Calcioreggiano: grande passione per il calcio dilettantistico

Giovedì 3 Dicembre 2015, pubblicata da Martina Carella
ntervista Calcioreggiano Intervista Daniele Mercat
Roma- Dietro le Quinte è una delle rubriche storiche di Superscommesse, molto noto per la ampia varietà di interviste che propone quotidianamente ai propri lettori. E' seguitissimo, anche per i pronostici Serie A, il calendario Serie A, i pronostici Champions League. Oggi abbiamo incontrato il direttore di Calcioreggiano, Daniele Mercati.

Buongiorno Daniele. Ci racconti come e quando nasce il progetto calcioreggiano?
Il progetto calcioreggiano è nato 6 anni fa dall’idea di un ragazzo che all’epoca gestiva un blog di paese dove tutti i ragazzi al lunedì inserivano i risultati della squadra dilettantistica per cui giocavano. Si dava il caso che lo stesso ragazzo di mestiere creasse siti internet e quindi il passo è stato breve, la squadra si è allargata subito a 5 elementi che poi negli anni sono diventati quasi una decina tra staff e collaboratori. Personalmente sono stato coinvolto per un giro di amicizie, non conoscevo direttamente l’ideatore ma avevamo un amico in comune e così è stato semplice appassionarmi al progetto, inizialmente avrei dovuto occuparmi solo di una rubrica in cui venivano recensiti gli stadi di tutto il mondo ma ben presto ho preso ad impegnarmi a tutto tondo nel progetto.

Come nasce invece la tua passione per il calcio?
La mia passione per il calcio (che io definisco spesso “malattia”) non saprei proprio dirle da dove nasce, è una domanda che mi faccio spesso anch’io senza trovare risposta, né i miei genitori né parenti stretti mi hanno fatto appassionare a questo sport, sono sempre stati tutti lontani da questo mondo. In prima persona ho provato a giocare da bambino ma non ero proprio portato, ricordo invece le prime partite di serie minori guardate sulle nostre tv locali quasi di nascosto da mio padre. Da lì è stata una vera e propria escalation, seguo tutti i campionati europei e non solo e ovviamente da quando faccio parte di calcioreggiano.com anche quelli dilettantistici della nostra regione e oltre.

Presentaci il tuo team. Da chi è composta la redazione?
La redazione, o staff come lo chiamiamo noi, è composta da sette persone (Daniele M., Daniele B., Andrea, Cristian, Enrico, Gianluca e Mattia), c’è l’Admin che lavora alla struttura del sito e alle modifiche tecniche da apportarvi, ci sono un paio di esperti di calciomercato che inseriscono le news sui movimenti, c’è il responsabile dei risultati (io) e altri si occupano delle altre cose tra cui inserimento dei calendari, inserimenti delle rose, preparazione della schedilettantina eccetera, siamo un team affiatato che non vede l’ora di discutere nuove idee e problemi vari davanti ad un bel piatto di cappelletti fumanti.

Molto seguito ha la rubrica riguardante l'Archivio storico. Qual è il segreto di questo successo?
Il segreto del successo dell’archivio credo stia nel fatto che mai nessuno in precedenza aveva pensato di creare un sito come questo dedicato ai dilettanti quindi avere la possibilità con un clic di accedere a tutte le informazioni riguardanti campionati di anni passati è un passo avanti notevole; dopo sei anni di attività abbiamo già un discreto archivio e considerando che gestiamo una cinquantina di competizioni tra campionati e coppe vi si trovano migliaia di risultati, classifiche, marcatori, rose e foto, dati che conservare e consegnare ai posteri consideriamo di primaria importanza.

Come nasce la tua passione per il calcio dilettantistico?
La mia passione per il calcio dilettantistico nasce proprio in corrispondenza con la creazione di questo sito, prima non lo seguivo molto, avevo qualche amico che giocava in questi campionati ma la mia attenzione era volta soprattutto ai tornei professionistici e al tifo per la mia squadra del cuore. In seguito mi sono immerso in questo mondo e ho avuto la possibilità di allargare le mie conoscenze facendo nascere un sacco di nuove bellissime amicizie.

Chiudiamo con un pronostico. Chi pensi riuscirà a spuntarla e diventare Campione d'Italia, visto che mai come quest'anno, sembra davvero essere un campionato avvincente?
Al momento è la classica domanda da un milione di dollari, se consideriamo poi che la mia squadra del cuore è una di quelle aspiranti al titolo la mia risposta potrebbe non essere obiettiva ma cercherò comunque di dare una risposta al di sopra delle parti. La favorita numero uno alla vittoria finale secondo me è sicuramente la Roma
, è una squadra completa in tutti i reparti e se non avrà problemi di spogliatoi credo potrà centrare l’obiettivo; dietro i giallorossi vedo il Napoli, nessuno in Italia può disporre di un campione come Higuain, se non avrà infortuni durante l’anno trascinerà i partenopei ad importanti traguardi visto che la difesa sembra essere stata sistemata dal nuovo mister. L’Inter la vedo meno forte di Roma e Napoli ma comunque per tutte e tre vale lo stesso concetto: chi fallirà il bersaglio grosso dovrà mangiarsi le mani, non so quando gli capiterà di nuovo l’occasione di avere un campionato con una Juve così attardata a causa di questa falsa partenza.

tags:  
bonus 100€

Scade oggi! Affrettati!

bonus 105€

Scade oggi! Affrettati!

25€ subito

Scade oggi! Affrettati!

50€ Serie A

Scade oggi! Affrettati!

a scelta

Scade oggi! Affrettati!

Eventi più giocati

03h 12m Manchester C. - Chelsea
2.23(1) - 3.55(X) - 3.50(2)
04h 42m Bari - Salernitana
1.95(1) - 3.40(X) - 4.75(2)
04h 42m Ternana - Brescia
2.15(1) - 3.30(X) - 3.90(2)
04h 42m Avellino - Ascoli
2.15(1) - 3.25(X) - 3.95(2)
04h 42m Pro V. - Pisa
2.25(1) - 2.95(X) - 4.45(2)
04h 42m Novara - Vicenza
1.74(1) - 3.55(X) - 6.00(2)
10h 27m Juventus - Atalanta
1.45(1) - 4.65(X) - 9.50(2)
01g 04h 42m Lazio - Roma
3.00(1) - 3.50(X) - 2.55(2)