Trattative Lazio: operazioni di mercato in uscita, Kishna va al Lille

Martedì 31 Gennaio 2017, pubblicata da Gaetano Paolisso
ercato lazio acquisti Lazio scadenze di contratto Lazio trattative lazi
Il nome che sta tenendo banco e che anima le trattative della Lazio in questo ultimo giorno di mercato è quello di Ricardo Kishna. In prima battuta era il Chievo in pole position per il giocatore che tramite l'agente Mino Raiola in mattinata ha tentato di trovare un accordo con la società di Lotito. Verso l'ora di pranzo, però, il Lille ha superato ogni concorrenza e dopo uno degli obiettivi sul taccuino di Tare (El Ghazi) sembra essersi aggiudicata anche l'esterno olandese di proprietà della Lazio. L'accordo è stato raggiunto sulla base di un prestito oneroso fino a fine stagione, con un diritto di riscatto fissato a 10 milioni di euro. Non si tratta della prima cessione della giornata. Le altre sono state quella di Vinicius all'AEK e quella di Leitner, passato all'Augsburg per due milioni. Queste due operazioni in uscita però potrebbe non bastare per acquistare un titolare, visto che i due milioni per Leitner sono pochi e che quelli per Kishna, eventualmente, arriverebbero a giugno. I tifosi sperano comunque un colpo last minute della Lazio, magari sugli esterni, che nonostante il rientro di Keita dalla Coppa d'Africa 2017
 potrebbe accogliere qualcun altro. Il nome più in voga è quello di Alessio Cerci, sempre sotto i radar di Tare stuzzicato dall'idea di riproporre in bianconceleste la coppia tra lui e Immobile che tanto bene fece nel Torino. L'Atletico Madrid accetterebbe anche un prestito con riscatto fissato a giugno.

Per quanto riguarda il ruolo di punta centrale i nomi circolati sono quelli di Alberto Paloschi, in uscita dall'Atalanta dopo aver trovato pochissimo spazio chiuso da Petagna, e di Sébastien Haller, altro giocatore militante nell'Eredivise con la maglia dell'Utrecht. Se per quest'ultimo si potrebbe chiudere l'affare nel giro di pochi giorni, per l'attaccante dell'Atalanta c'è da battere la forte concorrenza della Samp, che ha eletto Paloschi obiettivo numero uno del suo mercato. La terza alternativa, nel caso in cui dovessero sfumare le due trattative, è la punta della Ternana Felipe Avenatti, in grande spolvero in questa prima parte della stagione del calendario di Serie B. Per giugno il nome forte è quello di Simeone Jr.

Trattative Lazio ultime notizie 31 gennaio

  • Ore 17:05 Preso Abukar Mohamed! Il centrocampista classe '99, fisicamente molto forte, arriva a titolo definitivo dal TPS Turku.
  • Ore 16.35 Accordo definitivamente raggiunto tra Lille e Lazio per la cessione di Kishna. Molto probabilmente l'olandese si trasferirà con la formula del prestito con diritto di riscatto a 10 milioni.
  • Ore 15:30 Lazio e AEK Atene hanno trovato l'accordo per il passaggio in Grecia di Vinicius. All'AEKA avrà la ,maglia numero 17.
  • Ore 12:30 Alvaro Gonzalez ha rescisso il suo contratto con la Lazio. Adesso il giocatore è libero di cercarsi un'altra squadra.
  • Ore 11:00 L'agente di Alessio Cerci, Pastorello, ha dichiarato: "Cerci alla Lazio? Quasi impossibile ormai.."

Acquisti e cessioni Lazio sessione invernale

Acquisti: Mohamed (TPS Turku)
Cessioni: Prce (Brescia), Cataldi (Genoa), Minala (Salernitana), Leitner (Augsburg), Vinícius (AEK Atene)

Le ultime del mercato Lazio: le indiscrezioni

  • Jonathan Cafú, esterno offensivo brasiliano che dall'estate 2015 gioca in Bulgaria tra le file del Ludogorets;
  • Alejandro Gomez, esterno offensivo dell’Atalanta;
  • Alberto Paloschi, punta centrale dell'Atalanta;
  • Sébastien Haller, punte dell'Utrecht;
  • Felipe Avenatti, punta centrale della Ternana;
  • Alessio Cerci, esterno d'attacco dell'Atletico Madrid.


Rinnovo Biglia

Le voci della Cina arrivate nei giorni scorsi non hanno scalfito neanche un po' la trattativa per il rinnovo di Lucas Biglia. Dalla Chinese Super League era arrivato il forte interessamento dell'Hangzhou Greentown, pronto a ricoprire di milioni il centrocampista argentino. Fortunatamente per Lotito e i suoi collaboratori, la fase avanzata della trattativa ha fatto cadere nell'ombra l'interessamento dei cinesi, portando così Biglia a firmare il nuovo contratto con la Lazio, lo stesso che lo ha fatto diventare il giocatore più pagato dell'era Lotito: accordo fino al 2020 a 3 milioni di euro l'anno più bonus. Tutto questo, come detto in precedenza, nonostante la vicenda delle offese ricevute dal giocatore da parte di un tifoso nel post Chievo-Lazio.

Probabile Formazione Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, Wallace, Radu, Lulic; Parolo, Biglia, Milinkovic; Felipe Anderson, Immobile, Keita.


Acquisti Lazio, i volti nuovi

Gli acquisti ufficiali in casa Lazio chiusi all'ultimo minuto della finestra estiva sono stati due, più quello di Immobile. Stiamo parlando del portiere croato Vargic, 29 anni, acquistato dai biancocelesti dal Rijeka per 1 milione e 750 mila euro. Subito dopo è arrivato il fratello di Romeu Lukaku, Jordan, prelevato dall'Oostende per circa 5 milioni di euro. Ma ricordiamoci anche Wallace dal Monaco, Leitner dal Borussia Dortmund, Bastos dal Rostov e Luis Alberto dal Liverpool.

Cessioni Lazio, chi se ne è andato

Il mercato in uscita della Lazio ha destato le maggiori preoccupazioni in estate. Via Klose, svincolato, sono stati in tanti ad avere il mal di pancia e ad aver chiesto di essere ceduti. Tra questi, come detto, anche due calciatori titolarissimi negli ultimi due anni in casa biancoceleste: Candreva e Matri. A loro si sono aggiunti Mauri, Konko (all'Atalanta), Gentiletti (al Genoa), Onazi (al Trabzonspor), Mauricio (allo Spartak Mosca) e il giovanissimo Seck (alla Roma).
tags:   Lazio