La Top 11 dei giocatori più sopravvalutati e sottovalutati di questa stagione

Domenica 15 Novembre 2015, pubblicata da geilezeit
op 11 serie a sopravvalutati sottovalutat
Il campionato è iniziato ormai da più di un paio di mesi e queste prime giornate ci stanno raccontando di una Serie A combattutissima, almeno finora, come non si vedeva da anni. Con l'assenza della Juventus dalle primissime posizioni chi ci ha guadagnato è la competitività e lo spettacolo e molto probabilmente da qui a natale avremo ancora un gruppetto di 4-5 squadre che si giocheranno le posizioni in testa. Basandoci anche sulle prestazioni dei giocatori nelle dodici partite in calendario giocate fino ad adesso, stiliamo la Top 11 dei giocatori più sopravvalutati e sottovalutati della stagione in corso.

La Top 11 dei giocatori più sopravvalutati di questa stagione

Cominciamo con la Top 11 dei sopravvalutati della Serie A 2015-2016 composta, ovviamente, da molti nomi importanti che però sia per le prestazioni sia per quanto sono stati pagati non stanno rendendo come dovrebbero, bensì si stanno rivelando piano piano grosse delusioni.


GiocatoreSquadraRuolo
RafaelHella VeronaPortiere
MontoyaInterTerzino destro
AlbiolNapoliDifensore centrale
RudigerRomaDifensore centrale
De SciglioMilanTerzino sinistro
KondogbiaInterCentrocampista
Mario Suarez
FiorentinaCentrocampista
HernanesJuventusCentrocampista
DestroBolognaAttaccante
MandzukicJuventusAttaccante
IturbeRomaAttaccante

Per non lasciare questi nomi al caso, diamo una motivazione breve e concisa che secondo il nostro punto di vista giustifica la loro presenza all'interno della Top 11 dei giocatori più sopravvalutati di questa stagione. Cominciamo con l'estremo difensore dell'Hellas Verona, Rafael. Il suo è stato un inizio di stagione disastroso, con errori e qualche papera di troppo che hanno contribuito a portare la sua squadra all'ultimo posto in classifica. Lo spagnolo Montoya è stato presentato come un grande colpo di mercato da parte dall'Inter, poi però i minuti in campionato ad oggi sono zero. Vedremo se scenderà in campo nel prossimo impegno dei nerazzurri contro il Frosinone, match per il quale Bwin quota il successo degli uomini di Mancini a 2,75
. Albiol e Rudiger sono stati inseriti per motivi diversi. Il primo milita in Serie A già da qualche anno e non sembra mai essere riuscito a imporsi definitivamente, al contrario del suo compagno di squadra Koulibaly che alla sua seconda stagione in maglia azzurra sta disputando un grande campionato. Il giallorosso invece non sembra essere in grado a dare garanzie alla difesa della Roma e alcuni suoi errori sono risultati gravi in alcune partite (vedi trasferta con il Bayer Leverkusen). Chiude la difesa De Sciglio, che pur contando di molte presenze in campionato e con la maglia del Milan rimane un giocatore che non riesce ad imporsi come uno dei migliori terzini della Serie A, giudizio che a volte gli viene affibbiato. A centrocampo per Kondogbia parlano da soli i soldi spesi dall'Inter e le prestaioni del francese nonostante il piccolo segnale di risveglio mostrato con il Toro (gol vittoria). Mario Suarez invece rimane avulso dal gioco della Fiorentina, nonostante anch'esso sia stato un bel colpo di mercato. Hernanes non è più quello dei tempi della Lazio, e alla Juventus se ne stanno accorgendo. L'attacco ha dei nomi forti, se non fortissimi. Destro ha segnato solo un gol in dodici presenze dopo essere stato presentato come il miglior acuisto del Bologna. Iturbe ormai è sparito dal radar della Roma, e anche se ultimamente sta riacquistando minuti nelle gambe è solo la brutta copia del giocatore che incantò con la maglia dell'Hellas Verona. Infine Mandzukic, anche lui in gol nell'ultimo turno ma i quasi 20 milioni di euro sborsati dalla Juve non sono stati ancora ripagati.

La Top 11 dei giocatori più sottovalutati di questa stagione

Dopo i calciatori che attualmente vengono sopravvalutati un po' troppo, adesso tocca a quelli sottovalutati, quelli che non ricevono gli stessi meriti e stessa attenzione, pur giocando un ottimo calcio e imponendosi ogni domenica con prestazioni autorevoli.

