Maxi-operazione Napoli-Samp: affare da 22 milioni per tre giocatori

Giovedì 31 Agosto 2017, pubblicata da geilezeit
Immagine Duvan Zapata | Duvan-Zapata_900x643.jpg - 10895

Definita nella tarda serata di mercoledì sera una delle operazioni di mercato più importanti di questo finale di calciomercato estivo. La Sampdoria ha chiuso un'importante trattativa con il Napoli per l'acquisizione dell'attaccante Duvan Zapata, il terzino Ivan Strinic e il centrale difensivo Lorenzo Tonelli. La cifra dell'affare complessivo per il trasferimento dei tre calciatori alla Sampdoria è di circa 22 milioni di euro. L'affare più difficile per il club del vulcanico presidente Ferrero è stato quello relativo a Duvan Zapata visto che sul difensore colombiano c'erano pure i neroverdi del Sassuolo.
Il Napoli avrebbe preferito cedere l'attaccante al Sassuolo in cambio di un'opzione per un futuro trasferimento di Berardi in maglia azzurra nella prossima stagione. Il club emiliano non ha concesso alcuna corsia preferenziale al Napoli offrendo al club di Aurelio De Laurentiis la stessa cifra proposta dalla Samp per l'acquisizione di Zapata. A quel punto il Napoli ha deciso di cedere il colombiano al club blucerchiato che aveva presentato l'offerta per l'attaccante prima del Sassuolo. Nella serata di ieri l'operazione è stata poi perfezionata con l'inserimento di Strinic e il prestito gratuito per un anno di Tonelli. Prima di vedere le caratteristiche e i numeri di Duvan Zapata vediamo ora le tre quote più interessanti sulla stagione della Samp.

Le 3 quote più interessanti sulla Sampdoria
Snai
La Samp vince la Serie A 2017/2018 750
Testa a testa Samp-Genoa 1.50 - 2.40
Sampdoria vince la Coppa Italia 50

 

I numeri di Duvan Zapata

L'avventura di Duvan Zapata nel calcio italiano inizia nell'agosto 2013, quando viene ingaggiato dalla società italiana del Napoli, che lo acquista per 7.5 milioni di euro e con cui giocherà indossando la maglia numero 91. Nella prima stagione coi partenopei mette a segno 7 reti in 22 presenze. Nella stagione 2014-2015, il colombiano parte inizialmente spesso dalla panchina e gioca sostanzialmente all'ombra di Higuain. Il 20 luglio 2015 lascia il ritiro del Napoli di Dimaro e approda all'Udinese, con la formula del prestito biennale con diritto di riacquisto. Nella prima stagione friulana gioca 25 partite segnando 8 reti. L'anno seguente gioca tutte le 38 gare di campionato, firmando 10 gol.

 

tags:   Sampdoria sassuolo