Acquisti e cessioni Juve: le possibili trattative dei bianconeri

Mercoledì 23 Agosto 2017, pubblicata da francesco mattei
Ad una settimana dalla chiusura ufficiale della sessione estiva, le trattative della Juve sono pronte ad una accelerata finale per rinforzare ulteriormente la rosa a disposizione di Massimiliano Allegri. A riguardo, alcune dichiarazioni di Marotta ci permettono di delineare definitivamente la situazione relativa a diverse operazioni del club bianconero. Una su tutte, quella riguardante Leonardo Spinazzola. Il terzino atalantino, di proprietà della Juventus, resterà a Bergamo per un'altra stagione, per poi ritornare a Torino a luglio 2018. "Spinazzola è un nostro patrimonio. Il giocatore lo sa e vuole venire da noi. Ho parlato ieri con Percassi. Rimarrà all'Atalanta e toccherà a loro valorizzarlo", queste le dichiarazioni di Marotta in merito al caso Spinazzola, una delle trattative della Juve più calde del mese d'agosto. A tali parole del Dg bianconero è arrivata la risposta dell'Amministratore Delegato della Dea, il quale ha ringraziato Marotta per non aver privato il club nerazzurro di uno dei tasselli più importanti della rosa di Gasperini. Il mancato arrivo di Spinazzola frena di fatto la cessione di Asamoah, il quale ha raggiunto da tempo un accordo con il Galatasaray. Per il momento il mercato non offre nomi allettanti e Allegri starebbe addirittura pensano di utilizzare Sturaro come terzino. 
Sistemata la metà campo con l'acquisto di Matuidi, i dirigenti della Juventus sono da tempo alla ricerca di un difensore centrale. La partenza di Bonucci al Milan ha lasciato un vuoto difficilmente colmabile in casa bianconera. A riguardo, uno dei possibili acquisti della Juve 2017/2018 potrebbe essere Stefan De Vrij, da tempo osservato da Marotta. L'olandese è l'obiettivo numero uno della Vecchia Signora, ma Lotito continua a fare muro. La società biancoceleste a questo punto ha due opzioni: cedere il centrale ad un cifra più vicina all'offerta della dirigenza bianconera, oppure perdere De Vrij a costo zero nella prossima stagione. Le alternative sono Manolas, Garay (ad oggi la pista più percorribile) e Hummels. Nel paragrafo successivo stringeremo la lente d'ingrandimento sugli altri obiettivi di mercato dei bianconeri, facendo il punto anche su tutti gli acquisti e le cessioni della Juventus nel corso di questo calciomercato.
 
 
Trattative Juventus: i nuovi acquisti aumentano le chance di vittoria dei bianconeri? Snai
La Juve vincerà la Champions Sì @ 9
I bianconeri vinceranno il 7° scudetto consecutivo Sì @ 1.80
La Juve centra il Triplete Sì @ 48

Trattative Juve: le ultimissime sul calciomercato bianconero

Una cosa è certa: nonostante alla corte di Max Allegri siano giunti sei nuovi innesti, le trattative della Juve saranno movimentate anche negli ultimi giorni di agosto. L'addio di Bonucci è stato parzialmente dimenticato grazie all'arrivo di calciatori del calibro di Douglas Costa, Bernardeschi e Matuidi, innesti che di fatto hanno migliorato la metà campo e il reparto offensivo dei bianconeri. In difesa, invece, il vuoto da colmare è enorme. Come affermato in alto, l'operazione De Vrij vive una fase di stallo, pertanto la Juventus ha deciso di virare con forza su Garay, centrale difensivo del Valencia, valutato 25 milioni di euro dal club spagnolo. L'argentino ha saltato l'allenamento di mercoledì 23 agosto, il che costituisce un ulteriore segnale di rottura con i 'pipistrelli'. A centrocampo, tramontato l'affare Emre Can, i bianconeri stanno da tempo sondando la pista Sergi Roberto, ad oggi però non vi è stato un contatto concreto con il Barcellona, che valuta il proprio prodotto della Masìa 40 milioni di euro. E' tornato di moda anche il nome di Moussa Sissoko del Tottenham, pista al momento poco percorribile, così come quella relativa a Kevin Strootman, profilo soltanto preso in considerazione da Marotta e Paratici. In avanti le trattative della Juve appaiono di fatto concluse. A ribadirlo è lo stesso Dg bianconero, il quale ha ufficialmente chiuso i contatti con la Lazio e con la Samp per gli affari Keita e Schick. Nelle ultime ore però la Vecchia Signora ha contattato il Genoa per parlare di due giovani prospetti del grifone: Pellegri e Salcedo, attaccanti del 2001 corteggiatissimi dai top club italiani.
Prima di scoprire chi sono gli acquisti della Juventus sino ad ora archiviati da Marotta e Paratici in vista della prossima stagione, ecco delle quote interessanti di Betfair sui possibili movimenti in entrata in casa Juve.

