Musacchio al Milan: le ultime sul difensore seguito dai rossoneri

Giovedì 20 Aprile 2017, pubblicata da geilezeit
usacchio al milan mercato mila
La nuova dirigenza rossonera si è insediata ufficialmente, tanto che nella giornata di mercoledì 19 aprile è arrivata l'ufficialità di Massimiliano Mirabelli come nuovo direttore dell'area tecnica e direttore sportivo. Il nuovo ds, la sera dell'ufficialità, era a Monaco insieme a Montella a guardare il quarto di finale di Champions ttra la squadra del Principato e il Borussia Dortmund. Dietro questa visita probabilmente ci saranno anche risvolti di mercato. A tal proposito, con il closing ufficializzato riprende nuovamente corpo la chance di vedere Mateo Musacchio al Milan.
Il difensore era già stato vicino ai rossoneri lo scorso anno, ma le difficoltà della cessione societaria non permisero la chiusura dell'affare. Adesso, proprio Mirabelli e Fassone, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, avrebbero trovato già l'accordo con il giocatore, che ha messo il Milan in cima alla lista dei suoi desideri, e dovrebbero discutere con il Villarreal il prezzo del cartellino. Prezzo che, sempre secondo la 'rosea' non sarebbe più di 30 milioni come lo scorso anno, bensì oscillante tra i 15 e 18 milioni, frutto del contratto in scadenza a giugno 2018 del giocatore.
Musacchio potrebbe essere il primo colpo della nuova era targata Yonghong Li, e considerate le dichiarazioni rilasciate da Fassone durante la conferenza stampa (il mercato del Milan sarà in atto per il 60-70% entro i primi di luglio) c'è da scommettere che il difensore argentino possa indossare già la casacca rossonera a luglio.

Il futuro del Milan passerà ovviamente anche dalla conquista di un posto in Europa League, e per questo diventa importante l'esito del prossimo turno di Serie A,
che vede il 'Diavolo' impegnato in casa contro l'Empoli. I bookmaker vedono i rossoneri ovviamente favoriti, tanto che il successo del Milan è pagato 1.36 da Bet365.


Musacchio al Milan, il partner ideale di Romagnoli


Mateo Musacchio è un difensore centrale di 26 anni, nazionale argentino e punto fermo del Villarreal. Nelle ultime due stagioni non ha potuto far vedere pienamente le sue qualità a causa di alcuni infortuni muscolari (alle cosce in particolare) e di una frattura al perone, ma già in questa annata è riuscito a trovare più continuità, non a caso il 'Sottomarino Giallo' è in lotta per il quinto posto nella classifica della Liga (quello che dà l'accesso diretto alla fase a gironi il prossimo anno). Musacchio è sicuramente un difensore di livello  che rappresenterebbe la spalla ideale per Romagnoli, il quale potrebbe crescere anche a livello internazionale sotto l'ombra dell'argentino. Il giocatore nativo di Rosario è ben messo fisicamente (182 cm per 80 kg), fa degli interventi puliti, delle chiusure e dei disimpegni palla a terra i suoi punti di forza. E' duttile, in quanto può ricoprire sia il ruolo di mediano incontrista sia, all'occorrenza, anche quello di terzino.
Pregi. Come detto è molto abile nelle chiusure, fa sentire con astuzia la sua presenza agli attaccanti avversari ed è molto abile palla a terra.
Difetti. Bisogna fare attenzione alla tenuta fisica visti i ripetuti problemi muscolari che lo hanno colpito negli ultimi anni


tags:   Milan musacchio