Federico Chiesa, il futuro è a tinte viola

Domenica 17 Settembre 2017, pubblicata da geilezeit
Immagine Federico Chiesa, il futuro è a tinte viola | chiesafede_1257x600.jpg - 10925

A soli diciannove anni sembra già un gigante della Serie A. Federico Chiesa è nato da predestinato e vive in quanto tale. O almeno lo dimostra. L'ultimo gol capolavoro segnato al Bologna dal talento classe '97, rete che ha consegnatola vittoria alla Fiorentina, non fa altro che riempire gli occhi agli addetti ai lavori sulla bontà del giocatore qual è e che rischia di diventare un vero e proprio crack del calcio italiano. Non esageriamo a dirlo, visto i numeri del ragazzo di Genova. Alla sua prima stagione in Serie A, nonché diciottenne, ha collezionato la bellezza di 27 presenze e tre reti in campionato e 5 presenze e un gol in Europa League. Neanche suo padre Enrico Chiesa, uno da 139 gol in Serie A, è riuscito a fare tanto: di lui ricordiamo una breve gavetta tra C1, C2 e Serie B prima di esplodere nel massimo campionato nazionale. Altra differenza tra Federico e il padre è il ruolo in campo. Lui ala molto veloce, dotato di un ottimo dribbling, abituato ad accentrarsi sul destro per calciare o per mandare in rete i compagni. Enrico invece giostrava più al centro dell'attacco, utilizzato come prima o seconda punta e bravo nel battere i calci piazzati. La Fiorentina quest'estate ha ceduto molti senatori della squadra ma ha deciso di puntare su di lui per ripartire con il nuovo corso. Adesso cominciamo col capire il perché. Vivere la Firenze calcistica non deve essere affatto facile per un ragazzo della sua età: la piazza viola è esigente e da anni aspetta di tornare a combattere per traguardi importanti ma soprattutto è da tempo che aspetta un nuovo leader. Gente come Baggio, Toldo e Batistuta non ha più calcato il prato del Franchi. Senza nulla togliere ai tanti giocatori dell'attuale e recente passato viola.

Quote Fiorentina stagione 2107/2018 Snai
La Viola vince la Coppa Italia @ 25.00

 

Chiesa, un cognome da Serie A

Enrico e Federico, stesso sangue ma forse destino diverso. Se queste sono le premesse il giovane attaccante della Fiorentina è destinato ad una grande carriera, forse più grande di quella pur invidiabile del padre. A diciannove anni lasciare il segno in Serie A non è da tutti, ma il percorso di questo calciatore è ancora all'inizio. E chissà che non riesca presto ad entrare anche tra i convocati dell'Italia di Ventura, dove noi ci auguriamo che un giorno possa lasciare un'impronta indelebile.

 

La famiglia Chiesa Presenze in Serie A Gol/Assist in Serie A Presenze in Champions League Gol/Assist in CL Presenze in Coppa Uefa/Europa League Gol in Coppa Uefa/Europa League
Enrico 381 139/11 15 6/1 27 15
Federico 30 5/4 - - 5 1
tags:   federico chiesa fiorentina
20€ gratis

Scade tra 32 giorni

100€subito

Scade tra 38 giorni

fino a 125€

Scade tra 24 giorni

bonus 400€

Scade tra 38 giorni

100€ bonus

Scade tra 40 giorni

Eventi più giocati

20h 53m Bate B. - PSV E.
4.15(1) - 3.40(X) - 2.10(2)
20h 53m Benfica - PAOK S.
1.45(1) - 4.80(X) - 8.25(2)
20h 53m Stella Rossa B. - Red Bull S.
3.60(1) - 3.30(X) - 2.21(2)
01g 20h 53m Ajax - Dynamo K.
1.69(1) - 3.90(X) - 5.50(2)
01g 20h 53m BSC Young B. - Dinamo Z.
1.75(1) - 4.00(X) - 4.75(2)
01g 20h 53m Videoton F. - AEK Atene
3.85(1) - 3.10(X) - 2.30(2)
02g 17h 53m Zenit - Molde
1.40(1) - 5.00(X) - 8.50(2)
02g 18h 53m Sigma O. - Siviglia
8.50(1) - 5.50(X) - 1.40(2)