Sarri vs Mancini: parole grosse e rissa tra allenatori e giocatori sfiorata!

Mercoledì 20 Gennaio 2016, pubblicata da joker
ihajlovic regini rissa allenatori giocatori rissa mihajlovic regini derby della lanterna sampdoria geno
Roma - Una serata a dir poco movimentata quella di martedì quando si è giocato il terzo quarto di finale di Coppa Italia tra Napoli e Inter. Partita calda e combattuta sul campo e decisamente sopra le righe a bordo del campo, vissuta da due allenatori arrabbiati per decisioni arbitrali differenti, rabbia che è sfociata in parole grosse, soprattutto quelle usate da Sarri che hanno ferito nell'orgoglio uno come Mancini che di solito siamo abituati a vedere con un certo aplomb. Quello che ha detto il tecnico dei partenopei a quello dei nerazzurri è stato davvero offensivo anche se Sarri si è difeso dicendo che certe cose dovrebbero rimanere in campo.

Difficile dargli torto, perché non è la prima volta che queste cose accadono in campo ma è la prima volta che certe frasi vengono riportate alla lettera alla stampa. L'ironia dei tifosi sugli insulti di Sarri a Mancini
in Napoli Inter di ieri sera sta facendo il giro del web, dove si dividono anche i pareri su quest'ottica: chi difende l'allenatore che ha perso le staffe, chi accusa il Mancio di aver spiattellato tutti ai giornalisti nel dopopartita. "Sarri ha usato parole razziste - dice Mancini-. Mi ha dato del fr...., una vergogna per il calcio. Ha 60 anni, si deve vergognare, persone come lui non possono stare nel calcio. Negli spogliatoi mi ha chiesto scusa ma si deve vergognare". Dal canto suo Sarri: "Cosa ho detto non ricordo, ero arrabbiato e può darsi che lo abbia offeso. Insulti omofobi? Mi sembra esagerato, sono insulti di rabbia e senza secondi fini. Non ce l'ho con Mancini, mi è scappata una parola e ho perso lucidità dopo l'espulsione di Mertens perché per me non era simulazione".

Vedremo se il Napoli avrà ripercussioni da questa situazione e soprattutto dall'eliminazione dalla Coppa Italia. Domenica alle 15 ci sarà la trasferta al Marassi per giocare contro la Sampdoria, match nel quale la vittoria dei partenopei è offerta a 1,50 su Betfair.



Queste cose non succedono solo in Italia però, il calcio è uguale in tutti i Paesi, anche nelle sue accezioni negative. Ecco che quindi gli allenatori si arrabbiano tra di loro o anche con i giocatori sfiorando la rissa.
Ma i casi di liti famose tra allenatori e giocatori sono molteplici, alcune clamorose. Di seguito, quelle passate alla storia!

LOPETEGUI vs JORGE JESUS



DELIO ROSSI vs ADEM LJAJIC



Ancora non si sa bene cosa abbia detto il serbo per far reagire così un tipo pacifico come Delio Rossi: fatto sta che l'ex allenatore della Fiorentina colpì al volto Ljajic con due pugni. Da alcune voci di corridoio, pare che il fantasista abbia insultato pesantemente il figlio dell'allenatore. Questo gesto costò l'esonero di Rossi, dopo 10 giornate di squalifica.

DI CANIO vs LEON CLARKE



Ai tempi della panchina dello Swindon Town, Paolo Di Canio si azzuffò con Leon Clarke, suo giocatore, per un battibecco avuto dalla punta con un altro rappresentante dello staff. Il tecnico aspettò l'attaccante nel tunnel pre-spogliatoi e ne nacque una vera e propria rissa.

BRUNO CIRILLO vs MARCO MATERAZZI


Nel 2004, durante un Inter-Siena di Serie A, Bruno Cirillo venne aggredito negli spogliatoi da Marco Materazzi, che gli ruppe il labbro con un pugno. L'ex difensore dei toscani andò davanti alle telecamere di Rai2 a mostrare l'accaduto. Gira voce che Materazzi reagì così perchè Cirillo gli insultò la madre defunta quando Materazzi era ancora piccolo.

ROBERTO MANCINI vs MARIO BALOTELLI



Durante un allenamento ai tempi del Manchester City, Mancini obbligò Balotelli a chiedere scusa a Scott Sinclair a causa di un fallo troppo duro e pericoloso. Il rifiuto di SuperMario causò la reazione del Mancio: dopo averlo preso per la pettorina, sono volati schiaffi e spintoni fino all'allontanamento della punta italiana.

CRISTIAN PANUCCI vs MARCELLO LIPPI



Da un Reggina-Inter perso dai nerazzurri nacque una violenta lite tra l'allora mister dei nerazzurri Marcello Lippi e l'ex terzino Panucci. La sconfitta decretò l'esonero dell'allenatore di Viareggio, dopo una conferenza stampa infuocata, e la cessione di Panucci: tra i due il rapporto non si ristabilì più, visto che Lippi non convocò mai in nazionale l'ex difensore della Roma.

FABRIZIO CASTORI vs LUMEZZANE



Clamoroso quello che successe nel 2004 durante i play-off di Serie B (guarda qui i pronostici di Serie B) tra Cesena e Lumezzane: l'ex allenatore dei romagnoli si beccò ben 2 anni di squalifica per aver partecipato alla maxi-rissa nata in campo tra le due squadre. L'allenatore fu anche accusato di lesioni personali, accusa dalla quale venne successivamente assolto.
tags:   Inter napoli
bonus 100€

Scade oggi! Affrettati!

bonus 105€

Scade oggi! Affrettati!

25€ subito

Scade oggi! Affrettati!

50€ Serie A

Scade oggi! Affrettati!

a scelta

Scade oggi! Affrettati!

Eventi più giocati

16h 57m Chievo - Genoa
2.60(1) - 3.10(X) - 3.20(2)
18h 27m Benevento - Cesena
2.05(1) - 3.25(X) - 4.50(2)
18h 42m Deportivo La C. - Real S.
3.20(1) - 3.25(X) - 2.55(2)
18h 57m Middlesbrough - Hull City
1.83(1) - 3.60(X) - 5.25(2)
18h 57m Udinese - Bologna
2.05(1) - 3.35(X) - 4.20(2)
01g 18h 42m Bayern M. - Atletico M.
1.67(1) - 3.95(X) - 6.20(2)
01g 18h 42m Benfica - Napoli
2.55(1) - 3.40(X) - 2.90(2)
01g 18h 42m Barcellona - Borussia M.
1.36(1) - 5.50(X) - 9.00(2)