Juventus Champions League: biglietti e formazione per la finale di Cardiff

Mercoledì 24 Maggio 2017, pubblicata da francesco mattei
uventus champions league diretta tv juventus champions juventus champions league 2016-2017 prossimo avversario juventus champions biglietti juventus monac
Visto il cammino della Juventus in questa Champions League ci sentiamo di dire che Cardiff non deve essere considerato come l'obiettivo raggiunto, semmai una tappa verso quella coppa campioni che manca da troppo tempo in casa bianconera.
Anche nella semifinale di ritorno contro il Monaco l'ennesima prova di forza della squadra di Allegri che ha battuto i francesi con il risultato di 2-1. Grande protagonista, come all'andata, il brasiliano Dani Alves, autore di 3 assist e un gol nei 180 minuti del confronto con i monegaschi. Dopo il Monaco è toccato alla Lazio saggiare la furia agonistica bianconera e del solito Dani Alves. Nella finale di Tim Cup la squadra di Allegri ha subito messo in cassaforte il risultato con il gol al volo del brasiliano e il tap-in vincente di Bonucci. A nulla è valsa la reazione biancoceleste nel secondo tempo. E infine la matematica che ha laureato la Juve campione d'Italia per la sesta volta consecutiva grazie al successo sul Crotone. Manca quindi solo un trofeo, il più prestigioso, alla Juventus in ottica Triplete
e Buffon e compagni sono chiamati a scrivere l'ennesimo pezzo di storia del calcio italiano.
Ovviamente è già partita la caccia ai biglietti per la finale di Champions League e la società bianconera ha da poco comunicato come venderà i 18.000 tagliandi a sua disposizione. La data della finale di Champions è fissata per sabato 3 giugno e la Juve attende se la vedrà con la regina della coppa campioni, il Real Madrid già trionfatore per 11 volte.

Dichiarazioni Juventus Champions League: Mijatovic, era meglio tacere!

Manca ancora quasi un mese alla partità dell'anno e noi consumiamo l'attesa raccogliendo in questa sezione tutte le dichiarazioni inerenti l'avventura della Juventus in Champions. Partiamo dallo stralcio di intervista che Pedrag Mijatovic ha rilasciato ad un'emittente spagnola e che ha fatto infuriare i tifosi bianconeri:
Marcello Lippi: "Perché non devono pronunciare quella parola? Si sono guadagnati questa possibilità ed è giusto che ci pensino. La Juve ha fatto una crescita veramente importante, la supremazia italiana è indiscutibile e a livello internazionale Allegri è stato bravo a capire che doveva cambiare qualcosa e aumentare la qualità della squadra, con un modulo di gioco spregiudicato ma convincendo tutti i grandi giocatori a mettersi al servizio della squadra. Il resto lo hanno fatto le grandi partite come quella col Barcellona: certe imprese aumentano l'autostima, la consapevolezza in modo considerevole. E ho sempre pensato che è sbagliato fare delle scelte, l'unico modo per vincere qualcosa è provare a vincere tutto. Somiglianze con la mia Juve? Ci sono delle similitudini, la caratteristica più importante è quella psicologica, il mettere a disposizione le proprie qualità al servizio della squadra, pressando, correndo, solo così si ottengono i grandi risultati".
Karim Benzema: "E' incredibile giocare un'altra finale. Ho disputato quattro finali con questa maglia e in queste sette stagioni vissute qui siamo sempre stati ai massimi livelli e con un palmares consistente. Quello che sto vivendo qui al Real per me e' ancora un sogno"
Pedrag Mijatovic: "La Juventus è una squadra seria, che difende bene e che ha molta qualità davanti. Sia gli juventini sia il Real arriveranno alla finale di Cardiff in un grande momento, ma la Juve in Champions è una squadra perdente. Il Madrid invece ogni volta che gioca vince".
Sami Khedira: "L'ultimo periodo a Madrid non è stato semplice, mentre la prima stagione con la Juve è stata buona ma non come quest’anno. Quindi posso dire di essere migliorato molto, sia tatticamente in campo, che fuori, imparando una nuova mentalità e una nuova cultura. La combinazione di personalità, qualità e creatività per me è positiva e così accade anche nel gruppo: siamo una squadra che unisce doti mentali a doti tattiche, siamo capaci di difendere ma anche di attaccare, troviamo le strade giuste, un'ottima combinazione. In più lavoriamo remando dalla stessa parte, le nostre emozioni sono le stesse, siamo molto uniti".
Simone Zaza: "Da italiano tiferei Juve, ho tanti compagni, anche di Nazionale; dall'altra parte ho un fratello (il suo amico Alvaro Morata, ndr) che vorrebbe vincere".
Giampiero Ventura: "La Juventus vince non solo perché è più forte a livello tecnico ma soprattutto a livello societario. Ha idee chiare ed un progetto vero. Prese singolarmente, Roma, Inter e Napoli non hanno organici così inferiori a quello bianconero. I bianconeri hanno raggiunto una maturità tale da essere al livello delle top europee e possono legittimamente ambire alla vittoria della Champions League: in tal senso, il lavoro di Allegri è stato determinante".
Alvaro Morata: "Una finale Real Madrid-Juventus? Il destino è il destino. È passato un po’ di tempo dall’ultima volta che abbiamo conquistato il campionato, ma del resto la Champions League rimane sempre la Champions League".