GiocatoreSquadraRuolo
KarnezisUdinesePortiere
SouprayenHellas Verona
Terzino destro
AcerbiSassuoloDifensore centrale
DaniloUdineseDifensore centrale
LazaarPalermoTerzino sinistro
AllanNapoliCentrocampista
BaselliTorinoCentrocampista
RigoniPalermoCentrocampista
SansoneSassuoloAttaccante
MounierBolognaAttaccante
Juanito Gomez
Hellas Verona
Attaccante


Anche qui qualche breve spiegazione. Karnezis, portierone greco dell'Udinese e della Grecia, ha raggiunto una maturità che gli permette di comadare bene la difesa e di  farla sentire al sicuro che le sue grandi parate. L'andamento non proprio positivo dell'Udinese non può mettere in discussione il suo valore. Nell'Hellas Verona hanno scoeprto un ottimo giocatore, Souprayen, che dall'esordio in campionato con la Roma ha fornito sempre valide prestazioni, una sicurezza su quella fascia. Anche Acerbi del Sassuolo ha restituito sicurezza ad un reparto che lo scorso anno sbandava un po' troppo, grazie alla sua solidità e anche ad una discreta tecnica. Accanto a lui come compagno di reparto abbiamo messo un altro giocatore che da qualche anno sta giocando e tenendo per mano la difesa dell'Udinese, parliamo di Danilo, trentunenne brasiliano cercato in estate dalle migliori squadre d'Italia. Terzino sinistro Lazaar, che sta letteralmente esplodendo con il Palermo ma di cui nessuno ne parla. Il primo nome del centrocampo è un nome di tutto rispetto, ma al quale non viene data la giusta enfasi. È Allan, che con il Napoli che disputando un campionato eccellente e attualmente è uno dei migliori centrocampisti in giro per la Serie A. Lo stesso Rigoni è sempre stato uno che nonostante i molti gol segnati in Serie A in carriera e nonostante la stagione positiva che sta giocando, non ha mai avuto quella che si chiama 'grande opportunità'. Per Baselli invece, continuando con queste prestazioni, la grande opportunità arriverà presto. Per adesso in pochi ne parlano, lui però continua a giocare bene e anche a segnare. I nomi del tridente d'attacco non faranno entusiasmare, ma certamente si tratta di giocatori che attualmente stanno giocando nettamente meglio di molti calciatori più blasonati. Sansone non è una novità, anzi si può dire addirittura una certezza da un paio di anni a questa parte: velocità, dribbling e tiro potente. Anche lui troppo spesso nell'anonimato dei media. Per Juanito Gomez vale un po' lo stesso discorso fatto per Sansone, tanto è che in estate l'argentino è stato cercato anche dal Naèpoli. Per concludere citiamo Anthony Mounier, attaccante che il Bologna ha prelevato dal Montpellier questa estate e che si sta comportando benissimo nella nostra Serie A, poco supportoto dai suoi compagni di reparto del Bologna. Nel prossimo turno la squadra di Donadoni giocherà in casa  contro la Roma e la vittoria dei rossoblu è proposta a 6 su Bwin.


Queste sono le Top 11 dei giocatori più sopravvalutati e sottovalutati di questa stagione secondo la redazione di Superscommesse. E voi siete d'accordo? Dateci il vostro parere rispondendo in fondo alla pagina nella sezione commenti! Inoltre non perdete l'occasione di registrarvi gratuitamente al nostro sito, tramite Facebook o e-mail, per entrare a far parte della community e gestire al meglio le vostre giocate.

tags:   serie a
bonus 100€

Scade oggi! Affrettati!

bonus 105€

Scade oggi! Affrettati!

25€ subito

Scade oggi! Affrettati!

50€ Serie A

Scade oggi! Affrettati!

a scelta

Scade oggi! Affrettati!

Eventi più giocati

14h 27m Milan - Crotone
1.33(1) - 5.80(X) - 13.00(2)
16h 57m Sampdoria - Torino
2.90(1) - 3.35(X) - 2.75(2)
16h 57m Lazio - Roma
3.00(1) - 3.45(X) - 2.55(2)
16h 57m Sassuolo - Empoli
1.87(1) - 3.50(X) - 5.00(2)
16h 57m Pescara - Cagliari
2.50(1) - 3.50(X) - 3.00(2)
16h 57m Verona - Perugia
1.82(1) - 3.65(X) - 5.40(2)
18h 57m Everton - Manchester U.
3.80(1) - 3.50(X) - 2.15(2)
22h 42m Fiorentina - Palermo
1.33(1) - 5.75(X) - 13.00(2)