Le promesse più strane fatte nel calcio: Eto'o promette 100.000 € ad un tifoso

Mercoledì 19 Ottobre 2016, pubblicata da geilezeit
romesse calcio promesse strane calcio scommesse foll
Il calcio è uno sport che può spingerti al limite, sia quando lo pratichi in campo sia quando ti trovi sugli spalti pronto a tifare la tua squadra del cuore. I limiti, come i record, sono fatti per essere superati e battuti e a volte pur di vedere la propria squadra vincente in una competizione si possono avanzare alcune tra le promesse più strane nel calcio. Tante ne abbiamo sentite e tante ne abbiamo viste, e a tante altre ancora promesse sul calcio assisteremo. Uno dei casi più recenti è stata la promessa fatta lo scorso anno da Gary Lineker che scettico sullo scudetto in Premier del Leicester promise di condurre la diretta tv sulla BBC in mutande. E questo è quanto accaduto ad agosto scorso quando l'ex giocatore del Leicester, adesso commentatore tv, ha mantenuto la sua promessa presentandosi in mutande davanti al pubblico della trasmissione "Match Of The Day" su BBC One. Sicuramente Lineker, inizialmente scettico, sarà stato felice di mantenere una promessa seppur imbarazzante per lo storico titolo della sua ex squadra.

Lui è solo uno dei tanti che per il calcio e per la propria squadra del cuore ha fatto e mantenuto una delle promesse più strane. Quest'anno però ci penserà due volte prima di dare la sua parole per un'altra strana promessa visto che il Leicester occupa la tredicesima posizione nella classifica ella Premier
. Attenzione però perché se la squadra di Ranieri stenta in campionato non fa lo stesso in Europa con il primo posto nel girone G di Champions League a punteggio pieno. E se per la Premier League Lineker si è presentato in mutande, a questo punto non vogliamo pensare a cosa possa osare in caso di successo delle Foxes in Champions. Meglio quindi dare una rapida occhiata alle quote relative al Leicester per campionato e coppa:

Leicester vince la Premier League 2016/2017@500.00 su Snai
Leicester vince la Champions League 2016/2107@26.00 su Betfair

Le promesse più folli sul calcio


- La promessa di Samuel Eto'o al tifoso dell'Antalyaspor
La crisi dell'Antalyaspor sembra non aver più una fine. La squadra turca è attualmente ultima nella classifica della Super Lig: tre punti dopo sette gare di campionato frutto di soli tre pareggi. La contestazione dei tifosi non si placa e a provare a dare una calmata agli animi ci ha pensato Samuel Eto'o, attaccante della squadra, che ha promesso ad un tifoso la bellezza di 100.000 euro se la squadra non dovesse arrivare, come minimo, almeno al decimo posto a fine campionato. "L'anno scorso dissi che saremmo arrivati nei primi dieci e ho mantenuto la promessa. Lo faccio anche quest'anno e aggiungo che se non ce la faremo ti darò 100mila euro", le parole pronunciate all'indirizzo di un tifoso.


Louis Nicollin presidente del Montpellier
Nel 2012 il Leicester di Francia è stato il Montepellier. La squadra, allora guidata da René Girard riuscì a vincere il campionato al netto di PSG, Lione e Monaco. Fu l'anno in cui avvenne inoltre la definitiva consacrazione di Olivier Giroud, capocannoniere del campionato con 21 gol. Cosa ci azzecca però il presidente Nicollin? Basta rileggere la sua dichiarazione a poche giornate dal termine di quel campionato: "Se vinceremo il campionato, mi farò lo stesso taglio di capelli di Jérémy Menez", giocatore in quel momento di proprietà del PSG e con una vistosa cresta gialla. La promessa fu mantenuta e anzi, venne implementata: oltre a farsi la cresta, l'allora sessantanovenne presidente del Montpellier si colorò i capelli dei colori ufficiali del club. Risultato? Una cresta blu e arancione.

​​​​


- La Romania a Francia '98
Vincere la Coppa del Mondo è il sogno di qualsiasi giocatore professionista. Per quelli della Romania bastava anche solo parteciparci: giocatori e allenatore infatti avevano promesso di tingersi i capelli, i primi, e di tagliarseli a zero, il tecnico Anghel Iordănescu, se avessero conquistato la qualificazioni alla fase finale del Mondiale del 1998 con una giornata di anticipo. La promessa fu mantenuta e i giocatori scesero in campo con i capelli ossigenati fino agli ottavi di finale, turno nel quale vennero eliminati dalla Croazia.
​​​​


- Camoranesi e il taglio di capelli Mondiale
Basta guardare il video sottostante per ricordare quei momenti rimasti indelebili nelle menti di tutti noi, quando Mauro Camoranesi, appena conclusa la finale di Berlino nel Mondiale del 2006, si fece tagliare i lunghi capelli direttamente in campo dal compagno di squadra Oddo e attorno a tutti gli altri in preda all'euforia per la storica vittoria. Un'altra promessa mantenuta.




- La luna pedalata di Jani Honkavaara
Di un anno fa di questi tempi l'HIFK Helsinki stava lottando per non retrocedere quando il tecnico Jani Honkavaara promise ai suoi giocatori che sarebbe tornato a casa in bicicletta se la sua squadra avesse vinto e quindi conquistato la salvezza nella partita successiva. I giocatori non se lo fecero ripetere due volte e vinsero addirittura per 5-0, costringendo Honkavaara a tornare a casa in bici. Nulla di strano fin qui, poi si è scoperto che l'abitazione dell'allenatore distava ben 100 chilometri.


Pasi Rautiainen, un uomo una scommessa persa
Pasi Rautiainen è stato un giocatore professionista che tra gli altri ha giocato nel Werder Brema nella stagione 1981-1982. Il finlandese però è diventato famoso al grande pubblico per aver percorso ben 160 chilometri in bici dopo aver scommesso sulla sconfitta del Marsiglia nella finale di Coppa dei Campioni contro il Milan nella stagione 1992-1993. Quella partita venne vinta dai francesi per 1-0, tra l'altro unica squadra di Francia ad aver vinto la Champions, e Rautiainen mantenne la sua promessa. Il finlandese però non si accontentò e undici anni dopo ne combinò un'altra. Per il ritorno dei quarti di finale tra Milan e Deportivo per la Champions 2003/2004 promise di farsi 50 chilometri a piedi per tornare a casa se gli spagnoli avessero ribaltato il 4-1 subito all'andata per mano dei rossoneri. Al ritorno il Deportivo vinse 4-0 e approdò in semifinale.


tags:  
bonus 100€

Scade oggi! Affrettati!

bonus 105€

Scade oggi! Affrettati!

25€ subito

Scade oggi! Affrettati!

50€ Serie A

Scade oggi! Affrettati!

a scelta

Scade oggi! Affrettati!

Eventi più giocati

18h 39m Bayern M. - Atletico M.
1.67(1) - 4.00(X) - 6.00(2)
18h 39m Benfica - Napoli
2.55(1) - 3.50(X) - 2.90(2)
18h 39m Barcellona - Borussia M.
1.40(1) - 5.50(X) - 8.50(2)
18h 39m Manchester C. - Celtic G.
1.37(1) - 5.50(X) - 9.50(2)
18h 39m Paris Saint G. - Ludogorets R.
1.17(1) - 9.00(X) - 22.00(2)
18h 39m PSV E. - Rostov
1.75(1) - 4.00(X) - 5.50(2)
18h 39m Basilea - Arsenal
3.55(1) - 3.60(X) - 2.30(2)
01g 18h 39m Juventus - Dinamo Z.
1.14(1) - 10.00(X) - 29.50(2)