Qui Vinci il 30% in più. SEMPRE
compila la tua schedina
Sat 21 May Sun 22 May Mon 23 May oggi Wed 25 May Thu 26 May Fri 27 May
  • Voto
  • ok
  • no
  • no
  • no
  • no
Voti ricevuti 1
monaco

Monaco

L’Association Sportive de Monaco Football Club, più semplicemente Monaco, è la squadra di calcio del principato di Monaco, affiliata alla federazione calcistica francese. La squadra disputa le sue partite allo Stade Louis II, struttura che ha ospitato negli Anni Duemila la finale di
Notizie Statistiche Storia Calendario monaco Bacheca
L’Association Sportive de Monaco Football Club, più semplicemente Monaco, è la squadra di calcio del principato di Monaco, affiliata alla federazione calcistica francese. La squadra disputa le sue partite allo Stade Louis II, struttura che ha ospitato negli Anni Duemila la finale di Supercoppa Europea.

Il palmares del Monaco

Nella bacheca del Monaco 7 Campionati francesi (1960-1961, 1962-1963, 1977-1978, 1981-1982, 1987-1988, 1996-1997, 1999-2000), 5 Coppe di Francia (1959-1960, 1962-1963, 1979-1980, 1984-1985, 1990-1991), 1 Coppa di Lega (2002-03), 4 Supercoppe di Francia (1961, 1985, 1997, 2000), 3 Coppe delle Alpi (1979, 1983, 1984).

Le origini del Monaco fino agli Anni '70
Il Monaco fu fondato il 1 agosto del 1919 dalla fusione di quattro società del principato di Monaco, e inizia la sua storia calcistica nelle serie inferiori. L'esordio in massima serie risale al 1953. Dopo i primi anni la squadra monegasca si impose come squadra di medio-alto livello, ma fu solo dopo l’arrivo alla guida tecnica di Lucien Leduc, nel 1958, che la squadra di Monaco vinse i suoi primi trofei, tra cui due campionati (1960-61 e 1962-63) e due coppe di Francia (1959-60 e 1962-63). Dopo il quinquennio di successi, il Monaco passò circa quindici anni di alti e bassi, alternando campionati di prima e seconda divisione con altrettanto alterni risultati. Fu con il ritorno in panchina di Leduc che la squadra tornò ai vertici della massima serie vincendo il campionato 1977-78, un successo seguito dalla coppa di Francia vinta due stagioni dopo con Gerard Banide alla guida tecnica.

Gli Anni '80 e '90 del Monaco
Con il nuovo tecnico la squadra vincerà il campionato nel 1981-82, e dopo il suo allontanamento la squadra inizierà un breve periodo di declino (da ricordare solo la coppa di Francia nell’85) che terminerà nel 1988, quando un allenatore esordiente, Arsene Wenger, riporterà il titolo di campioni di Francia nel principato di Monaco. Gli anni ’90 furono un periodo d’oro per il Monaco: nel 90-91 la vittoria della coppa di Francia permette la partecipazione alla coppa delle coppe, dove la squadra monegasca arriva in finale; nel 93-94 partecipa alla Champions League per l’esclusione del Marsiglia e arriva fino alle semifinali dove viene eliminato dal Milan, futuro vincitore della competizione; nel 96-97 vince per la sesta volta il campionato francese con Jean Tigana alla guida tecnica e raggiunge la semifinale di coppa Uefa; nella stagione successiva raggiunge nuovamente la semifinale di Champions League, dove viene sconfitta dalla Juventus; alla fine del campionato 99-00 è nuovamente campione di Francia.

La finale di Champions League e la retrocessione in Ligue2
Nel 2001 la squadra viene affidata a Didier Deschamps, che nel 2004 riesce nell’impresa di raggiungere la finale di Champions League dove viene però sconfitto dal Porto di Josè Mourinho per 3-0. Da questo momento il Monaco non è più riuscito a stare ai vertici del campionato francese e ad alti livelli nelle competizioni europee. Nella stagione 2012, il Monaco, retrocesso nella Ligue 2, è stato affidato al tecnico italiano Claudio Ranieri per riconquistare velocemente la posizione nel calcio che conta e puntare alla promozione nella Ligue 1.

