Le 5 promesse del calcio stroncate dagli infortuni

Martedì 24 Novembre 2015, pubblicata da geilezeit
iocatori infortunati giocatori fine carriera infortuni giocatori giovani infortunat
Il mondo del calcio è un sistema complesso, all'interno del quale per affermarsi bisogna avere una capacità e bravura fuori dal comune ma anche un'ottima dose di fortuna. Il talento può sicuramente aiutare un giocatore a crearsi una chance e una carriera, ma se manca quel pizzico di fortuna, che definire indispensabile non è esagerato, si rischia di fare una brutta fine, sportivamente parlando, e di vedere sfumata una vera e propria occasione di vita o comunque di non riuscire ad esprimere al massimo tutte le potenzialità bloccate magari da seri infortuni. È quello che in parte è successo a questi giocatori che andiamo ad elencare come le cinque promesse del calcio stroncate dagli infortuni.

Ibrahim Afellay

Olandese di origini marocchine, esterno d'attacco altamente talentuoso che ha visto rallentare il suo percorso di crescita da una serie di infortuni gravi e logoranti, tanto da portarlo ad affermare di sentirsi "emotivamente e mentalmente distrutto". Dopo i primi anni al PSV dove attirò l'attenzione di mezza Europa, ebbe l'opportunità di trasferirsi al Barcellona nel 2011, opportunità colta al volo. A venticinque anni si presentava un'occasione irripetibile, ma dopo nemmeno un anno con la maglia blaugrana ecco il primo grave infortunio con la rottura del legamento del ginocchio sinistro. Passano due anni e dopo il prestito allo Schalke 04 subisce una lesione muscolare alla coscia destra, che lo fa tornare di nuovo sotto i ferri. Gli strascichi di questi gravi infortuni non lo hanno mai abbandnato, a differenza del Barça, che lo ha lasciato andare via nel 2014 direzione Olympiacos. Adesso, a 29 anni, gioca nello Stoke City che lo ha ingaggiato a parametro zero. Lui sicuramente è uno di quei giocatori che avrebbe potuto dare di più se non fosse stato martoriato da determinati infortuni.



Dopo la vittoria con la Roma in Champions League il Barcellona affronterà in campionato la Real Sociedad. La vittoria dei blaugrana è quotata a 1,11 su Bwin

.


Saliou Lassissi

Ex calciatore ivoriano, passato in Italia indossando le maglie di Parma, Sampdoria, Fiorentina e Roma, anche se con quest'ultima non ha mai disputato una partita ufficiale dopo aver subito un grave infortunio in un'amichevole precampionato, che resta il motivo principale per cui viene ricordato il suo nome. Veniva considerato il nuovo Thouram e fu acquistato all'età di 23 anni dalla Roma scudettata, nell'estate del 2001. Grandi aspettative e grandi attese che furono immediatamente spezzate da un gravissimo infortunio capitatogli nell'agosto di quell'anno, durante l'amichevole contro il Boca Juniors: tibia e perone andarono ko. Il recupero era previsto per 5-6 mesi che invece si prolungarono per anni. In seguito molte voci si sono susseguite sul caso Lassissi. Alcune di queste dicevano di come il giocatore si fosse sottratto all'agopuntura perché considerato un rimedio troppo simile ai riti Voodoo, altre invece parlavano di una fuga del giocatore dall'ospedale per andare a farsi curare da uno stregone. Non si riprese mai da quell'infortunio, e chiuse la carriera in una squadra polacca.




















Dopo la batosta contro il Barça la Roma proverà a riscattarsi in campionato contro l'Atalanta. Il successo dei giallorossi è proposto a 1,53 su Bwin.


Alexander Pato

Arrivò al Milan come predestinato, un ragazzo prodigio di 17 anni pagato la bellezza di 22 milioni di euro. Rimase con la casacca rossonera ben cinque anni, nei quali i primi due furono i meno sofferti. Poi dalla stagione 2009-2010 gli infortuni iniziarono a tormentarlo, condizionandone la crescita e la permanenza in squadra. Furono più di quindici gli infortuni che Pato accusò nella sua avventura milanista. Lo stesso giocatore, più tardi, diede la colpa di tutti questi infortuni allo staff del Milan, reo di averlo indotto ad aumentare in maniera eccessiva la massa muscolare, alla quale non è seguita una stessa crescita elastica. In poche parole, la forza esplosiva non è andata di pari passo con la forza elastica, provocando una serie impressionate di guai fisici. Adesso il giocatore è in prestito al San Paolo dal Corinthians e sembra aver ritrovato il giusto equilibrio. Tanto è che gli esperti di calciomercato lo danno vicino al ritorno in Europa, destinazione Tottenham, pronto a sborsare 10 milioni di euro per un attaccante che può ancora dire la sua.


