Pastore gela l'Inter: "fedele al progetto del Psg"

Lunedì 8 Gennaio 2018, pubblicata da geilezeit
Immagine Pastore (foto tuttosport) | Notizie/113856708-aa6f92a0-c31c-4d8f-8a15-471bfd6432d7_1076x600.jpg - 11090

L'Inter e Javier Pastore sono sempre più lontani. Il 'Flaco', davanti ai microfoni di Yahoo Sport France, ha spiegato i motivi che lo hanno portato a saltare i primi due allenamenti dell'anno (problemi personali), affermando soprattutto di volere proseguire la propria avventura 'sotto la Torre Eiffel'. "Amo Parigi, amo il Psg, non farò mai niente di male a questo club. È come la mia famiglia. Sono stato il primo a credere in questo progetto e credetemi, gli ero fedele e lo sarò sempre. Non cambierò!".
Queste le parole al miele dell'argentino, il quale è da mesi nel mirino di Sabatini e Ausilio, intenzionati a regalare un trequartista in grado di esaltare la verve offensiva di Maurito Icardi. Nelle scorse settimane il direttore sportivo del club parigino, Antero Henrique, ha toccato l'argomento, sottolineando come il Flaco, uno dei possibili acquisti Inter, sia vincolato da un contratto importante (6,5 milioni di euro) sino al 2019 e che per portarlo via da Parigi servirà un'offerta quantomeno vicina all'investimento che fece Al-Khelaifi nel 2011 per acquistarlo da Zamparini (40 milioni di euro). Somma per la quale l'Inter non può permettersi di trattare considerati i problemi legati al Fair Play Finanziario. Di seguito, ecco la quota di Eurobet sulla possibile partenza di Pastore a gennaio 2018.

 

Pastore lascerà il Psg prima del 31 gennaio 2018 Si 1.40 su Eurobet - No 2.65 su Eurobet 

 

Pastore-Inter: i motivi per cui i nerazzurri vogliono il Flaco

Al momento, stando alle dichiarazioni del Flaco, il matrimonio tra l'Inter e Pastore è destinato a saltare, o quantomeno a slittare in data futura. Una cosa però è certa: dal punto di vista tattico i nerazzurri necessitano di un trequartista più dinamico rispetto a Borja Valero, fenomenale nella visione di gioco ma con evidenti limiti strutturali per giostrare a ridosso della prima punta. Ecco perché il nome da tempo in cima alla lista delle trattative dell'Inter è quello di Pastore. Il Flaco è consapevole che nell'undici di Emery difficilmente troverà spazio, specie nelle gare di spessore. Lo scarso minutaggio potrebbe ridurre drasticamente le chance dell'argentino di far parte della lista dei convocati di Sampaoli per i prossimi Mondiali in Russia, kermesse alla quale Pastore vuole - giustamente - partecipare. Di seguito, un video che sintetizza al meglio le giocate dell'argentino nel corso dell'ultima annata.

 

 

Vorresti Pastore all'Inter? Dì la tua con un commento in basso!

tags:   inter
20€ gratis

Scade tra 35 giorni

100€subito

Scade tra 41 giorni

fino a 125€

Scade tra 27 giorni

bonus 400€

Scade tra 41 giorni

100€ bonus

Scade tra 43 giorni