I protagonisti del Clasico tra Real Madrid e Barcellona: gli episodi ed i risultati più eclatanti nella storia

Sabato 23 Dicembre 2017, pubblicata da joker
Immagine I protagonisti del Clasico tra Real Madrid e Barcellona: gli episodi ed i risultati più eclatanti nella storia  | messironaldo2012a_900x600.jpg - 11065

Il conto alla rovescia è finito. E' tutto pronto per la sfida delle sfide, il Clasico 2017. Il Santiago Bernabeu sarà il meraviglioso palcoscenico sul quale attori di primissimo livello si sfideranno a suon di colpi di genio, a partire dalle ore 13. Calciatori fantastici ma non solo, la rivalità tra i due club più forti di Spagna è una sfida tra diverse prospettive di vedere le cose. Stando a quanto disse Arrigo Sacchi qualche anno fa, il match Real Madrid Barcellona è quanto di meglio gli esteti del pallone possano pretendere. 

I due club più ricchi e vincenti della penisola iberica, opposti in 90 minuti spesso infuocati. Gli uni affermano che al Real i campioni li acquistano a suon di milioni, a differenza di chi li costruisce in casa, nella Masia; gli altri dissentono pensando ai soldi spesi per Dembelè e Suarez. Quello del Clasico è un antagonismo mai celato, accentuato nel corso degli anni da varie circostanze. L’acquisto di Alfredo Di Stéfano, che, conteso tra le due, avrebbe dovuto dividere la sua carriera militando in entrambe, salvo poi il gran rifiuto blaugrana. Oppure Zamora, il più grande portiere della storia iberica, leggenda madridista poi passata agli acerrimi rivali. Per non parlare di Samuel Eto’o e Luis Figo, entrambi ex dal dente avvelenato, ma in senso opposto. Il camerunense cancellò al Camp Nou le delusioni accumulate al Bernabeu al grido di “Madrid cabròn saluda el Campeòn”, scatenando l’ira delle merenguesil portoghese fece il viaggio in direzione opposta, con tanto di celeberrimo lancio di una testa di maiale al suo ritorno in Catalogna. 

Ma il Clasico non è solo calcio: azulgrana contro Blancos, lo spirito indipendentista della Catalogna contro il potere centrale castigliano della capitale, casa del Rey de Espana. Una rivalità speciale, leggendaria, tra chi  detiene il controllo della nazione e chi vuole separarsene per fondare la propria. Filosofie che si scontrano, modi di essere e di vedere la vita.

 
I quattro servizi in esclusiva di Superscommesse
Segui gratis tutte le partite del campionato Guardale in diretta su Bet365
Scommetti sulla Serie A senza depositare Scopri i migliori bonus senza deposito
Vinci affidandoti ai pronostici di Superscommesse Abbonati ai pronostici degli esperti
Ottieni fino a 500 euro di BONUS sulle scommesse Multiregistrati a Superscommesse
 

Le migliori vittorie del Barcellona nel Clasico

Al di là polemiche, schermaglie dialettiche, colpi bassi e tradimenti, entrambi però sono ambienti dal palato sopraffino, che sanno riconoscere ed apprezzare il bel calcio, fino ad applaudirlo nei casi più estremi. Non è un caso che il solo calciatore a vestire le due maglie senza suscitare alcuna diatriba sia stato Ronaldo il fenomeno, talento cristallino, classe pura, evidentemente incontestabile al di là della camicetta. Non è un caso nemmeno che il 19 Novembre 2005, il Bernabeu dedicò una storica standing ovation ad uno straordinario Ronaldinho, troppo bello da veder giocare in quella serata per poter essere fischiato nonostante lo 0-3 con cui i galacticos furono umiliati nel Clasico del 2005.

 

Un'altra serata assolutamente indimenticabile è quella della matita più recente, nella stagione 2010-11. Mourinho è appena arrivato in Spagna dopo il Triplete con l’Inter, non sapendo la figuraccia che lo aspetta nel Clasico. Xavi, Pedro, doppietta di Villa e Jeffren. E’ l'apoteosi azulgrana, probabilmente la miglior partita nella storia del Barça sotto la gestione Guardiola.

