Trattative Juve, entrate e uscite: chiusura del mercato con i botti!

Mercoledì 31 Agosto 2016, pubblicata da francesco mattei
rattative juventus acquisti juve cessioni juve calciomercato juve mercato juve trattative juve recompra morata cessione pogb
Si chiudono con il botto le trattative Juve che in questa estate meritano un 10 pieno in pagella. Dopo gli arrivi dei vari Pjaca, Benatia, Pjanic, Higuain e Dani Alves, i campioni d'Italia si sono regalati gli ultimi due grandi colpi di mercato nell'ultimo giorno disponibile. Si tratta del ritorno dal Chelsea di Jaime Cuadrado, che Allegri ha rivoluto fortemente con sé, e dell'arrivo dell'ormai ex centrocampista dello Zenit Axel Witsel, considerato il vero sostituto di Paul Pogba, ceduto al Manchester United nel mese di agosto. Proprio in questi istanti Cuadrado ha messo nero su bianco sul nuovo accordo che lo legherà ai bianconeri per una stagione. L'ex Fiorentina torna sotto la 'Mole' con la formula del prestito con obbligo di riscatto fissato a un certo numero di presenze. Intanto a Torino è atteso anche il centrocampista belga, che ha ricevuto il benestare dalla sua Nazionale per abbandonare il ritiro e raggiungere la città piemontese per effettuare le visite mediche e apporre la firma sul nuovo contratto. Un calciomercato juventino
di altissimo livello che fa capire perfettamente le intenzioni della società quest'anno di voler puntare su tutti gli obiettivi possibili.
Per quanto riguarda le cessioni, invece, oltre al già citato Pogba ha lasciato i campioni d'Italia anche Simone Zaza, diventato pochi giorni fa un nuovo giocatore del West Ham, procurando un introito di 28 milioni per le casse bianconere.

Ad oggi comunque, guardando la formazione della Juve 2016-17 viene da stropicciarsi gli occhi: Buffon; Benatia, Bonucci, Chiellini, Dani Alves; Marchisio, Pjanic, Khedira, Alex Sandro; Dybala, Higuain. Se non è da vittoria della Champions League poco ci manca. In Italia invece la Juve sembra destinata a dominare il campionato anche se le prime giornate di Serie A 2016-2017 la vedranno impegnata in numerosi big match (due dei quali già vinti contro Fiorentina e Lazio). E continuando a parlare della Vecchia Signora, dopo un mercato di questo livello diventa quasi un obbligo pensare alla possibilità di conquistare il 'triplete'. Per i più audaci, i bookmakers mettono a disposizione dei moltiplicatori molto interessanti su questo tema. Ad esempio Snai vede la Juventus vincitrice del 'Triplete' 25 volte la posta.



Ultime notizie di mercato della Juve in tempo reale

Trattative Juventus in entrata e uscita - E' stato scelto l'identikit del giocatore che sostituisce Pogba. Si tratta di Axel Witsel,che ha temporaneamente abbandonato il ritiro con la Nazionale belga per recarsi a Torino a sostenere le visite mediche e firmare il contratto con la sua nuova squadra. Allo Zenit vanno 18 milioni di euro più 3 di bonus.
Giornata scoppiettante, quella di oggi, per le trattative della Juve, in quanto è arrivato anche l'affondo decisivo per Jaime Cuadrado, giocatore sul quale Conte non ha deciso di puntare. L'esterno colombiano fa ritorno a Torino pochi mesi dopo aver partecipato alla vittoria dello Scudetto e della Coppa Italia, rendendo felici i tifosi juventini ma anche lo stesso Allegri, da sempre un estimatore del giocatore già della Fiorentina.
In uscita, invece, potrebbe esserci il terzino destro Lichtsteiner, chiuso dagli arrivi di Dani Alves e dello stesso Cuadrado. Su di lui c'è forte l'interesse dell'Inter, ma i bianconeri non vorrebbero cederlo ai diretti concorrenti.

Ultimissime calciomercato Juve: le news di oggi

  • Witsel: centrocampista belga dello Zenit seguito da mezza Europa e da oggi un nuovo giocatore della Juventus. Napoli, Roma, Chelsea erano le principali pretendenti, ma il richiamo della Juve è risultato essere più forte.
    4 agosto: Witsel minaccia lo Zenit: o vado alla Juve o resto e l'anno prossimo lascio a parametro zero (il contratto scade nel 2017)
    10 agosto: Tuttosport conferma le indiscrezioni dei giorni scorsi: il belga vuole trasferirsi a Torino e punta sull'intesa già trovata con la Juve per convincere il club russo a lasciarlo andare.
    12 agosto: Witsel non sarà un nuovo calciatore della Juventus. Il belga ha infatti rilasciato una dichiarazione nella quale ha fatto sapere di voler rimanere ancora un anno in Russia allo Zenit.
    31 agosto: Dopo l'accordo giunto con lo Zenit sulla base di 18 milioni di euro più 3 di bonus, Witsel può considerarsi un giocatore della Juve. E' atteso in serata a Torino dove effettuerà le visite mediche e firmerà il nuovo contratto con i bianconeri
  • Higuain: è senza dubbi questo il più grande affare del calciomercato 2016. Il Napoli si è dovuto arrendere alla Juve, che ha deciso di pagare i 94.7 milioni della clausola rescissoria.
  • Cuadrado: Insieme a Witsel è il grande colpo di mercato dei bianconeri arrivato il 31 di agosto. Il colombiano approda in bianconero in prestito per una stagione con obbligo di riscatto fissato a seconda delle presenze che il giocatore otterrà.
  • Juve - Linea giovane: per quanto riguarda l'acquisto di giovani calciatori, la Juve in Italia è sempre avanti a tutti. La Vecchia Signora vuole assicurarsi Gabigol, attaccante giovane del Santos e dal sicuro avvenire. Questa notte però pare essere arrivato il sorpasso dell'Inter, che ha offerto al club brasiliano 30 milioni. Si attende la risposta dei bianconeri, che hanno già un'intesa di massima con il calciatore.

