Convocati e probabile formazione del Kosovo

Mercoledì 9 Novembre 2016, pubblicata da geilezeit
onvocati kosovo giocatori kosovo formazione kosov
E' già degna di nota la presenza di uno stato grande un decimo dell'Islanda all'interno delle qualificazioni Mondiali (degno epigono dei vari San Marino e Faroer): non si può pretendere, diciamolo, anche un rendimento da passaggio di turno per la formazione del Kosovo, ultimo con un solo punto nel girone I di qualificazione ai prossimi mondiali in Russia del 2018. C'è stata anche la sfortuna di trovarsi davanti un gruppo solidissimo (Croazia, Ucraina, proprio l'Islanda), ma difficilmente il Kosovo potrà puntare a qualcosa di più che ad una prestazione d'orgoglio. Andrà letto in questo senso il prossimo incontro in programma in Turchia, con la rosa dei kosovari impegnata con l'ultima chiamata per un improbabile riscatto.
Andando a scorrere la lista dei convocati del Kosovo, non è il caso di lasciarsi prendere dallo sconforto nel non riconoscere un solo nome. L'unico che potrebbe far suonare qualche campanello negli appassionati più attenti è quello del portiere titolare, Saimr Ujkani, di cui si ricordano tre stagioni come estremo difensore del Palermo.
Per il resto, le quote più sicure a cui affidarsi in vista dell'incontro in Turchia sono quelle di contenimento. Il nostro comparatore dedicato alle qualificazioni mondiali
 ci segnala un possibile under come quota di incoraggiamento.
 
 
Prossimo turno qualificazioni MondialiGiocate suggerite
Turchia - Kosovosegno under3.5 @ 1.63 su Gazzabet


Convocati Kosovo 


Portieri: Samir Ujkani (Pisa), Adis Nurkovic (Travnik), Bledar Hajdini (Trepca 89)
Difensori Kosovo: Fanol Perdedaj (1860 Münih), Avni Pepa (IB Vestmannaeyjar), Alban Pnishi (Grasshoppers), Amir Rrahmani (Lokomotiva Zagreb), Leart Paqarada (Sandhausen), Mergim Vojvoda (Mouscron), Benjamin Kololli (Lausanne), Fidan Aliti (Slaven Belupo)
Centrocampisti: Enis Alushi (Nürnberg), Eroll Zejnullahu (Union Berlin), Alban Meha (Atiker Konyaspor), Herolind Shala (Kasımpaşa), Milot Rashica (Vitesse), Bernard Berisha (Anzhi), Arber Zeneli (Heerenveen), Besar Halimi (Mainz 05), Valon Berisha (Salzburg)
Attaccanti formazione Kosovo: Albert Bunjaku (Saint Gallen), Vedat Muric (Gençlerbirliği)


Ultima formazione Kosovo

In base ai precedenti schieramenti visti nelle prime uscite ufficiali possiamo provare a ipotizzare la probabile formazione del Kosovo contro la Turchia. Questi gli 11 titolari di Bunjaku:

Probabile formazione Kosovo (4-2-3-1): Ujkani; Perdedaj, Rrahmani, Pnishi, Paçarada; Kryeziu, Meha; B. Berisha; V. Berisha, Shala, Rashica; Muriqi.

Storia della Nazionale Kosovara

La storia calcistica del Kosovo nasce precisamente il 5 marzo del 2014, giorno della prima storica partita della nazionale kosovara, disputatasi contro la selezione di Haiti, contro la quale è arrivato uno 0-0. Da allora il Kosovo ha giocato altri sei match amichevoli, raccogliendo un discreto bottino di risultati (3 vittorie, 1 pareggio e 2 ko). Sin da subito però, è emerso un problema di rilievo, ovvero quello della convocabilità di svariati atleti della nazionale kosovara, che in passato, hanno militato per altre selezioni. A riguardo, il regolamento parla chiaro e da esso emerge che un calciatore che ha esordito in una partita ufficiale con una determinata nazionale, non potrà militare per un'altra selezione maggiore. E' il caso di pezzi pregiati come Shaqiri, Valon Behrami e Xhaka, svizzeri ma di origine kosovara che hanno da tempo esordito con la nazionale maggiore elvetica in match ufficiali. Diverso è il caso relativo a calciatori come Amir Rrhamani della Dinamo Zagabria e Milot Rashica del Vitesse, i quali hanno esordito in passato con la nazionale maggiore albanese, ma in amichevole. In situazioni del genere il regolamento prevede la possibilità di cambiare nazionale. In poche parole, a contare sono le presenze in un match ufficiale con la nazionale maggiore. Un caso simile potrebbe verificarsi con l'"italiano" Vasquez, il quale ha esordito con la nazionale maggiore dell'Italia, ma in partite amichevoli. Ciò pertanto, non preclude la possibilità per il "mudo" di militare nell'albiceleste. Tornando al Kosovo, nel corso della prima partita ufficiale contro la Finlandia, si è verificato anche un caso auto-esclusione dal match. Perparim Hetemaj, calciatore finlandese ma di origini kosovare, ha preferito non giocare contro la sua nazione; scelta di cuore totalmente accolta da parte del Ct scandinavo Backe.
tags:  
bonus 100€

Scade oggi! Affrettati!

bonus 105€

Scade oggi! Affrettati!

25€ subito

Scade oggi! Affrettati!

50€ Serie A

Scade oggi! Affrettati!

a scelta

Scade oggi! Affrettati!

Eventi più giocati

01h 59m Sassuolo - Genk
2.25(1) - 3.50(X) - 3.40(2)
01h 59m Mainz - FK Gabala
1.34(1) - 5.50(X) - 11.00(2)
01h 59m Rapid V. - Atletico B.
3.30(1) - 3.50(X) - 2.30(2)
01h 59m Astra P. - Roma
3.25(1) - 3.75(X) - 2.35(2)
01h 59m Zorya L. - Manchester U.
15.00(1) - 5.50(X) - 1.36(2)
04h 04m Inter - Sparta P.
2.00(1) - 3.75(X) - 4.20(2)
04h 04m Nizza - Krasnodar
3.15(1) - 3.50(X) - 2.55(2)
04h 04m Southampton - Hapoel Beer S.
1.50(1) - 4.50(X) - 8.50(2)