Le quote più gettonate del mercato bianconero Betfair
Ibra torna alla Juve @ 2.75
De Vrij cambia maglia @ 1.95
Verratti lascia il PSG @ 1.90

Le trattative della Juventus più calde del momento

Le indiscrezioni e i nomi caldi spaziano da giovani talenti a giocatori con più esperienza. Di seguito, una schematica panoramica di tutti gli obiettivi del calciomercato della Juve. Vi ricordiamo inoltre che su Superscommesse potrete leggere tutte le news di mercato aggiornate in tempo reale: qui il calciomercato live.
  • Douglas Costa, esterno mancino del Bayern Monaco (AFFARE CONCLUSO)
  • Federico Bernardeschi, 24 anni, numero 10 della Fiorentina (AFFARE CONCLUSO PER 40 MLN)
  • Wojcieck Szszesny: poriere dell'Arsenal negli ultimi due anni alla Roma (AFFARE CONCLUSO CON L'ARSENAL)
  • Mattia De Sciglio: 24 anni, terzino destro del Milan e della nazionale italiana in scadenza di contratto (AFFARE CONCLUSO CON IL MILAN)
  • Blaise Matuidi: centrocampista francese del Psg (AFFARE CONCLUSO PER 20 MLM)
  • Steven N'Zonzi, 28 anni, calciatore francese di origini congolesi, centrocampista del Siviglia;
  • Sergi Roberto: terzino e centrocampista del Barcellona
  • Milinkovic-Savic, centrocampista serbo della Lazio
  • Keita Baldé: attaccante della Lazio
  • Ezequiel Garay: centrale argentino in forza al Valencia
  • Kevin Strootman, centrocampista olandese in forza alla Roma
  • Renato Sanches: centrocampista portoghese classe '97 in forza al Bayern Monaco
  • Toni Kroos: centrocampista tedesco del Real Madrid
  • Kostas Manolas: difensore centrale della Roma e della nazionale greca
  • Stefan De Vrij: centrale difensivo della Lazio e dell'Olanda
  • Mats Hummels: difensore centrale del Bayern Monaco
  • Emre Can: centrocampista tedesco di origini turche in forza al Liverpool
  • Leonardo Spinazzola, terzino classe '93 di proprietà della Juventus, attualmente in prestito all'Atalanta
 

Acquisti Juventus 2017-18: tutti i movimenti in entrata dei bianconeri

Bentancur, Douglas Costa, Szczesny, De Sciglio, Bernardeschi e l'ultimo arrivato Matuidi. Al momento sono sei gli acquisti della Juventus 2017/2018. La carenza di esterni nelle seconda parte della scorsa stagione è stato il motivo determinate per l'acquisizione di due calciatori come Costa e Bernardeschi, subito pronti ad insidiare i vari Mandzukic e Cuadrado nelle gerarchie di Allegri. In difesa, invece, la Juve ha deciso di anticipare di un anno la ricerca all'erede di Buffon, portando a casa uno dei portieri più interessanti dell'ultima Serie A: Wojciech Szczesny, un vice di lusso per la porta bianconera. L'acquisto che ha suscitato meno entusiasmo è senza dubbio quello di De Sciglio, arrivato a Torino dopo annate poco esaltanti al Milan. Allegri ha voluto fortemente il terzino azzurro, il cui esordio in maglia bianconera è stato a dir poco disastroso. Per tutte le ufficialità sul mercato bianconero vi invitiamo a consultare anche il sito ufficiale della Juventus.

Cessioni Juve: chi sono gli uomini in uscita nel calciomercato estivo?

Anche nell'estate 2017 la voce relativa alle cessioni della Juventus è stata arricchita con un nome di spessore. Dopo gli addii di Vidal nel 2015 e di Pogba nel 2016, la partenza che ha fatto storcere il naso ai tifosi bianconeri è quella di Leonardo Bonucci, il nuovo perno difensivo del Milan di Montella. Una trattativa lampo, nata e archiviata nel giro di neanche 48 ore. La Juve ha accettato l'offerta messa sul piatto dalla dirigenza rossonera, pari a 42 milioni di euro, una cifra considerata congrua per un calciatore 30enne e 'ai ferri corti' con Massimiliano Allegri.

Chi lascerà la Juventus? Al momento sono dieci i calciatori che hanno lasciato ufficialmente la Juventus: Paolo De Ceglie (in scadenza di contratto), Dani Alves (rescissione consensuale), Neto (venduto al Valencia per 6 milioni + bonus), Lemina (ceduto al Southampton per 17 milioni + 3 di bunus), Rincon (passato al Torino per 9 milioni di euro) e il già menzionato Bonucci. Mattiello, OrsoliniAudero e Mandragora invece, sono stati ceduti in prestito rispettivamente alla Spal, all'Atalanta, al Venezia e al Crotone. Anche Stephan Lichtsteiner rientra nella lista di coloro che potrebbero salutare la Vecchia Signora: il Nizza sta trattando da diverse settimane l'acquisto del terzino svizzero. Offerte anche per Asamoah, che andrà al Galatasary in caso di arrivo di Spinazzola a Torino. Da segnalare, inoltre, l'interessamento della Roma per Juan Cuadrado, opzione che prenderebbe piede solo in caso di mancato arrivo di Mahrez nella Capitale.
 
Acquisti Juventus 2017/2018 Cessioni Juve 2017/2018 Destinazione/Provenienza Formula
Bentancur   Boca Juniors 9,5 milioni 
Douglas Costa   Bayern Monaco prest. con diritto di riscatto (6+40 milioni)
Szczesny   Arsenal 12 milioni
De Sciglio   Milan 12 milioni
Bernardeschi   Fiorentina 40 milioni + bonus
Matuidi   Psg 20 milioni + bonus
  De Ceglie - fine contratto
  Dani Alves Psg rescissione 
  Neto Valencia 10 milioni
  Bonucci Milan 40 milioni 
  Lemina Southampton 17 milioni + bonus
  Rincon Torino 9 milioni
  Mattiello Spal prestio
  Audero Venezia prestito
  Orsolini Atalanta prestito
  Mandragora Crotone prestito
 
Che voto date al mercato della Juve? Ditecelo con un commento in basso!
tags:   Juventus