Che lavoro fanno i presidenti di Serie A? La classifica dei proprietari di calcio più ricchi

Giovedì 17 Maggio 2018, pubblicata da francesco mattei
Immagine Che lavoro fanno i presidenti di serie A e quali sono i più ricchi | Pronostici/Agnelli.Juve.Pallotta.Roma.combo.2018.1080x648_1000x600.jpg - 6916

Hobby, affari oppure semplice passione per il gioco, quella malattia chiamata "calcite" da cui sono affetti milioni di tifosi che in tutto il mondo seguono il pallone che rotola sul prato verde. I motivi per cui i presidenti di Serie A sono alla guida di un club sono principalmente questi, considerando che molto spesso i ricavi sono inferiori ai costi. Il ruolo di numero uno di una società di calcio professionistica dunque non può essere un'occupazione a tempo pieno dal punto di vista remunerativo, ecco dunque che la domanda su che lavoro fanno i presidenti di Serie A è più che legittima. Spesso il mestiere dei proprietari dei club di calcio incide notevolmente sulle capacità economiche degli stessi, e, di conseguenza sul valore delle singole squadre e sui risultati. Nella storia del calcio italiano hanno a lungo dominato Milan, Inter e Juventus, non a caso le società appartenenti ai presidenti più ricchi della Serie A, capaci di allestire formazioni e rose sempre molto competitive. E a proposito di questi club, ecco alcune quote di Snai per scommettere sui relativi eventi futuri. 

 

I presidenti di calcio di Serie A, le quote
I proprietari dell'Inter assumono Conte entro il 31/7/2018 @ 33.00 su Snai
Andrea Agnelli compra Gigio Donnarumma nella prossima sessione estiva @ 15.00 su Snai
I proprietari cinesi del Milan cedono Bonaventura ad Agosto @ 4.00 su Sisal Matchpoint

 

Che professione svolgono i presidenti di Serie A?

Come detto, le società che hanno maggior capacità di investimento spesso risultano le più vincenti, o quantomeno quelle che arrivano nelle posizioni più alte di classifica. In Italia il quadro negli ultimi anni è un po' variato: al di là della sempre presente Juventus, Milan ed Inter hanno attraversato periodi difficili, coincise anche con il cambio di proprietà. Entrambe le squadre sono infatti passate nelle mani di gruppi di investitori cinesi. In questo vuoto si sono inserite il Napoli e le due romane, con gestioni veramente lontane tra loro. Italiana e all'insegna del continuo rinforzare la squadra i partenopei, più oculata quella biancoceleste. La Roma invece è gestita ormai da più di 5 anni dallo statunitense James Pallotta, che ancora non è del tutto amato dalla piazza. Andiamo a vedere nel dettaglio che mestiere fanno i presidenti dei club più ricchi in Italia.

 

Andrea Agnelli, presidente Fc Juventus

Il patrimonio di Andrea Agnelli lo rendono uno dei più ricchi proprietari di club. Presidente dell’European Club Association e amministratore di Exor, una delle principali società d’investimenti europee, è il quarto "Agnelli" a ricoprire il ruolo di numero uno bianconero, una mansione che riveste dall'Aprile 2010.

 

Claudio Lotito, proprietario SS Lazio

Il presidente della Lazio è proprietario di due imprese di pulizie, un’agenzia di vigilantes e un’altra di catering. Famoso per le sue citazioni in latino, Lotito nel corso degli anni non ha mai riscosso grosso apprezzamento da parte dei tifosi capitolini, che gli imputano una scarsa propensione a spendere per rinforzare la squadra. Negli ultimi tempi presidente anche della Salernitana, Lotito ha tentato un'avventura in politica con poco successo. Inizialmente entrato nell'ambito "aristocratico" romano per aver preso Cristina Mezzaroma in moglie, Lotito è ora uno dei presidenti di Serie A più famosi.

 

Li Yonghong, numero uno Milan

Tantissime le vicissitudini che hanno portato all'acquisizione del Milan da parte di Yonghong Li e sua moglie. La complicata transazione dell'imprenditore cinese si è chiusa dopo una serie di notizie poco chiare e alcuni aspetti poco decifrabili per i non esperti del settore economico. Al di là di questi aspetti prettamente finanziari, il neo presidente rossonero possiede alcune partecipazioni in aziende di packaging, ma anche una quota del New China Building, un grattacielo situato a Guangzhou. Inoltre è socio di maggioranza della Guizhou Fuquan Group, società attiva nell’estrazione mineraria.

