Sorpresa Milan: si è offerto Walcott

Giovedì 4 Gennaio 2018, pubblicata da geilezeit
Foto Walcott si è offerto al Milan | Notizie/Walcott_901x600.jpg - 11075

Il Milan si muove sul mercato, nonostante le smentite di Fassone e Mirabelli, e punta Theo Walcott. La notizia arriva da Il Corriere dello Sport: l'esterno inglese, ormai finito ai margini dell'Arsenal, vorrebbe provare un'esperienza diversa dopo 11 anni e si sarebbe offerto ai rossoneri. In questa stagione per Walcott solamente 14 presenze e 782' giocati. L'ala inglese ormai non viene più presa in grande considerazione da Wenger anche se i numeri sono assolutamente positivi: nonostante lo scarso minutaggio in questa prima parte di stagione, Walcott è riuscito a collezionare 4 gol e 5 assist, niente male per un giocatore che vede il campo con il contagocce. Il calciomercato del Milan, quindi, sta entrando nel vivo e prima di vedere la situazione della trattativa tra Walcott e i rossoneri, nella tabella seguente troverete le quote più interessanti sulla seconda parte di stagione degli uomini di Gattuso: 

Le 3 scommesse più interessanti sul Milan stagione 2017-18 Bookmaker
Milan risale fino al 4° posto 75.00 su Snai
Milan trionfa in Europa League 15.00 su Eurobet
Milan vince Coppa Italia 5.00 su Snai


Walcott Milan: una trattativa difficile

Le trattative del Milan, come abbiamo detto, stanno per entrare nel vivo. Per quanto riguarda la situazione Walcott, molto dipenderà dalla concorrenza inglese. I rossoneri, infatti, non hanno la possibilità di avanzare all'Arsenal grosse offerte e al massimo possono spingersi fino ad un prestito con diritto di riscatto. Everton e Southampton, le altre squadre interessante, possono invece mettere sul piatto offerte economicamente importanti, che potrebbero convincere con più facilità Wenger. Rispetto alle concorrenti inglese, il Milan tuttavia può contare sulla volontà del giocatore. Walcott dopo 11 anni con la maglia dell'Arsenal vorrebbe provare un'esperienza diversa, lontana dal calcio inglese ed in un nuovo campionato. Molto, quindi, dipenderà dall'opera di convincimento che l'ala dell'Arsenal riuscirà a praticare nei confronti di Wenger. Bisogna ricordare che Walcott non potrebbe essere arruolabile per l’Europa League, avendo già giocato nella competizione in questa stagione con i Gunners. 

tags:   Milan