Interviste allenatori al Veleno. Wenger:

Giovedì 12 Novembre 2015, pubblicata da geilezeit
Roma - Non fai nemmeno in tempo ad archiviare una dichiarazione pungente di un tecnico che subito ce n'è un'altra che fa scalpore. Tra le interviste agli allenatori più interessanti delle ultime ore c'è sicuramente quella ad Arsene Wenger. Il tecnico dei Gunners, primi in classifica in Premier, ha commentato in parte lo scandalo doping nell'atletica, ampliando il discorso nel mondo del calcio. "Ho incontrato molte squadre con giocatori dopati" ha dichiarato al quotidiano L'Equipe Sport and Style. "Sono nel calcio da decenni e non ho mai chiesto ai miei calciatori di fare un'iniezione per migliorare illecitamente le prestazioni. Ma non tutti si comportano in questo modo". Accuse pesanti quelle di Wenger, che ora siamo sicuri sarà chiamato dagli organi di competenza (la Federcalcio inglese) per fare nomi, che ovviamente nell'intervista non ha rilasciato.

Ricordiamo che l'Arsenal sta facendo fin qui una stagione importante in Inghilterra (dove il titolo è offerto @ 2.60 su Paddy Power), ma è in difficoltà nel gruppo F di Champions League, dove paga lo scotto di essere stato inserito in un girone di ferro. Forse le dichiarazioni di Wenger sono un modo per togliersi qualche sassolino dalle scarpe proprio in questa competizione, dove l'Arsenal non primeggia da diversi anni e dove anche in questa stagione le quote vincente Champions vedono gli inglesi piazzati @ 55 su Eurobet.

Quella di Wenger non è però l'unica polemica di un allenatore lanciata nella settimana. Nelle scorse ore anche le parole del tecnico Zenga hanno creato scalpore. Andiamo a vedere perché...

Interviste allenatori Serie A


A seguito dell'esonero a bruciapelo subito ad opera del presidente Ferrero, Walter Zenga, ex tecnico della Sampdoria, non le ha mandate di certo a dire al numero 1 dei blucerchiati e al sistema calcio italiano in generale. L'uomo ragno ha infatti rilasciato delle dichiarazioni che tutto sommato sono anche condivisibile. Ecco la polemica dell'allenatore: "Abbiamo due punti in menod ella Juventus e quattro del Milan" ricordando la posizione in classifica in Serie A della Samp "Ma per motivare l'esonero mi è stato detto che i tifosi ce l'avevano con me. E' il segno di come va il calcio in Italia di questi tempi. Io sono in pace con la mia coscienza e so di aver fatto quello che potevo. Mi sono buttato anima e corpo senza mai risparmiarmi". E mentre le sue dichiarazioni fanno il giro del mondo, Ferrero sembra aver scelto Montella per il dopo esonero di Zenga. Sarà l'allenatore giusto per la Doria? Lo scopriremo già a partire dal prossimo turno di campionato, con Udinese Sampdoria. La vittoria dei blucerchiati paga 3.55 volte la posta su Intralot.
tags:   arsenal sampdoria
50€ subito

Scade tra 40 giorni

subito 10€

Scade tra 38 giorni

20€ subito

Scade tra 37 giorni

subito 20€

Scade tra 40 giorni

5€ no dep

Scade tra 40 giorni

Eventi più giocati

11h 32m UD L. - Villarreal
3.30(1) - 3.25(X) - 2.41(2)
12h 17m Manchester C. - Everton
1.36(1) - 6.00(X) - 12.00(2)
12h 17m Feirense - Pacos de F.
2.61(1) - 3.10(X) - 2.87(2)
13h 17m Malaga - SD Eibar
2.25(1) - 3.40(X) - 3.70(2)
01g 08h 47m Lokomotiv A. - Celtic G.
2.75(1) - 3.50(X) - 2.70(2)
01g 12h 02m Siviglia - Buyuksehir
1.45(1) - 5.00(X) - 7.50(2)
01g 12h 02m Nizza - Napoli
4.25(1) - 3.85(X) - 1.87(2)
01g 12h 02m NK M. - Hapoel Beer S.
2.70(1) - 3.35(X) - 2.80(2)