 

James Pallotta, presidente della Roma

Ex presidente della Tudor Investments, ha diretto l’hedge fund Raptor Fund di cui ora è socio di maggioranza. Possiede un fondo di investimenti e fa parte della classifica dei 100 uomini più ricchi del mondo, con un fatturato di 7.5 miliardi di dollari annui. Oltre al club giallorosso di cui è proprietario, è anche azionista dei Boston Celtics, squadra della sua città.

 

Suning Commerce Group, socio di maggioranza dell' Inter

Indirettamente il nuovo proprietario nerazzurre è Zhang Jindong, presidente e fondatore del colosso cinese di elettrodomestici Suning Commerce Group, socio di maggioranza del club nerazzurro. Si tratta di uno degli uomini più ricchi di Cina, partito dalla provincia di Anhui per arrivare alla alla costruzione di un impero economico stimato in 15,5 miliardi di euro.

 

Aurelio De Laurentiis, patron del Napoli

Produttore cinematografico, titolare della Filmauro, società leader nella produzione e distribuzione cinematografica italiana e internazionale, il numero uno dei partenopei ricorda un po' quesi presidenti di Serie A degli anni 80, sanguigni e legati visceralmente al proprio club. Memorabile la scena in cui De Laurentiis andò via in motorino dalla presentazione dei calendari, infuriato con la lega. Un gesto che lo fecero entrare di diritto tra i presidenti di calcio più pazzi, anche se la sua gestione è tra le più illuminate. Prendere un club dalla Serie C e portarlo ai vertici del massimo campionato è un risultato che merita solo applausi.

 

I quattro servizi in esclusiva di Superscommesse
Segui gratis tutte le partite del campionato Guardale in diretta su Snai
Scommetti sulla Serie A senza depositare Scopri i migliori bonus senza deposito
Vinci affidandoti ai pronostici di Superscommesse Abbonati ai pronostici degli esperti
Ottieni fino a 500 euro di BONUS sulle scommesse Multiregistrati a Superscommesse

 

Gli altri proprietari di Serie A: che mestiere fanno?

A volte la notorietà dei presidenti è scaturita dall'acquisto di un club, altre volte è capitato il contrario. I singoli casi dei numero uno delle formazioni che militano nel massimo campionato italiano sono i più disparati, sia per le dinamiche di approdo sia per il tipo di gestione, in alcune situazioni quasi a conduzione familiare, principalmente per le compagini più provinciali. Ecco, caso per caso, la professione dei restanti presidenti della Serie A:

Proprietario Club Lavoro presidente Serie A Presidente società Professione 
Percassi, Atalanta Presidente della holding Odissea Srl Ferrero, Sampdoria  Produttore cinematografico e imprenditore 
Vigorito, Benevento  Avvocato, presidente holding Maluni Squinzi, Sassuolo Imprenditore e chimico italiano, ex presidente confindustria
Giulini, Cagliari Imprenditore Famiglia Colombarini, Spal  Proprietari Vetroresina Spa
Campedelli, Chievo Verona Azionista maggioranza Paluani Cairo, Torino Imprenditore ed Editore
Vrenna, Crotone Imprenditore Famiglia Pozzo, Udinese Ex proprietari holding Freud
Cognini, Fiorentina Consulente finanziario Setti, Verona Imprenditore
Preziosi, Genoa Azionista maggioranza di Giochi Preziosi Saputo, Bologna Imprenditore

 

tags:   serie a
20€ gratis

Scade tra 35 giorni

100€subito

Scade tra 41 giorni

fino a 125€

Scade tra 27 giorni

bonus 400€

Scade tra 41 giorni

100€ bonus

Scade tra 43 giorni

Eventi più giocati

09m Monaco - Lille
1.70(1) - 4.10(X) - 5.40(2)
24m Villarreal - Real S.
2.15(1) - 3.60(X) - 3.95(2)
39m Lazio - Napoli
2.85(1) - 3.60(X) - 2.55(2)
02h 24m Barcellona - Deportivo A.
1.10(1) - 13.00(X) - 36.00(2)
18h 39m Manchester C. - Huddersfield T.
1.10(1) - 13.00(X) - 35.00(2)
21h 09m Brighton Hove A. - Manchester U.
5.25(1) - 3.50(X) - 1.87(2)
22h 09m Torino - Roma
3.55(1) - 3.60(X) - 2.10(2)
01g 39m Sassuolo - Inter
5.85(1) - 4.00(X) - 1.65(2)