Probabile formazione Juventus Champions League

Da tempo il modulo di riferimento di Max Allegri, sia in campionato che in Europa, è il 4-2-3-1. Una scelta tattica che ha consentito al tecnico di Livorno di utilizzare in contemporanea il poker d'assi del proprio reparto offensivo: Cuadrado, Dyabala, Mandzukic e Higuain, i quali sono supportati dal tandem composto da Pjanic e Khedira in mediana. In difesa, la BBC è stata messa da parte a discapito di un pacchetto arretrato composto da quattro uomini davanti a Buffon. Per la finale di coppa campioni è ancora ovviamente molto presto per intuire quali saranno le scelte del tecnico. Bisognerà vedere come arriverà la squadra e monitorare eventuali infortunati e indisponibili. Di sicuro non ci saranno squalificati in quanto tutte le diffide si azzerano per l'ultimo atto della competizione.
Juventus (4-2-3-1)
: Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Dani Alves, Dybala, Mandzukic; Higuain.

Diretta tv finale Champions League

La ridotta capienza dello stadio di Cardiff e i prezzi dei biglietti alle stelle porteranno la gran parte dei tifosi delle Juventus a guardare la finale in tv. La diretta della sfida sarà come sempre un'esclusiva Mediaset Premium ma è piuttosto probabile che l'emittente decida di trasmettere l'evento in chiaro su canale 5.

Piazzamento Juventus in Champions

Con il bookmaker Snai si può scommettere sul piazzamento finale della Juventus in Champions: gli esperti vedono gli spagnoli del Real Madrid leggermente favoriti rispetto ai Campioni d'Italia, proponendo il secondo posto della Juventus in Champions League @ 1.85 contro il 2,10 per la vittoria della coppa. Per il bene del calcio italiano possono partire gli scongiuri.