 

 

A dispetto di quanto si possa immaginare, la manita nel Clasico non è un risultato così inusuale. L'indimenticato Johann Cruyff, fautore di un Barcellona "totale" come la sua Olanda, si rese protagonista di due trionfi per 5-0 nel corso della storia tra Real Madrid e Barcellona. La prima volta nel 1974, l'olandese quella supersfida la giocò: i blancos arrivavano a quel Clasico forti di un’imbattibilità negli scontri diretti con gli azulgrana che durava da 14 anni, un aspetto che mise in risalto le cinque reti a zero che i catalani riuscirono a rifilargli. Dopo 20 anni, Cruyff guidò il Barça ad un nuovo successo eclatante, tra le migliori vittorie del Barcellona nel Clasico. Stagione 1993-94, Romario domina la scena con una tripletta. Il resto è nel video che segue.

 

Ci fu una sera, nel 2009, in cui El Clasico si trasformò in una partita di tennis. Al Bernabeu finì 2-6 per Puyol e compagni. Per i galacticos fu un vero e proprio strazio, una mattanza che convinse Florentino Perez a spendere e spandere la stagione successiva, portando Mourinho ma soprattutto Cristiano Ronaldo in camiseta blanca.

 

EL Clasico, le quote più interessanti Da giocare su:
Leggi il nostro pronostico Clicca QUI
Risultato esatto 1-3 Sisal Matchpoint @21
Parziale/Finale X/2 @8.75 su Snai
 

Le migliori vittorie del Real Madrid nel Clasico

Se Atene piange, Sparta non ride. Ora le due squadra non sono certo paragonabili alle due superpotenze dell'antica Grecia, ma il proverbio rende l'idea di come anche le migliori vittorie del Real Madrid nel Clasico siano state piuttosto umilianti per i rivali. Nel lontano 1943 finì addirittura 11-1 per i madrileni, nel match di ritorno della Copa del Generalissimo. Circostanze dubbie e sospette, visto il 3-0 dei blaugrana all'andata e le probabili minacce ricevute dai calciatori catalani.

Tornando a tempi più vicini è ben scolpita nella memoria dei tifosi della capitale il 5-0 del 1995. Un giovanissimo Luis Enrique militava nella squadra reale, siglando una delle reti. Sugli scudi il cileno Ivan Zamorano, autore di una tripletta. 

 

Di manita in manita. Da segnalare anche l'umiliante goleada, la prima dal secondo Dopoguerra, che il Real Madrid di Alfredo Di Stefano, inflisse agli acerrimi rivali. Tifosi ospiti derisi e sbeffeggiati da tutti, incapaci di reagire se non mostrando tutto lo sdegno con la più tradizionale delle Pañoladas.

 

Bisogna tornare ancora molto indietro per ritrovare una nuova vittoria eclatante del Real Madrid, precisamente nella stagione 35/35. Imbattuto nei confronti del Barça per 4 anni, l'undici in maglia bianca supera ed umilia i blaugrana per 8-2. Tripletta di Lazcano e 4 reti di Sañudo, record assoluto nella storia del classico. Nessuno ha segnato come lui in una singola occasione. 

 

5 grandi protagonisti del Clasico

In un match ricco di stelle e campione, stilare una classifica non è facile. Tuttavia noi di Superscommesse abbiamo elencato 5 grandi campioni che hanno reso il clasico ancor più spettacolare:

 

I PROTAGONISTI DEL CLASICO LIONEL MESSI

 

I GOL DI CRISTIANO RONALDO: IL CLASICO DEL PORTOGHESE

 

RONALDO

 

MARADONA

 

IL GOL NEL CLASICO DI ZIDANE

Chi vincerà il clasico? Quale calciatore ad aver giocato il clasico vi appassiona maggiormente?

tags:  
100€ subito

Scade tra 17 giorni

255% sport

Scade tra 8 giorni

20€ subito

Scade tra 5 giorni

subito 60€

Scade tra 39 giorni

100€ bonus

Scade tra 10 giorni

Eventi più giocati

07h 08m Brighton Hove A. - Chelsea
8.50(1) - 4.33(X) - 1.63(2)
08h 38m Empoli - Ternana
1.47(1) - 4.35(X) - 7.75(2)
08h 38m Frosinone - Pro V.
1.44(1) - 4.50(X) - 9.00(2)
08h 38m Salernitana - SSC V.
2.50(1) - 3.10(X) - 3.20(2)
01g 06h 08m Atalanta - Napoli
3.75(1) - 3.50(X) - 2.10(2)
01g 11h 38m Cagliari - Milan
3.80(1) - 3.55(X) - 2.05(2)
01g 14h 23m Inter - Roma
2.40(1) - 3.60(X) - 3.05(2)
02g 14h 23m Juventus - Genoa
1.21(1) - 7.10(X) - 17.50(2)