il gioco è vietato ai minori di anni 18 - può causare dipendenza

Calendario completo Premier League 2017/2018

E' più che lecito parlare di un vero e proprio suicidio sportivo da parte del Chelsea di Antonio Conte. Il pareggio per 1-1 contro l'Huddersfield (aritmeticamente salvo) nel recupero del 35° turno del calendario della Premier ha negato ai blues la possibilità di agganciare il Liverpool al quarto posto, l'ultimo valevole per la qualificazione alla massima competizione europea per club. Va anche detto, tuttavia, che un ipotetico arrivo a pari punti tra il Chelsea e i reds favorirebbe la squadra di Klopp, forte di una differenza reti migliore. Non stecca il proprio match di recupero, invece, il Tottenham, nuovamente al terzo posto e ufficialmente in Champions League grazie al successo contro il Newcastle firmato dal solito Harry Kane. L'ultima giornata di Premier League in programma domenica 13 maggio ci rivelerà pertanto chi avrà la meglio nella faida sportiva tra Klopp e Conte. Inoltre, scopriremo se il Manchester City di Guardiola riuscirà nell'intento di chiudere la stagione con 100 punti, numeri mai toccati da nessun club d'oltremanica. Sarà anche un turno di addii con l'ultima presenza di Arsene Wenger sulla panchina dell'Arsenal, di scena sul campo dell'Huddersfield. Dopo di che, sarà già tempo di pensare alla prossima annata, e a tal proposito abbiamo pensato di proporvi con largo anticipo le quote sul vincente della Premier League 2018/2019 messe sul piatto da Snai.

Quote vincente Premier League 2019
logo bookmaker
Man City1.65
Liverpool6.00
Man Utd
7.00
Chelsea10.00
Tottenham13.00
Arsenal25.00

 

Prossimo turno Premier

La 38esima giornata di Premier propone...

La data da cerchiare in rosso è quella domenica 13 maggio, perché alle 16:00 in punto andranno in scena in contemporanea tutte le partite del 38° turno del calendario della Premier League. I risultati emersi dai match di recupero disputati tra l'8 e il 9 maggio hanno delineato nitidamente le gerarchie del massimo campionato d'oltremanica: la vittoria del Southampton sul campo dello Swansea, firmata dal nostro Manolo Gabbiadini, ha praticamente spedito in Championship i gallesi, i quali pur vincendo nell'ultima giornata contro lo Stoke (altra squadra retrocessa) sarebbero comunque condannati in virtù di una differenza reti generale decisamente peggiore rispetto a quella dei Saints, di scena in casa contro il Manchester City di Guardiola, voglioso di chiudere un'annata a dir poco gloriosa con il raggiungimento dei 100 punti. L'ultima giornata del campionato inglese sarà interessante soprattutto perché scopriremo quale sarà la squadra che chiuderà la stagione al 4° posto e che di conseguenza prenderà parte alla prossima Champions League. Occhi puntati pertanto su Newcastle-Chelsea e Liverpool-Brighton. I blues di Conte, nonostante il clamoroso passo falso contro l'Huddersfield nel match di recupero, restano ancora in corsa anche se le chance di un ipotetico crollo finale del Liverpool appaiono vicine allo zero. Di seguito, ecco il nostro focus sui due big match del 38° turno di Premier.

I big match della 38esima giornata di Premier

Liverpool - Brighton

Di fatto al Liverpool di Klopp serve un pareggio per archiviare la qualificazione alla prossima Champions League. Il già menzioanto pareggio del Chelsea contro l'Huddersfield ha praticamente spianato la strada ai ragazzi di Klopp, i quali potranno poi concentrarsi a 360° sulla finalissima di Kiev del 26 maggio contro il Real Madrid. I precedenti contro il Brighton, tra l'altro, sono confortanti perché i reds hanno sempre vinto in tutte e tre le sfide giocate contro i biancoblù.

Newcastle - Chelsea

Il destino del Chelsea dipende di fatto dal risultato di Anfield. Per poter prendere parte alla prossima Champions i blues dovranno vincere contro il Newcastle e sperare il Brighton vinca contro il Liverpool. I precedenti contro i bianconeri sono di fatto positivi se consideriamo che negli ultimi 5 scontri diretti la squadra londinese abbia vinto ben 4 volte. L'ultimo successo casalingo dei Magpies contro i blues risale al 2014.

