Inter, parla Ricardo Rodriguez: al Wolfsburg sto bene, ma...

Giovedì 12 Gennaio 2017, pubblicata da geilezeit
Immagine Ricardo Rodriguez, terzino del Wolfsburg (Foto bleacherreport) | ricardo_rodriguez_terzino_del_wolfsburg_foto_bleacherreport.jpeg - 10417
Una delle priorità cardine dell'Inter di Suning è quella di rinforzare le fasce difensive, ad oggi il reparto che necessita il numero maggiore di interventi. A riguardo, il primo nome nella lista della spesa di Ausilio è quello di Ricardo Rodriguez, terzino sinistro del Wolfsburg di nazionalità svizzera da tempo ormai nel mirino del Ds nerazzurro.

La trattativa tra l'Inter e il club tedesco per il momento non ha subito impennate degne di nota, ma stando alle ultime dichiarazioni di Gianluca Di Domenico, procuratore di Ricardo Rodriguez, l'affare potrebbe presentare risvolti interessanti non tanto nell'attuale sessione di calciomercato dell'Inter, quanto in quella estiva. Ecco quanto affermato da Di Domenico ai microfoni di RadioCrc : "Ricardo Rodriguez può interpretare diversi ruoli, nel Wolfsburg ha giocato in diverse posizioni. Ultimamente mi hanno chiamato più giornalisti che società per lui. L’interesse per un giocatore di questo livello c’è sempre, oltretutto ha 24 anni ed è ovvio che diversi club siano interessati a lui e nel calcio tutto è possibile, ma Rodriguez è concentrato sul Wolfsburg. Per l’estate poi, tutto sarà possibile, ha trascorso le scorse vacanze estive a Napoli, tra Capri e Sorrento e poteva andare alle Maldive e invece ha scelto Napoli e sono sicuro che ci tornerà la prossima estate. E’ affascinato dall’Italia e vedremo cosa accadrà quest’estate".

Per il momento dunque, è complicato ipotizzare uno sviluppo immediato della trattativa, e lo stesso calciatore ha voluto dare una frenata a una delle più importanti trattative di mercato dell'Inter affermando ai microfoni di  Kicker quanto segue: "Il mio umore è buono, penso che che lo cose ora stiano migliorando. Ho capito che sono importante per la squadra. Ho vissuto molte cose al Wolfsburg e posso dire anche io la mia. Le voci di mercato? Una volta leggevo tutto, oggi non guardo più così le cose che scrivono sul mio conto. Si tratta sempre di voci, di cui mi riferisce il mio agente Gianluca Di Domenico. Se dovesse uscire qualcosa prima del 31 gennaio, se ne parlerà. Questo è normale".

Per portare a Milano il terzino svizzero serve una cifra superiore ai 20 milioni di euro e da questo punto di vista la dirigenza Suning pare non abbia presentato alcun tipo di feedback negativo. Nel frattempo, la società nerazzurra sta provando a rinforzare anche il centrocampo: dopo Gagliardini, l'obiettivo numero 1 di Ausilio è Marco Verratti, la cui trattativa sarà seguita passo dopo passo da noi di Superscommesse.
tags:   inter