Corsedimoto: tutto il mondo dei motori a portata di click

Sabato 24 Settembre 2016, pubblicata da Martina Carella
ntervista corsedimoto intervista Paolo Gozz
Roma - Dietro le Quinte oggi ha il piacere di presentarvi il sito corsedimoto.com, una vera e propria finestra su tutto il mondo dei motori a due ruote. Ad illustrarcelo è Paolo Gozzi, direttore responsabile e autore del blog da cui corsedimoto.com è nato. Buona lettura a tutti!

Vi ricordo che Superscommesse vi tiene sempre aggiornati con i pronostici sulla Champions League e vi offre le migliori quote sulla Serie A.

Buongiorno direttore, innanzitutto grazie per aver accettato l'intervista. Corsedimoto.com è arrivato on-line dall'inizio del 2016, co
Me è nato questo progetto?

Corsedimoto è on line dal 28 gennaio 2016. E' lo sviluppo "naturale" del blog che ho tenuto per tre anni su gazzetta.it. Era uno spazio dedicato all'approfondimento, ai personaggi, ai ricordi del mondo delle moto e delle corse in particolare. Ai lettori è piaciuto, per cui in Gazzetta è nata l'idea di trasformare il blog in un sito specializzato vero e proprio. Corsedimoto fa parte del network GazzaNet, i siti partner della Rosa dedicati alla passione per lo sport e al mondo dei tifosi.

Il suo blog rappresenta la parte strutturale più importante del sito, ricca di contenuti e news. Come riesce a gestire, tra i vari impegni, il blog? Qual è il segreto del suo successo?
Il blog è stato importato nel sito in un'apposita sezione dedicata all'approfondimento. Corsedimoto è ancora in fase di start up, propone circa il 50% delle sezioni previste dal progetto. La peculiarità di Corsedimoto è occuparsi non solo dei campionati più conosciuti (MotoGP e Superbike) ma anche di altre molteplici realtà di tutto il mondo. È l'unico sito in Italia ad avere sezioni dedicate al BSB (British Superbike, cioè il campionato britannico), il Mondiale Endurance, il CIV (Campionato Italiano), CEV (Mondiale Junior Spagna), Road Racing (corse su strada). Nella sezione "altri Mondi" i nostri lettori trovano informazioni anche su competizioni ancora più di nicchia, quali Campionato Americano, Francese, Tedesco e così via.

Il mondo dei motori a due ruote rimane tra i più affascinanti, con un numero di appassionati sempre crescente. Qual è la tipologia di lettori che segue il sito?
La filosofia editoriale è chiara: per noi e i nostri lettori  il motociclismo non è unicamente Valentino Rossi, ma un panorama vastissimo di categorie, campionati, personaggi. Siamo la piattaforma che segue tutta la passione, dovunque, minuto per minuto. I numeri ci premiano: siamo partiti il 28 gennaio 2016 e al 31 agosto totalizziamo 7.059.669 pagine viste, con 1.935.958 lettori unici (dati Omniture). Un successo francamente ben superiore alle nostre stesse aspettative.

Una parte importante del sito è anche quella dedicata alla webtv live streaming, può ricordare ai nostri lettori qual è la programmazione e in cosa consiste?
E' una sezione che stiamo sviluppando, è ancora in fase sperimentale. Nel week-end 24-25 settembre proporremo un format in diretta da Maggiora per il Motocross della Nazioni, l'Olimpiade di questa specialità, cioè l'evento clou a livello planetario. Finora abbiamo proposto le video sintesi di Mondiale Endurance, British Superbike e Mondiale Supercross. Per il 2017 stiamo negoziando una partnership con un importante network internazionale volto alla creazione di un canale webTV che fornisca anticipazioni e format emozionali studiati per raggiungere i nostri lettori che per il 70% del totale circa ci seguono via device mobile. Sempre riguardo l'area webTV posizioneremo ulteriori contenuti anche sul nostro canale Facebook che raggiunge oltre 600 mila persone/settimana.

Quanto accaduto a partire dal GP della Malesia dello scorso anno non ha affatto onorato il mondo dei motori e la lealtà che abitualmente caratterizza questo sport. Qual è la sua opinione al riguardo? Come giudica i provvedimenti presi contro Rossi?
Nessuna sorpresa: il motociclismo è uno sport individuale, duro. Vince il più bravo, il più talentuoso, il più coraggioso e, talvolta, anche il più smaliziato. Ripicche e "vendette" in pista ci sono sempre state. Ma prima non c'erano tv e social ad amplificare gesti, fatti e parole. I piloti sono uomini e sportivi come tutti gli altri: può succedere andare oltre le righe. Il contatto di Sepang tra Marquez e Rossi  andava sanzionato in tempo reale, con provvedimenti applicati a gara in corso. Ciò avrebbe evitato polemiche e successivi ricorsi alle corti extra motociclistiche. Le autorità sportive sono state prese in contropiede dal rilievo dei personaggi coinvolti.

Essendo lei un amante del mondo delle moto ed un esperto professionista, può dirci qual è la competizione che trova più stimolante?
E' come chiedere ad un bambino goloso quale dolce  preferisce. Ogni campionato ha le sue prerogative e il suo fascino. La MotoGP vive sulla classe e sul carisma dei suoi protagonisti, la Superbike sulla passione di un pubblico che in gran parte è motociclista, senza essere tifoso di questo o quel pilota. Come molti altri non resisto al fascino un po' perverso del Tourist Trophy: correre a 320 km/h tra case e muretti è una follia, ma irresistibile, per chi corre e per chi guarda.

Superscommesse.it è il primo comparatore in Italia di quote per le scommesse sportive, quindi vorrei chiudere con un pronostico. A 4 gare dalla fine del motomondiale e con un distacco di 52 punti tra Marquez e Rossi, possiamo aspettarci un colpo di scena? Chi conquisterà il titolo secondo lei?
E' una stagione imprevedibile per vari fattori tecnici, in particolare le gomme Michelin. Vincerà Marquez, e saranno cinque, a soli 23 anni. Marquez è un fuoriclasse che può segnare un'epoca. Ma Rossi vince anche se perde: ormai è una leggenda vivente. Tra vent'anni rileggeremo la sua storia increduli.

Intervista a cura di Selin Maddonni
tags:  
bonus 100€

Scade oggi! Affrettati!

bonus 105€

Scade oggi! Affrettati!

25€ subito

Scade oggi! Affrettati!

50€ Serie A

Scade oggi! Affrettati!

a scelta

Scade oggi! Affrettati!

Eventi più giocati

03h 31m Cagliari - Napoli
6.50(1) - 4.33(X) - 1.60(2)
04h 01m Chelsea - West Bromwich A.
1.30(1) - 6.25(X) - 15.00(2)
06h 01m Palermo - Chievo
3.00(1) - 3.10(X) - 2.70(2)
06h 01m Bologna - Empoli
2.15(1) - 3.30(X) - 3.90(2)
06h 01m Atalanta - Udinese
1.75(1) - 3.75(X) - 5.75(2)
06h 01m Torino - Juventus
5.00(1) - 3.65(X) - 1.91(2)
06h 16m Manchester U. - Tottenham
2.20(1) - 3.45(X) - 3.70(2)
01g 12h 01m Roma - Milan
1.68(1) - 4.20(X) - 5.80(2)