Prossima giornata Premier League: i consigli della redazione

Il Manchester City è campione d'Inghilterra e punta dritto verso il record di 100 punti. Dietro i citizens troviamo il quartetto formato da Manchester United, Tottenham, Liverpool e Chelsea. Naturalmente, anche nell'ultima giornata il campionato inglese sarà il punto di riferimento sia per gli appassionati di calcio che per gli amanti delle scommesse sportive. Pertanto, ecco una tabella con le 4 quote più interessanti delle partite del 38° turno di Premier League inglese su cui puntare.

Le 4 quote più gettonate sulla 38^ giornata di Premier LeagueGiocate suggerite
Southampton - Manchester City: segno 2
a 1.42 su logo bookmaker
Liverpool - Brighton: no goal 
a 1.75 su logo bookmaker
Tottenham - Leicester: over 2,5
a 1.41 su logo bookmaker
Newcastle - Chelsea: segno 2
a 1.63 su logo bookmaker


Le prossime partite di Man City, Chelsea, Man Utd, Tottenham, Liverpool e Arsenal:

Abbiamo messo a confronto gli impegni nell'ultima giornata del campionato inglese di quelle che sono le principali protagoniste di questa stagione di Premier League. Come anticipato, tutti i verdetti sono stati emessi, eccezion fatta per il quartetto di squadre che prenderanno parte alla prossima Champions. Come noto, i due club di Manchester e il Tottenham sono già certi di poter rappresentare il proprio Paese nella massima competizione europea per club. A contendersi l'ultimo pass saranno pertanto il Liverpool e Chelsea, con i blues nettamente sfavoriti dopo l'1-1 casalingo contro l'Huddersfield.

Confronto partite Premier38° turno Premier
Manchester CitySouthampton (in casa)
ChelseaNewcastle (in trasferta)
Manchester UnitedWatford (in casa)
TottenhamLeicester (in casa)
ArsenalHuddersfield (in trasferta)
LiverpoolBrighton (in casa)

 

Regolamento calendario Premier e date dei big match

Il regolamento del calendario della Premier

Perché il calendario della Premier è così strano e irregolare? Il calendario del campionato inglese rappresenta spesso un enigma, in quanto l'ordine delle partite non rispecchia in maniera lineare il classico girone di andata e di ritorno all'italiana, ma segue un cervellotico e singolare metodo usato quasi esclusivamente Oltremanica. Ad esempio, può accadere che una gara che si gioca alla 19esima giornata possa ripetersi dopo solo un paio di mesi anziché attendere il disputarsi di tutte le altre partite precedenti, come avviene ovviamente nel nostro campionato. Il calendario della Premier League viene suddiviso in blocchi, per garantire una certa flessibilità ai club. Ciò accade per una serie di motivi come la scelta di alcune squadre di non giocare in determinati giorni dell'anno, la concomitanza con le due coppe nazionali, il tentativo di evitare di far giocare alla stessa squadra più di un certo numero di match in casa o in trasferta fra campionato e coppa. La compilazione del calendario della Premier richiede la suddivisione degli impegni delle singole squadre in set di 5 partite (2 partite in casa e 3 in trasferta o viceversa), con la seconda parte della stagione che segue un ordine differente.

Differente sì, ma non casuale. Queste regole stabilite dal board della FA, adottate nel 1982, rispecchiano un'esigenza di ordine pubblico e di opportunità. L'elevatissimo numero di club di Londra appartenenti alle prime quattro divisioni inglesi obbliga la federazione a compilare un calendario della Premier League in modo coordinato con quelli della Championship, League One e League Two, possibilmente osservando le richieste effettuate dai club nel marzo precedente. Oltre a questi motivi intervengono anche ragioni televisive oppure spostamenti per le coppe, che impongono lo slittamento di numerose partite.

Big match Premier League

Di seguito troverete in sintesi tutte le partite più interessanti che si giocheranno nell'ultima giornata del calendario della Premier League.

38° turno: Tottenham-Leicester
38° turno: Liverpool-Brighton
38° turno: Newcastle-Chelsea

La stagione di Premier League si avvia verso la conclusione! Di seguito abbiamo deciso di proporvi le combo più allettanti in vista dell'ultimo weekend di calcio britannico.

Le 3 quote antepost su cui scommettere
Da giocare su
Gabbiadini in goal + segno 2 di Southampton-Manchester City
a 8.00 su logo bookmaker
Hazard in goal + segno 2 di Newcastle-Chelsea2.70 logo bookmaker
Salah in goal + segno 1 di Liverpool-Brighton1.43 su logo bookmaker

 

Le news più lette e i bonus sulla Premier League

Commenta il prossimo turno Premier League