Giovani Juventus U23: i prestiti più interessanti

Venerdì 20 Novembre 2015, pubblicata da francesco mattei
iovani juventus under 23 giocatori in prestito juventu
Roma - La fase di transizione che sta attraversando la Juventus coincide con un periodo di svecchiamento forzato della rosa, dopo le partenze di Pirlo, Tevez e Vidal durante il mercato estivo 2015 dei bianconeri. Allegri, con qualche iniziale titubanza e incertezza, ha dato le chiavi della squadra a Dybala. Se Pogba sembra accusare il peso del numero 10 portato sulla propria maglia, l'attaccante argentino acquistato dal Palermo giornata dopo giornata appare sempre più indispensabile e decisivo per la rinascita dei bianconeri. In questo equilibrio fra vecchio e nuovo, fra il ciclo Conte dei tre scudetti e la ricostruzione allegriana, è interessante dare uno sguardo ai giocatori Under 23 della Juventus in prestito, che si stanno facendo le ossa in provincia. Dei 62 giocatori attualmente lontano da Torino ma di proprietà dei campioni d'Italia in carica, 50 sono giovani Under 23, e alcuni sono talenti che giocano con frequenza in Serie A e perfino in Europa. Alcuni giocatori, come Pogba, Dybala e Morata (su cui però pende un diritto di controriscatto da parte del Real Madrid), fanno parte in pianta più o meno stabile della formazione titolare
. Ma nell'orbita Juve c'è un'intera squadra alternativa composta da calciatori in rampa di lancio, che potrebbero trovare spazio in un futuribile 11. Senza considerare Daniele Rugani, inseguito da mezza Serie A ma che non riesce a trovare spazio nella difesa bianconera.

Giovani della Juventus in prestito

Partiamo dalla porta. L'erede designato di Buffon sembra essere il giovane talento Nicola Leali, attualmente al Frosinone. Per il portiere 22 anni e una squadra intera sulle spalle, visti i problemi difensivi della squadra ciociara. In difesa un talento emergente è Hordur Magnusson, centrale del Cesena che ha già collezionato 4 presenze nella sorprendente nazionale islandese, qualificata a Euro 2016. A centrocampo Marcel Buchel, austriaco classe 1991, si è messo in luce con l'Empoli, peraltro con un gran gol alla Fiorentina. In attacco la Juventus ha l'imbarazzo della scelta. Domenico Berardi del Sassuolo è l'uomo di punta che scalpita, ma sull'attaccante pesa qualche eccessiva intemperanza caratteriale. Kingsley Coman è andato, un po' a sorpresa, in prestito al Bayern Monaco, che detiene anche il diritto di riscatto. Altro nome caldo è quello di Alberto Cerri, classe 1996, 1,94 m e ormai titolare della Nazionale Under 21. "L'Ibra della Via Emilia" milita attualmente nel Cagliari, ma la Juventus lo tiene sott'occhio. 
tags:   juventus