subito 10€

Scade tra 8 giorni

20€ subito

Scade tra 7 giorni

subito 20€

Scade tra 10 giorni

5€ no dep

Scade tra 10 giorni

Eventi più giocati

06h 27m Benevento - Roma
10.00(1) - 5.50(X) - 1.35(2)
08h 27m Atletico B. - Atletico M.
3.50(1) - 3.25(X) - 2.30(2)
08h 57m Amburgo - Borussia D.
9.00(1) - 5.25(X) - 1.43(2)
09h 12m Milan - Spal
1.26(1) - 7.00(X) - 14.00(2)
09h 12m Juventus - Fiorentina
1.40(1) - 5.20(X) - 9.50(2)
09h 12m Cagliari - Sassuolo
2.20(1) - 3.50(X) - 3.50(2)
09h 12m Genoa - Chievo
2.30(1) - 3.30(X) - 3.50(2)
09h 12m Lazio - Napoli
3.60(1) - 3.75(X) - 2.12(2)