Grappling-Italia: "un sito per seguire tutti il mondo delle Arti Marziali Miste!"

Lunedì 6 Novembre 2017, pubblicata da Martina Carella
Foto Grappling-Italia:

Dietro le Quinte ha il piacere di presentare l'intervista fatta a Manolo Macchetta, fondatore e direttore del sito Grappling-Italia. Con lui abbiamo parlato di MMA, UFC, Brasilian Jiu-jitsu e in generale di tutte le arti marziali miste e i principali atleti di queste discipline. Buona lettura!

 

 

Come nasce questo progetto?
Inizio a praticare Grappling nel 2007: facendo molta fatica a raccogliere informazioni a riguardo (ai tempi l'unico sito esistente sull'argomento, Fight or Die, aveva chiuso) e quindi decido di unire l'utile al dilettevole.
Dato che per professione faccio Digital marketing sarebbe stata un'occasione di sfruttare le mie conoscenze e fare un buon portale di news dedicate a MMA, grappling & Brazilian Jiu-jitsu.
Creo www.grappling-italia.com a luglio 2008 e la pagina ItalianMMA un paio di anni dopo, nel 2010.
La fame dell'argomento era tanta, Il SEO funzionava bene in questa nicchia e i numeri salgono moltissimo: nel 2010 sfondo (molto) abbondantemente il milione di Pageviews. Ogni post ha decine di commenti.

 

Vi ricordiamo che su Superscommesse potete trovare tutti i pronostici per i maggiori eventi sportivi!

 


Cosa propone ai suoi lettori?
Il sito propone news su UFC, grappling, Bjj e non ultimo interviste sulla scena Europea grazie a Kamil Werno, bilingue italiano polacco che negli anni stringe importanti contatti nella nazione deve le MMA hanno attichito più di tutti. Le news - per scelta editoriale - sono serie, ma non seriose: vogliamo rispecchiare il più possibile i discorsi che si fanno a fine allenamento, non solo nei temi, ma anche nei termini, e quindi si trova un linguaggio un po' più sciolto rispetto ad altri siti della concorrenza.

 


Quanto è ampio il movimento delle Arti marziali miste in italia?
Anche se le MMA sono uno sport che conoscono tutti gli under 25 le MMA sono uno sport duro, che non permette a poser e prime donne di farsi selfie post allenamento e non perdona: se non hai tanta costanza non arrivi da nessuna parte nemmeno se lo fai per divertimento.
Quindi il bacino di praticanti pro è piccolo, gli amatori in crescita ma pur sempre limitato, mentre i fan "da divano" davvero tanti.
Discorso diverso il brazilian jiu-jitsu che delle MMA è uno dei pilastri: la crescita è VERTIGINOSA. Vedo il bjj diventare quello che era il judo negli anni 80.

 

Su Superscommesse potete trovare tutti i risultati in diretta di tutti i maggiori sport

 


Crede che sport come l'MMA, l'UFC e affini meriterebbero più visibilità nel nostro paese?
La visibilità che meritano c'è: ci sono più siti di quelli che sono necessari, più pagine FB di quante riesca a seguire e un numero decente di eventi. Manca - salvo qualche caso - una mente imprenditoriale dietro ai progetti... quindi grande approssimazione nella promozione, poca diplomazia, strategie di Marketing anni 80... uno scempio.
Quello che manca alle MMA esiste fortunatamente nel Bjj e infatti i risultati si vedono, come dicevo al punto 4.

 


Perchè consiglierebbe ad uno sportivo di avvicinarsi a questi sport? Cosa li rende unici?
A un fan dello sport da combattimento consiglierei di guardare dei match di MMA perchè aggiungono molti livelli alla strategia di un match.
Credo che una buona pianficazione del match faccia almeno il 30% del risultato da sola.
E anche perchè potrebbe far fare un bel bagno di umiltà a molti praticanti di altri sport.

 


Quale è il suo atleta preferito e perchè?
Direi Tank Abbot dell'epoca in cui le MMA non si chiamavano ancora cosi. Il primo coi guantini, ma solo per mettere meglio a KO gli avversari
Igor vovchanchyn per la dark age, una macchina da guerra brutale. Peccato lo conoscano in pochi.
Fedor Emelianenko per il periodo Pride. Credo che sia L'ATLETA DI MMA per antonomasia.
Dei tempi più recenti... non so... davvero troppi tra cui scegliere ma nessuno mi accende davvero per lunghi periodi.
Forse dire Nick Diaz, che al momento (2017) è semi-ritirato.
Tra gli Italiani direi che meritano un applauso i tre in UFC, Di Chirico, Vettori e Mara Borella.
Tra i prospect (non me ne vogliano gli altri) Stefano Paternò e Carlo Pedersoli jr.
Sakara e Verginelli per essersi fatto carico di un fardello pesante anni fa.

 


Quale prossimo incontro consideri imperdibile e lo consiglieresti ai nostri lettori? Ci presenti i due contendenti?
Il livello in UFC è altissimo. Ogni evento numerato ha sempre dei nomi importantissimi. Uno di quelli che ci farà divertire in futuro è l'inglese Till.
Di solito per chi come me ama le finalizzazioni anche le Undercard offrono grande divertimento.

 

 

A cura di Mattia Clementoni

tags:  
50€ subito

Scade tra 8 giorni

bonus 200€

Scade tra 6 giorni

20€ subito

Scade oggi! Affrettati!

subito 60€

Scade tra 6 giorni

550€ bonus

Scade tra 8 giorni

Eventi più giocati

15h 20m CSKA M. - Benfica
2.20(1) - 3.45(X) - 3.80(2)
15h 20m FK Karabakh A. - Chelsea
12.50(1) - 5.50(X) - 1.33(2)
18h 05m Juventus - Barcellona
3.05(1) - 3.40(X) - 2.55(2)
18h 05m Atletico M. - Roma
1.95(1) - 3.50(X) - 4.70(2)
18h 05m Paris Saint G. - Celtic G.
1.10(1) - 13.75(X) - 23.00(2)
18h 05m Sporting L. - Olympiakos
1.53(1) - 4.45(X) - 7.50(2)
18h 05m Basilea - Manchester U.
4.45(1) - 3.50(X) - 2.00(2)
18h 05m Anderlecht - Bayern M.
12.00(1) - 6.50(X) - 1.29(2)