Guida scommesse tennis: dalle quote al regolamento sui ritiri dei tennisti

Martedì 10 Ottobre 2017, pubblicata da prisco
Foto guida scommesse tennis | guida_scommesse_tennis.jpeg - 7719

Il palinsesto sempre ricco di incontri e le quote allettanti offerte dai bookmakers hanno permesso la grande diffusione delle scommesse sul tennis, ormai  una vera e propria consuetudine nel mondo bettistico. Nel corso degli anni i bookies hanno implementato la loro offerta, dando agli scommettitori varie possibilità di giocata.  Questa guida alle scommesse sul tennis è stata pensata proprio per illustrare tutti gli aspetti relativi ai match e alle quote per piazzare una scommessa vincente sul tennis. La guida è utile anche per i più accaniti, con il comportamento dei bookmaker AAMS quando un tennista si ritira.

 

Il Regolamento di SNAI e degli altri bookmaker quando un tennista si ritira


Il regolamento AAMS sul ritiro di un tennista ha armonizzato il comportamento dei bookmaker su questo caso, che in precedenza veniva trattato in modo differente da Snai, Better, Sisal Matchpoint, Eurobet e gli altri siti di scommesse. Tutti i sbookies, tra cui Betclic e Snai, permettono di scommettere sul tennis con i tornei ATP, WTA, Challenger e ITF che si disputano settimanalmente. Superscommesse fornisce, invece, giorno per giorno i pronostici di tennis sui match più appassionanti ed interessanti, analizzando gli spunti tecnici che influenzano l'andamento delle partite.

Cosa succede nelle scommesse quando un tennista si ritira?


Quando un tennista si ritira nel corso della gara le scommesse sul testa a testa vengono definite in questo semplice modo: chi ha puntato sul tennista ritirato perde, chi ha giocato l'altro vince. Il regolamento AAMS, adottato da tutti i bookmaker con licenza italiana, non prevede rimborsi in questi casi, poichè è sufficiente giocare un 15 per rendere pienamente valida la scommessa.

Gli Under/Over nel tennis sono validi fino a definizione del punteggio (per esempio Over 32.5 game e ritiro del tennista dopo il completamento del 33° game). Altrimenti, se l'esito della scommessa non è ancora determinato quando un tennista si ritira, la scommessa è considerata è void con relativo rimborso. Stesso discorso per le altre giocate: se l'esito è stato determinato prima del ritiro la giocata è valida, altrimenti avverrà il rimborso.

Quando un tennista si ritira prima di scendere in campo: cosa accade?


In questo caso l'infortunio occorso prima del match o la rinuncia a partecipare al match comporta il rimborso della scommessa singola oppure la riduzione a quota 1 della partita inserita in una multipla o in un sistema.

Una buona guida sul tennis non può che terminare con i migliori bookmaker per piazzare delle scommesse sul tennis. Nella tabella sotto trovate dunque i nostri suggerimenti su dove scommettere. Se non siete ancora registrati cliccate sulla parte relativa ai bonus, così da poter beneficiare delle promozioni dei vari bookmaker, di cui alcune sono riservate agli amanti del tennis.

Migliori Bookmaker tennis Bonus
Snai Prendi 5€ senza deposito + 550€
Bet365 100 euro di benvenuto
Sisal Matchpoint 140€ di bonus

 

Alcuni consigli per le scommesse sul tennis

Sono diversi i consigli da tenere a mente quando si scommette sul tennis. Il primo è quello di non farsi prendere dalla foga ed inserire troppi eventi nella propria schedina. Come con quelle sul calcio, anche le scommesse sul tennis spesso presentano sgradite sorprese sui giocatori favoriti. Per questo motivo a volte conviene tentare quote più alte, puntando su match che mostrano fattori in grado di ribaltare i favori della vigilia. Vincere con le scommesse e le quote alte sul tennis richiede uno studio approfondito di alcuni aspetti, caratteristici proprio di questo sport:

  • La superficie di gioco: ogni giocatore ha una propria superficie di gioco prediletta, tale da modificare completamente il proprio rendimento. Si sa ad esempio che i giocatori spagnoli, argentini e italiani danno il meglio di sé sulla terra rossa; al contrario americani, inglesi e australiani privilegiano invece le superfici veloci, come l'erba di Wimbledon, il cemento degli US Open o quello di Melbourne (ad esempio risultano spesso favoriti agli Australian Open).
  • Momento di forma del giocatore: molte volte si scommette tenendo conto solo della classifica mondiale di tennis, puntando sul giocatore piazzato meglio. In realtà bisogna valutare il rendimento nell'ultimo periodo dei vari atleti. Ad esempio, quando un tennista si ritira e rientra da un infortunio, oppure vive una fase di scarsa condizione atletica, non conviene puntare su di lui.
  • Precedenti e testa a testa tra giocatori: ogni tennista ha sempre una propria bestia nera, ovvero un giocatore avversario dotato (alcune volte indipendentemente dalla superficie) di qualità particolari e tali da metterlo costantemente in difficoltà. Per questo motivo è utile controllare i precedenti tra tennisti e allo stesso tempo anche i piazzamenti degli stessi nelle precedenti edizioni dello stesso torneo.

