Milan Day: il forum che parla del Milan a tempo pieno

Martedì 23 Maggio 2017, pubblicata da Martina Carella
Immagine Milan Day | milan_day.png - 10667
Dietro le Quinte ha il piacere di introdurvi l'intervista fatta a Gianpiero Sabato, direttore responsabile del sito web didicato ai rossoneri Milan Day. Buona lettura!


Buon giorno direttore, come e quando nasce Milan Day?
Milan Day nasce per iniziativa dell'amico Massimo Reginali, il quale ebbe l'idea di creare una comunità sul web che radunasse il maggior numero di abbonati a Milan Channel che interagivano indirettamente tra di loro attraverso le trasmissioni del canale tematico rossonero. L'idea, quindi, era di trasferire quella comunità sul web per continuare  parlare di Milan "a tempo pieno". Nacque così il forum Milan Day nel settembre del 2006. Dopo qualche anno, i padri fondatori di quel forum decisero che bisognava fare il grande passo e di creare un sito, Milan Day appunto, per parlare di Milan in modo sereno ed appassionato, portando le giuste critiche quando necessario ma sempre con lo spirito  di supportare la squadra di cui siamo profondamente innamorati. 

Guardando il sito, l'occhio non poteva non cadere sulla rubrica "Maremma maiala!", di cosa tratta?
"Maremma maiala" è una tipica espressione toscana, proprio come l'ideatore di Milan Day Massimo Reginali, grossetano doc. Massimo usa questa rubrica per togliersi qualche sassolino dalle scarpe, prendendo spunto dalle notizie che appaiono sui media tutti i giorni, mettendone in risalto le contraddizioni, l'uso strumentale che ne viene fatto, e spesso anche le falsità. Si prende la briga di riprendere tali notizie e di ripristinare quella che, secondo lui, dovrebbe essere la verità. Uno spazio che si ritaglia per fare deliberatamente polemica, ed un toscano non può esimersi dal fare polemica senza usare l'espressione "Maremma maiala".   

Come ha vissuto il cambio "generazionale" della presidenza Milan?
Dopo 31 anni di presidenza Berlusconi, che ho potuto vivere per intero, si è trattato di una svolta epocale. Berlusconi ci ha fatto vivere un ciclo fantastico, sicuramente irripetibile, ma negli ultimi anni le cose erano cambiate. La gestione societaria degli ultimi anni, così come si era delineata, non avrebbe più potuto tenere il Milan al passo coi tempi. Il problema non era la mancanza di capitali (Fininvest è un colosso), ma il fatto che venissero impiegati male.Una gestione che per inerzia ci avrebbe fatto rimanere nella precarietà degli ultimi anni. Era necessaria una svolta totale, un reset che solo una nuova proprietà poteva e può garantire. Salutiamo i nuovi proprietari con la speranza che possano riportare il Milan ai livelli che gli competono. 
Più che dei grandi capitali è importante che ci sia competenza, a tutti i livelli. Se c'è la competenza, a livello sportivo e commerciale, e mezzi economici importanti, si può dare vita ad un progetto che riporti il Milan al livello dei grandi club europei, che è il posto che storicamente ci appartiene.     

Il giocatore rossonero che più ha sorpreso in questo campionato?
Il grande merito di mister Montella è stato proprio quello di creare un vero gruppo, dove il collettivo contasse più del singolo. Questo perchè poi, in fin dei conti,questa rosa non brillava certo per la presenza di campioni che qualitativamente si elevassero su tutti gli altri. Tuttavia credo di poter dire che il giocatore che maggiormente ha sorpreso, anche rispetto alle aspettative della vigilia, sia stato Suso, giocatore che è diventato un punto fermo di questa squadra. Non possiamo poi non fare una menzione per la grande conferma, rispetto alla stagione scorsa, del fantastico potenziale di Donnarumma.

Se dovessi dare dei suggerimenti per far tornare il Milan al top, cosa consiglieresti?
Non mi sento di poter dare nessun suggerimento a gente che vive di calcio e dell'esperienza di Fassone e Mirabelli. Mi ripeto, ma la cosa più importante per la nuova società è la competenza: le persone giuste (e competenti) al posto giusto.

Quali altri sport che vengono trattati in Milan Day, attraggono di più i lettori?
Degli altri sport che vengono trattati quelli  maggiormente seguiti sono la Formula Uno e la Moto GP. 

Concludiamo l'intervista con un pronostico:la Juventus riuscirà a vincere la Champions?
Il pronostico per questa finale è difficilissimo. Alla classe, alla qualità ed alla tradizione del Real fa da contraltare la solidità di una Juventus che quest'anno ha colmato il gap con i top club d'Europa. Credo che la Juventus abbia tutte le carte in regola, stavolta, per portarsi a casa la Coppa.

A cura di Roberta Consorti
tags:  
50€ subito

Scade tra 4 giorni

subito 10€

Scade tra 2 giorni

20€ subito

Scade oggi! Affrettati!

subito 20€

Scade tra 4 giorni

5€ no dep

Scade tra 4 giorni

Eventi più giocati

05h 37m Monaco - Porto
2.15(1) - 3.65(X) - 3.70(2)
05h 37m Napoli - Feyenoord
1.16(1) - 9.50(X) - 21.00(2)
05h 37m Borussia D. - Real M.
2.90(1) - 4.00(X) - 2.45(2)
05h 37m Besiktas - RB Lipsia
3.20(1) - 3.60(X) - 2.40(2)
05h 37m Siviglia - NK M.
1.16(1) - 9.00(X) - 23.75(2)
01g 02h 52m FK Karabakh A. - Roma
8.10(1) - 4.75(X) - 1.45(2)
01g 05h 37m Juventus - Olympiakos
1.15(1) - 9.55(X) - 28.00(2)
02g 05h 57m Milan - HNK R.
1.23(1) - 7.00(X) - 13.00(2)