Nel prossimo turno di campionato il Milan dovrà riscattare l'ultima sconfitta subita contro la Juventus. Tenterà di farlo contro la Sampdoria, match nel quale il successo dei rossoneri è proposto a 1,62 su Unibet.

Giuseppe Rossi

Una carriera fondata sul gol, come ogni attaccante che si rispetti. Già da ragazzino faceva brillare gli occhi agli addetti ai lavori, specialmente a quelli di Manchester, sponda United, che rimasero innamorati di quel ragazzo nato negli Stati Uniti. Così, dietro agli ordini di Alex Ferguson, Rossi venne acquistato dal Manchester United a soli 17 anni. Principalmente si mise in mostra con la maglia del Villareal, conquistandosi anche la Nazionale. Proprio in un match con il 'Sottomarino Giallo' però, Rossi riportò la rottura del crociato del ginocchio destro, a soli 24 anni. Da quel momento in poi non fu più lo stesso, ma soprattutto non trovò più la continuità per affermarsi ai massimi livelli, obiettivo che poteva rientrare nelle sue capacità. Anche con la Fiorentina gli infortuni hanno continuato a perseguitarlo e nonostante adesso stai relativamente bene, non sembra avere lo smalto di una volta per assicurarsi il posto da titolare fisso. Anzi, da quest'anno Pepito in accordo con la società si è abbassato lo stipendio, proprio perché poco impiegato dall'allenatore.


Scesa al secondo posto in classifica, la Fiorentina non vuole assolutamente mollare le prime posizioni. Attenzione alle quote interessanti per il prossimo match di campionato contro l'Hellas Verona: la vittoria dei viola in casa è data a 2,55 su BetClic.

Marco Van Basten

Impossibile non citare lui 'Il cigno di Utrecht', uno dei giocatori più forti della storia del calcio costretto a ritirarsi a 30 anni dopo il quarto intervento chirurgico, anche se il declino iniziò già dai 28 anni. Sicuramente non una promessa bensì un fenomeno, perché lui a differenza di altri si affermò come uno dei più grandi, vincendo anche tre Palloni d'Oro, ma questo non bastò al calcio che si dimostrò crudele con lui e la sua caviglia troppo fragile. Poche parole per una delle storie più tristi da raccontare a tutti gli amanti di questo sport.


Roy Keane - Alf-Inge Haland

Infine abbiamo deciso di proporvi una vera e propria vendetta tra giocatori sotto forma di contrasto. I protagonisti sono Roy Keane e Alf-Inge Haland. Quest'utlimo, durante un match contro il Manchester United causò un contrasto in cui Keane si ruppe i legamenti del ginocchio. Subito dopo l'infortunio Haland andò a brutto muso dal sofferente avversario accasciato a terra, intimandogli di smetterla di simulare. Roy Keane non dimenticò il gesto di Haland e, complice anche il suo carattere da duro, quattro anni dopo si riprese la sua 'rivincita', ponendo fine alla carriera del calciatore norvegese. Guardate voi stessi.



E voi ricordate qualche altra promessa del calcio stroncata da un infortunio grave? Commenta alla fine del post!

ATTENZIONE! Superscommesse ha indetto per venerdì 27 novembre l'evento Black Friday, premiando con 10 euro chiunque effettui il login! Partecipa anche tu!

tags:  
bonus 100€

Scade oggi! Affrettati!

bonus 105€

Scade oggi! Affrettati!

25€ subito

Scade oggi! Affrettati!

50€ Serie A

Scade oggi! Affrettati!

a scelta

Scade oggi! Affrettati!

Eventi più giocati

11h 37m Bayern M. - Atletico M.
1.67(1) - 4.00(X) - 6.00(2)
11h 37m Benfica - Napoli
2.56(1) - 3.50(X) - 2.90(2)
11h 37m Barcellona - Borussia M.
1.40(1) - 5.75(X) - 8.50(2)
11h 37m Manchester C. - Celtic G.
1.36(1) - 5.75(X) - 9.50(2)
11h 37m Paris Saint G. - Ludogorets R.
1.17(1) - 9.00(X) - 22.00(2)
11h 37m PSV E. - Rostov
1.80(1) - 3.85(X) - 5.50(2)
11h 37m Basilea - Arsenal
3.45(1) - 3.60(X) - 2.25(2)
01g 11h 37m Juventus - Dinamo Z.
1.14(1) - 10.00(X) - 29.25(2)