Quote tennis, la panoramica completa

 

L'altro aspetto ovviamente fondamentale per scommettere sul tennis è quello legato alle quote. Ormai sono tante le possibilità a disposizione degli appassionati, partendo ovviamente da quelle relative al vincente incontro. In tutti i casi l'importante è non farsi attrarre dalle quote inferiori all'1,20, ovvero quelle considerate 'sicure'. Come scritto sopra meglio una schedina con poche gare con quote tra l'1,30 e il 2,00 rispetto a una multipla con tanti eventi sotto l'1,20: è una regola statisticamente valida in tutti gli sport. Di seguito tutte le tipologie di quote tennis su cui si può scommettere:

  • Vincitore partita o testa a testa 1-2: è la scommessa più semplice, ovvero la scommessa sulla vittoria nel match di un determinato tennista. Da qualche anno è possibile piazzare questa scommessa anche in tempo reale, con modalità esito finale live. 
  • Under/Over: si basa sul numero complessivo dei game disputati in un match. Ad esempio per centrare un over 21,5 è necessario che vengano giocati almeno 22 games.
  • Vincitore con handicap di una partita o un set: con questa scommessa tennis si punta sulla vittoria di un giocatore a cui viene attribuito un handicap di partenza (di solito un determinato numero di game in meno). 
  • Pari/Dispari Games: si deve pronosticare se il numero totale di game giocati nell'incontro sarà pari o dispari.
  • Risultato Esatto SI/NO: con questo mercato bisogna pronosticare se l'incontro oggetto di scommessa finisce o meno con il risultato indicato (es. 0-2, 1-2, 2-0, 2-1).
    Esempio: scommessa tennis realizzata Murray - Berdych ris. esatto 2-0 NO. Se Berdych vince un set la scommessa è vinta perché come da pronostico Murray non è riuscito a vincere 2-0.
    Nel caso in cui gli esiti della scommesse RISULTATO ESATTO SI/NO si sono già determinati al momento della sospensione dell'incontro, questi vanno refertati in base al punteggio realizzato sul campo. Le scommesse non ancora determinate avranno diritto al rimborso.
  • Risultato esatto partita: in questo caso si punta sul punteggio conclusivo del match indicando ovviamente i set. Ad esempio giocando il ris. esatto 2-0 si puntiamo sul successo senza perdere set del giocatore primo nominato.
  • Risultato Esatto 1° set: in questa scommessa si punta invece sul risultato esatto del primo set in termine di giochi. Es. scommessa Fognini - Troicki risultato primo set 6-4. In caso di ritiro di uno dei due giocatori nel corso del primo set, la scommessa sarà considerata a quota 1,00 (rimborso per le singole).
  • Vincente 1° set/Vincente Match: in questa scommessa si deve centrare l’esatta combinazione tra chi vincerà il primo set e chi vincerà o perderà il match. In caso di ritiro di uno dei due giocatori, la scommessa sarà considerata a quota 1,00 (rimborso per le singole). Di seguito, gli esiti possibili:
    • Giocatore 1 Vince il 1° set / Vince il match;
    • Giocatore 1 Vince il 1° set /Perde il match;
    • Giocatore 2 Vince il 1° set /Vince il match;
    • Giocatore 2 Vince il 1° set /Perde il match.
  • Vincitore del torneo: è una delle poche quote antepost relative al tennis. In questo caso si scommette su chi vincerà il torneo (da non confondere con il singolo incontro).
  • Grand Slam Si/No: è uno dei mercati nuovi proposti dai bookies. Bisogna indovinare se il giocatore indicato vincerà o meno tutti e quattro i tornei del grand slam nell'anno di riferimento. Qualora il giocatore si dovesse ritirare durante uno dei quattro tornei in oggetto la scommessa sarà ritenuta perdente.Si procederà al rimborso in caso di avvenimento non disputato o definitivamente interrotto qualora non si sia già raggiunto alcun risultato certificabile ai fini della scommessa. Ai fini della refertazione e per tutte le altre situazioni fa fede il regolamento ufficiale della manifestazione di riferimento.

 

Ti è piaciuta questa guida alle scommesse sul tennis? Scrivici sotto le tue esperienze di gioco cosi da poterti dare anche dei consigli pratici!

tags:  
50€ subito

Scade tra 11 giorni

bonus 200€

Scade tra 9 giorni

20€ subito

Scade oggi! Affrettati!

subito 60€

Scade tra 9 giorni

550€ bonus

Scade tra 11 giorni

Eventi più giocati

21h 33m Palermo - Cittadella
1.85(1) - 3.40(X) - 5.00(2)
21h 48m Verona - Bologna
3.10(1) - 3.25(X) - 2.60(2)
22h 03m Brighton Hove A. - Stoke C.
2.60(1) - 3.20(X) - 3.50(2)
22h 03m SD Eibar - Real Betis S.
2.50(1) - 3.45(X) - 3.00(2)
01g 19h 03m Besiktas - Porto
3.05(1) - 3.25(X) - 2.60(2)
01g 19h 03m Spartak M. - NK M.
1.27(1) - 6.50(X) - 14.25(2)
01g 21h 48m Napoli - Shakhtar D.
1.45(1) - 5.25(X) - 7.00(2)
01g 21h 48m Borussia D. - Tottenham
2.25(1) - 3.75(X) - 3.40(2)