Juventus in Champions
Consigli
Seconda classificata
1,85
Vincitrice
2,10


Info biglietti finale Champions League 2017

La caccia ai biglietti per la finale di Cardiff è ormai in fase conclusiva. Fino alle ore 23.59 di lunedì 22 maggio hanno potuto acquistare i biglietti (massimo 4 tagliandi per ogni persona) soltanto gli abbonati. E' seguita la vendita per i J1897che si conclude oggi 24 maggio. A seguire tocca a quella riservata ai J1897 e Premium Member dalle ore 10.00 di mercoledì 24 maggio alle ore 23.59 di giovedì 25 maggio. Infine, la vendita libera, soltanto in caso di disponibilità residua, dalle ore 10.00 di venerdì 26 maggio fino ad esaurimento dei biglietti. Il tifoso può scegliere di acquistare il solo tagliando, provvedendo in maniera autonoma al viaggio, oppure optare per uno dei pacchetti a disposizione. Si parte con il pacchetto ‘Charter’ a 900 €, che prevede volo aereo A/R in giornata con trasferimento allo stadio dall’aeroporto di Cardiff e viceversa. Il pacchetto ‘Bus’ viene a costare 360 € (pullman standard). C’è poi il pacchetto ‘Bus Platinum’ a 430 € (pullman comfort con maggiore spazio tra i posti a sedere, frigo bar, WC, video e prese corrente e USB. Infine, c’è il pacchetto ‘Hotel Londra 2 notti + Transfer Bus’ a 480 €, che include il pernottamento in albergo 3 o 4 stelle a Londra (da raggiungere con mezzi propri) e trasferimento a Cardiff A/R in pullman il giorno della partite. Passiamo ai prezzi in caso di disponibilità residua (eventualità piuttosto remota): i biglietti di 4ª categoria hanno un costo di 75 €, mentre si passa a 170 € per quelli di 3ª categoria e 330 € per quelli di 2ª categoria.

Lista Uefa Juventus Champions League - I convocati

L'1 settembre la Juventus aveva comunicato all'Uefa la lista dei convocati per l'attuale edizione della Champions League. Tra i grandi esclusi di Massimiliano Allegri figurava il terzino Lichtsteiner, passato in secondo piano nelle gerarchie dopo l'arrivo in estate di Dani Alves e il ritorno dal Chelsea di Cuadrado. A gennaio però, Allegri ha modificato le carte in tavola, complici anche le cessioni nel calciomercato di gennaio di Evra ed Hernanes. Al loro posto il tecnico di Livorno ha reintegrato Litchsteiner e il neo acquisto Rincon. Ecco la lista Uefa dei convocati della Juventus in Champions:

Portieri: Buffon, Neto, Audero (lista B)
Difensori: Chiellini, Benatia, Barzagli, Bonucci, Rugani, Litchsteiner, Dani Alves, Alex Sandro
Centrocampisti: Khedira, Marchisio, Pjanic, Rincon, Lemina, Asamoah, Sturaro, Cuadrado
Attaccanti: Higuain, Dybala, Mandzukic, Pjaca.

Classifica girone Juve Champions 2017

La Juve in Champions ha conquistato il primo posto nel gruppo H, grazie soprattutto alla decisiva vittoria esterna a Siviglia in rimonta, da imbattuta. Chiude al secondo posto il Siviglia, mentre il Lione accede alla fase finale dell'Europa League. La Dinamo Zagabria chiude con 0 punti un cammino europeo da dimenticare.

Classifica Juventus Champions:

Girone H
GV
P
SPUNTI
Juventus
642014
Siviglia632111
Lione62228
Dinamo Zagabria
6
0
0
60

Quante chance ha la Juve di vincere la Champions League?
25€ subito

Scade oggi! Affrettati!

subito 10€

Scade oggi! Affrettati!

20€ subito

Scade oggi! Affrettati!

bonus 105€

Scade oggi! Affrettati!

5€ no dep

Scade oggi! Affrettati!

Eventi più giocati

18h 21m Basilea - Sion
1.75(1) - 3.95(X) - 5.00(2)
20h 51m NAC Breda - NEC N.
2.50(1) - 3.40(X) - 2.91(2)
22h 06m MVV M. - Roda JC
2.50(1) - 3.30(X) - 2.85(2)
22h 51m Wolfsburg - Eintracht B.
1.57(1) - 4.25(X) - 7.00(2)
23h 06m ES Troyes A. - Lorient
2.65(1) - 3.25(X) - 2.85(2)
23h 06m AZ A. - Utrecht
2.00(1) - 3.75(X) - 3.75(2)
01g 20h 21m Jahn R. - Monaco 1.
2.84(1) - 3.30(X) - 2.70(2)
09g 23h 06m Juventus - Real M.
2.95(1) - 3.25(X) - 2.75(2)