L'era Rybolovlev
Nel frattempo l'acquisizione delle quote del Monaco da parte del facoltoso petroliere russo Dmitrij Rybolovlev, avvenuta nel 2011, consente alla squadra monegasca di investire cifre importanti sul mercato. In occasione del ritorno in Ligue1 nel 2013/14 vengono acquistati James Rodríguez (poi rivenduto al Real Madrid dopo il Mondiale) e João Moutinho per una cifra di 70 Milioni, Eric Abidal (ex Barcellona) e Ricardo Carvalho (ex Real Madrid) a parametro zero e Radamel Falcao dall'Atletico Madrid, quest'ultimo pagato 60 milioni di euro diventando il giocatore più costoso della Ligue1. La stagione si conclude con un secondo posto (80 punti) dietro al rivale PSG (89 punti).  La stagione seguente 2014-2015 vede la partenza di molti di questi talenti tra cui Falcao (al Manchester United) lasciando il solo Berbatov come nome blasonato del Monaco. Nell'estate 2014, in seguito a guai finanziari causati dal divorzio fra Dmitrij Rybolovlev e la sua ex moglie Elena Rybolovlev, si assiste a un ridimensionamento della squadra, con la partenza di gran parte dei giocatori acquistati nella stagione precedente.
;calendario ligue 1 2015-2016;calendario campionato francese calcio;calendario ligue 1 2015 2016 date e orari;date e orari 32° giornata;
Il campionato francese, ormai da tempo, non ha più nulla da dire riguardo la conquista del titolo, andato al Psg. Un discorso molto diverso vale invece per tutte le altre posizioni con la lotta Champions, Europa League e quella per la salvezza in pieno svolgimento. Il calendario della Ligue
;Classifica Ligue 1;classifica Ligue 1 2015 2016;classifica campionato francese;ligue 1 classifica;classifica ligue 1 marcatori;
Sarà forse la rabbia per l'eliminazione prematura in Champions League, ma il Psg, già campione di Francia con larghissimo anticipo, continua a mietere vittime e batte anche il Rennes, limitando i sogni di gloria dei rossoneri nella classifica di Ligue 1. Il Rennes, che sperava di portare
;classifica perpetua campionati europei;classifica generale campionati europei;classifica campionati europei;classifica generale maggiori campionati europei;
Un anno di calcio si è appena chiuso e per capire qual è stata la squadra migliore dell'anno appena passato la redazione di SuperScommesse ha deciso di stilare una classifica particolare, ovvero la classifca perpetua dei migliori campionati europei che prende in considerazione per l'appunto
;Chevanton;gol Chevanton;Chevanton Lecce;Chevanton Siviglia;Chevanton Frey;
Lecce - Dopo tanti gol in giro per il mondo e diversi brutti infortuni che hanno limitato molto le sue straordinarie potenzialità Javier Ernesto Chevanton ha detto basta e deciso di appendere le scarpette al chiodo. Il calciatore uruguaiano, salentino di adozione, ha lasciato il mondo del
;mano di chiellini;chiellini fallo di mano;
Roma - Pronti, via e Chiellini stoppa la palla di mano, togliendola a Moutinho durante il match tra Monaco e Juventus in Champions League. Fosse successo in
14­-05­-2016 Risultato Monaco - Montpellier Francia - Ligue 1 2:0 V Marcatori: 1:0 (3.) I.Cavaleiro, 2:0 (32.) Fabinho (pen) 07­-05­-2016 Risultato Lione - Monaco Francia - Ligue 1 6:1 P Marcatori: 1:0 (3.) R.Ghezzal, 2:0 (8.) A.Lacazette, 3:0 (34.) M.Yanga-Mbiwa, 4:0 (35.) A.Lacazette, 4:1 (41.) R.Carvalho, 5:1 (59.) M.Yanga-Mbiwa, 6:1 (80.) A.Lacazette 30­-04­-2016 Risultato Monaco - Guingamp Francia - Ligue 1 3:2 V Marcatori: 1:0 (17.) L.Traore, 2:0 (40.) N.Dirar, 2:1 (75.) M.Erdinc, 3:1 (76.) B.Silva, 3:2 (81.) B.Angoua 24­-04­-2016 Risultato Rennes - Monaco Francia - Ligue 1 1:1 N Marcatori: 0:1 (14.) H.Costa, 1:1 (80.) G.Sio
Lascia il tuo commento
 
La tua Email
Username
Aggiungi un commento (max 1000 caratteri)
Avvertimi quando ci saranno nuovi commenti

Ho più di 18 anni, ho letto e accetto le condizioni generali. Leggi l'informativa sulla privacy


La tua schedina è vuota!
per selezionare una scommessa scegli l'evento e clicca sulla quota
inizia con
oppure
scommetti con il coupon di superscommesse.it!   scommetti con superscommesse.it!

Complimenti!
hai aggiunto una nuova giocata!


Fondazione: 1924
Stadio: Stade Louis Ii
Società: As Monaco Fc
Presidente: Dmitrij Rybolovlev
Direttore Sportivo:
Allenatore: Leonardo Jardim
Sede: Monaco
Colori Sociali: Bianco-rosso