Trattative Juventus, le operazioni di calciomercato in atto

Oltre ai giocatori citati, la Juve opera sul calciomercato per rinforzare la squadra in vista del futuro. I bianconeri hanno già centrato diversi colpi: si tratta di Rolando Mandragora (che potrebbe rientrare tra le contropartite da girare al Napoli nell'affare Higuain), Stefano Sensi, il 'figlio d'arte' Simone Andrea Ganz. i primi due sono grandi prospetti a centrocampo, di proprietà Genoa e Cesena, che hanno attirato gli occhi di molti top club italiani ed europei, il terzo, invece, è scuola Milan e arriva praticamente gratis dopo aver militato tra le fila del Como. Mandragora ha concluso a giugno la sua esperienza in Abruzzo per poi essere inserito nella rosa della Juve, mentre per Sensi la situazione è differente. Il giocatore è stato comprato dal Sassuolo ed è stato lasciato a Cesena fino a giugno. La prossima stagione Sensi dovrebbe giocare in neroverde richiamando un po' il caso precedente di Zaza e quello attuale di Berardi. Formula dell'acquisto in sinergia con il Sassuolo anche per Rogerio, il 18enne definito come il nuovo Roberto Carlos, che vestirà per il momento la maglia neroverde.

Acquisti Juventus, i volti nuovi

Il mercato della Juve si è aperto ufficialmente con l'acquisto di Mandragora, che ha terminato la stagione al Pescara prima di raggiungere Vinovo. Ovviamente la casella acquisti Juve può già vantarsi di grandissimi arrivi quali quelli di Dani Alves, Miralem Pjanic, Mehdi Benatia, Marko Pjaca e Gonzalo Higuain, cinque elementi che alzano ulteriormente il tasso tecnico della Juventus. A questi, poi, si sono aggiunti Axel Witsel e Jaime Cuadrado a conclusione di trattative della Juve veramente stellari. Viene da chiedersi: chi fermerà i bianconeri anche l'anno prossimo, visto che è già nettamente la favorita nelle quote sul vincente Serie A?

Cessioni Juventus, chi lascerà la corte di Allegri?

Hernanes e Lichtsteiner. Sono questi i giocatori più a rischio cessione nella Juventus nella finestra di mercato estiva, oltre ovviamente a Pogba, già venduto, e a Pereyra, che si è aggiunto ieri alla lista cessioni, volando in direzione Watford. L'ex Inter Hernanes si è reso protagonista di una stagione per lunghi tratti disastrosa. Quasi mai decisivo e spesso controproducente il Profeta è stato il classico esempio di acquisto sbagliato, effettuato solo per riempire il vuoto nel ruolo di trequartista. I tifosi sperano nella cessione ma sarà difficile rientrare degli 11 milioni versati all'Inter in estate, tanto che il brasiliano potrebbe partire in prestito. Su di lui ci sarebbe il Genoa, pronto a offrire anche 8 milioni di euro per averlo.  Chi aveva molto mercato e alla fine ha portato alle casse bianconere ben 28 milioni di euro è Simone Zaza che è diventato qualche giorno fa ufficialmente un giocatore del West Ham.
In difesa il tecnico juventino Max Allegri è sembrato poco incline al turnover. Per questo inizialmente si è pensato che Rugani potesse lasciare Torino. Un'ipotesi, questa, che potrebbe prendere ancora più piede ora che è arrivata l'ufficialità dell'acquisto di Benatia. E' difficile, comunque, che Rugani possa lasciare Torino nelle ultime ore di mercato. Stesso discorso vale anche per Asamoah, che Conte riabbraccerebbe più che volentieri al Chelsea o che potrebbe essere usato come contropartita tecnica per provare a convincere il Milan a cedere De Sciglio. Infine Leali è volato all'Olympiakos.
tags:   Juventus
bonus 100€

Scade oggi! Affrettati!

bonus 105€

Scade oggi! Affrettati!

25€ subito

Scade oggi! Affrettati!

50€ Serie A

Scade oggi! Affrettati!

a scelta

Scade oggi! Affrettati!