Giovaninrete: notizie sugli emergenti fuoriclasse!

Venerdì 13 Gennaio 2017, pubblicata da Martina Carella
Immagine giovaninrete.wordpress.com | giovaninrete.wordpress.com.png - 10407
Roma - Dietro le Quinte ha il piacere di intervistare Francesco Guerrieri, co-fondatore del sito Giovaninrete. Il progetto, nonostante la sua giovane età, fornisce un' informazione di ottima fattura su temi a volte dimenticati per dar voce alle grandi notizie, quello dei settori giovanili e dei campionati Primavera. Gli artefici hanno poi deciso, per incentivare la crescita del sito, di offrire ai lettori anche racconti sulle storie dei giovani sportivi, prospettiva che permette allo staff di godere di una maggiore conoscenza dei futuri talenti del calcio. Nell'intervista, Francesco spenderà un suo parere su alcune delle promesse di cui si sentirà presto parlare e sulla situazione calcistica italiana ed internazionale. Buona lettura!
Vi ricordo che su SuperScommesse potete trovare le migliori quote della Champions League e le migliori quote dell'Europa League.

Salve Francesco, grazie per aver accettato l'intervista. Come nasce Giovaninrete?
Il blog nasce nel 2013 in occasione di un esame universitario. Un aggiornamento sui risultati dei settori giovanili di Roma e Lazio, inizialmente questo era l'obiettivo. Poi ci siamo fatti prendere la mano e ci siamo allargati ai risultati giovanili, non solo di Roma e Lazio, ma di tutte le squadre dei campionati Primavera, Allievi e Giovanissimi Nazionali. Con il tempo siamo cresciuti, e oltre al blog Giovaninrete è diventato un programma radiofonico sulle frequenze di Radio Sapienza, dove sono intervenuti tanti esperti dei settori giovanili di Serie A e Serie B. Un anno fa altro cambiamento: non ci bastava aggiornare il nostro blog con resoconti dei campionati giovanili, avevamo voglia di scrivere e raccontare le storie dei giovani. E così abbiamo iniziato a dare un'impronta diversa al blog, con focus, approfondimenti e interviste, il tutto incentrato sempre sui talenti emergenti. 

Come è strutturato il vostro staff? 
Abbiamo avuto diversi cambiamenti nella redazione nel corso degli anni. Eravamo partiti in quattro, poi a causa di impegni di lavoro, qualcuno l'abbiamo perso per strada, altri si sono inseriti in corsa. Oggi siamo in tre e, in base alle varie esigenze, cerchiamo di produrre un lavoro di qualità.

Quali fonti prediligete per reperire le notizie?
Monitoriamo molto i social: Facebook, Twitter e Instagram sono sottomano h24. Da lì prendiamo spunti per i nostri approfondimenti in base agli avvenimenti. Altre fonti sono i nostri contatti personali. Una chiamata per chiedere conferma, messaggio su whatsapp se non ci rispondono, la chat di Messanger e addirittura siamo arrivati anche ad usare anche quella di Instagram. Ogni mezzo è buono!

Crede che in Serie A ci sia un'eccessiva sproporzione tra la Juventus e le altre squadre? In caso, quale potrebbe essere una soluzione per rendere gli altri club più competitivi?
La Juventus secondo me non ha rivali in Italia e non penso li avrà per i prossimi anni se non cambieranno le cose. Non si tratta solo di un discorso tecnico, ma di una questione di mentalità: vincente, quella bianconera. E da un po' di tempo stanno portando avanti un bel progetto focalizzandosi sui giovani italiani.

Che ne pensa dello strapotere economico del mercato cinese?
Stanno monopolizzando il mercato, propongono cifre inarrivabili. Per fortuna c'è ancora chi rifiuta tutti quei soldi, altrimenti tra qualche anno si giocherebbe solo in Cina.  

Crede ci siano dei giovani promettenti in Italia su cui si dovrebbe puntare?
Ce ne sono eccome. Rugani e Donnarumma sono già una certezza, quest'anno abbiamo scoperto Locatelli. Hanno esordito Kean (Juve, classe 2000) e Pellegri (Genoa, classe 2001). A me piacciono molto Adjapong ('98 del Sassuolo), Barella ('97 del Cagliari) e Dimarco ('97 dell'Empoli). Scendendo in Primavera scelgo Andrea Pinamonti ('99) dell'Inter e Alessandro Rossi ('97) della Lazio, entrambi hanno già esordito in prima squadra. E la serie B da un po' di tempo sta tirando fuori tanti ragazzi interessanti. 

Vorrei chiudere con un pronostico: chi si aggiudicherà la Champions League?
Real, Bayern, Barcellona e Juve le metto tutte sullo stesso gradino, la vincente uscirà da queste quattro. Se devo sceglierne una dico Bayern, seconda favorita secondo le quote della vincente Champions League.

Intervista a cura di Andrea Di Ceglie
tags:  
50€ subito

Scade tra 39 giorni

bonus 200€

Scade tra 37 giorni

20€ subito

Scade tra 27 giorni

subito 60€

Scade tra 37 giorni

550€ bonus

Scade tra 39 giorni

Eventi più giocati

07h 42m Chievo - Verona
1.87(1) - 3.60(X) - 5.00(2)
09h 42m Everton - Arsenal
4.20(1) - 3.70(X) - 2.04(2)
10h 12m Milan - Genoa
1.53(1) - 4.75(X) - 8.00(2)
10h 12m Torino - Roma
3.80(1) - 3.80(X) - 2.00(2)
10h 12m Benevento - Fiorentina
5.75(1) - 4.10(X) - 1.67(2)
10h 12m Spal - Sassuolo
2.65(1) - 3.30(X) - 2.85(2)
10h 12m Atalanta - Bologna
1.63(1) - 3.95(X) - 6.05(2)
13h 12m Udinese - Juventus
8.50(1) - 4.60(X) - 1.45(2)