Chi sarà il prossimo allenatore del Napoli se Sarri lascerà la panchina?

Venerdì 5 Maggio 2017, pubblicata da geilezeit
Foto Maradona tra i nomi per la panchina del Napoli 2017-2018 | maradona_tra_i_nomi_per_la_panchina_del_napoli_2017-2018.jpeg - 8628
Un tira e molla destinato ad andare avanti anche dopo la fine delle partite della Serie A che getta però un'ombra sul possibile cambio di allenatore del Napoli. Sarri e De Laurentiis si punzecchiano da tutto l'anno nonostante gli ottimi risultati del Napoli e il quasi aggancio alla Roma seconda nella classifica di Serie A ad un solo punto di distanza dai partenopei. La tensione tra i due è addirittura sfociata in un esonero lampo di Sarri lo scorso febbraio subito ritrattato dal patron partenopeo. La furiosa litigata aveva messo subito in allarme i tifosi preoccupati non solo di perdere il proprio tecnico a metà stagione, ma anche di vedere un nuovo allenatore sulla panchina del Napoli. La litigata poi non aveva mantenuto di certo dei toni pacati anzi le dichiarazioni di Sarri avevano lasciato intendere che sotto il Vesuvio tutti stessero cercando il prossimo allenatore del Napoli: "Per me è inaccettabile che il patron mi attacchi in questo modo. Io faccio del mio meglio con la squadra che lui mi mette a disposizione. Mi ha chiamato perdente ed io non ci sto! Amo Napoli e amo i tifosi, mi capiranno. De Laurentiis pensa solo al suo portafogli, anche con Higuain ha fatto così facendo ricadere la colpa su Gonzalo”.

Chi sarà allora l'allenatore del Napoli 2017-2018?

Noi di Superscommesse in virtù del carattere fumantino del tecnico napoletano Maurizio Sarri e del presidente Aurelio De Lauretiis abbiamo inserito tutti i possibili candidati che potrebbero diventare il prossimo allenatore del Napoli qualora i rapporti tra i due dovessero incrinarsi. Non escludiamo in ogni caso che ciò non avvenga e che Sarri rimarrà ad allenare il Napoli ancora per la prossima stagione 2017-2018 visto che il suo contratto con il club partenopeo scadrà nel maggio 2019. C'è da dire però che per il momento il bookmkaer Eurobet non vede il futuro di Sarri sulla panchina di Napoli. Per questo ha inserito il nome di Sarri nella lista delle quote per le scommesse del prossimo allenatore della Juventus offrendo la posta @ 201.Gioca con noi con il video qui sotto: vedilo e premi pausa quando vuoi e dicci nei commenti quale allenatore hai scelto per il Napoli!  Sotto la descrizione di ognuno dei tecnici più quotati in lizza per diventare il prossimo allenatore del Napoli:




Maradona allenatore Napoli: "Se la gente mi vuole vengo"


Diego Armando Maradona, un nome che non ha bisogno di ulteriori presentazioni. Il Pibe de Oro ospite alla trasmissione Amici di Maria De Filippi durante la settima puntata che vedremo in onda il prossimo 6 maggio alle ore 21.15 su Canale 5, ha dichiarato che vorrebbe allenare il Napoli e diventare così il prossimo allenatore partenopeo. Maradona ad Amici 2017, inclazato da Simona Ventura ha detto: "Io allenatore del Napoli? Accetterei volentieri se la gente mi chiedesse di farlo". Tornare nella sua amata Napoli e portarla nuovamente alla vittoria sarebbe un'impresa incredibile che riempirebbe d'amore il cuore dei tifosi biancazzurri. E chissà che il dopo Sarri a questo punto potrebbe vedere veramente un sogno avversarsi: quello di vedere Maradona seduto sulla panchina partenopea mentre guida al tricolore il suo Napoli ancora una volta.


Spalletti sempre in corsa per il Napoli


Sembrava cosa fatta a gennaio 2016, Spalletti appena liberatosi dal contratto con lo Zenit San Pietroburgo era comparso su più di una delle tribune degli stadi di Serie A. La sua presenza e le contemporanee difficoltà del Napoli ad ottenere risultati avevano portato a dare quasi per certa la possibilità che l'allenatore Toscano subentrasse a Rafa Benitez.
In realtà i fatti hanno smentito tutte le supposizioni e Spalletti scelse ancora una volta di tornare nella sua amata città di Roma al club giallorosso. Eppure dopo la rottura con la tifoseria romanista, stufa dell'ennesima stagione deludente, gli obiettivi mancati -dalla Champions League, alla Coppa Italia, fino all'Europa League e lo Scudetto-, e il contratto in scadenza a giugno, Spalletti rimane un nome caldissimo per la panchina del Napoli e della Juventus, sempre se non dovesse rimanere a Roma.

Montella un cuore azzurro per la panchina del Napoli


Vincenzo Montella, napoletano verace, ha avuto una lunga carriera da protagonista in Serie A che lo ha portato ad affrontare solo come avversario la sua squadra del cuore, il Napoli.
Dopo la mezza stagione a Roma, le due in Sicilia allenando il Catania, le 4 stagioni alla corte dei Della Valle come guida tecnica della Fiorentina e l'approdo poi al Milan per un biennale in scadenza il 30 giugno 2018, non sembrerebbe assolutamente impossibile un suo ritorno a "casa" se i rossoneri non dovessero riuscire ad assicurarsi il quinto piazzamento e un posto in Europa League.

Unai Emery: solo un sogno?

Emery  sembra essere sempre più lontano dal Psg. Le voci sulla rottura tra l'allenatore e il club parigino ormai sono sempre più insistenti. E come è già accaduto due anni fa, il Napoli potrebbe condurre una nuova  missione in Spagna per convincere il tecnico basco a sedere sulla panchina del Napoli e guidare l'era dopo Sarri. una cosa è certa però il Napoli dovrà superare la concorrenza della Roma che vorrebbe Emery, molto amico del nuovo d.s giallorosso Monchi, sulla propria panchina in caso di rottura con Spalletti. I bookmakers a tal proposito offrono la quota di Emery ("Altro" su Snai) come prossimo tecnico giallorosso @ 1.30.




tags:   Napoli