Inter, difensore cercasi: i centrali nel mirino di Ausilio

Venerdì 23 Giugno 2017, pubblicata da geilezeit
Foto Ausilio (foto cds) | ausilio_foto_cds.jpeg - 10427
Il calciomercato nerazzurro deve ancora entrare nel vivo. Una delle priorità del nuovo tecnico Luciano Spalletti è la difesa, il reparto da perfezionare maggiormente in vista della prossima stagione. Il Ds Ausilio è da tempo a lavoro per garantire al tecnico toscano almeno due nuovi centrali di livello internazionale, in grado di sostituire la coppia Miranda-Murillo (e il partente Medel), poco convincente nell'ultimo campionato. Nel presente articolo abbiamo deciso di focalizzarci sui centrali difensivi più vicini a vestire nerazzurro. Per chi volesse invece una panoramica su tutto il mercato della Beneamata, ecco l'articolo relativo alle trattative dell'Inter, costantemente aggiornato dalla nostra redazione. Prima di soffermarci sui profili dei quattro centrali da tempo accostati al mercato interista, vi consigliamo di dare un'occhiata alle seguenti quote antepost, totalmente incentrate sul calciomercato nerazzurro.

Le tre quote più importanti sulle trattative dell'Inter
Snai
Bernardeschi andrà all'Inter
2.50
Iniesta passa dal Barcellona all'Inter
8
Diego Costa prossimo attaccante dell'Inter
30


Difesa Inter: chi sarà il prossimo centrale nerazzurro?

MANOLAS: l'obiettivo numero uno di Ausilio è Antonio Rudiger. Il centrale difensivo della Roma è incedibile, come ribadito da Monchi nella conferenza stampa di presentazione di Di Francesco. Tuttavia, la dirigenza nerazzurra non ha deciso di mollare la presa ed è disposta a spingersi oltre i 35 milioni per portare il tedesco a Milano. Per Spalletti sarebbe il rinforzo ideale considerando che conosce alla perfezione il centrale ex Stoccarda. Qui le ultime sull'affare Rudiger!
SKRINIAR: il secondo nome inserito nella lista degli acquisti dell'Inter è quello di Milan Skriniar. Il centrale difensivo della Samp è reduce da una stagione di altissimo spessore con la maglia blucerchiata ed è attualmente impegnato con la Slovacchia negli Europei Under 21 in Polonia. Il giocatore, alla domanda di un possibile interessamento da parte del club nerazzurro si è dimostrato molto entusiasta, anche se ha preferito non esporsi in merito al proprio futuro. Qui le ultime sull'affare Skriniar!
DE VRIJ: l'olandese andrà in scadenza di contratto nel 2018 e la Lazio non ha la minima intenzione di perdere la propria colonna difensiva, ed è per questo che offrirà a De Vrij un prolungamento sino al 2021 con un ingaggio da 2 milioni di euro più bonus. Accettando la proposta di Lotito, De Vrij diventerebbe il calciatore della rosa biancoceleste più pagato, superando Ciro Immobile e il suo ingaggio da 2 milioni. Al momento però, il difensore pare abbia intenzione di cambiare aria, e di certo le pretendenti non mancano: Chelsea, Manchester Uniter e l'Inter per l'appunto, da tempo hanno bussato alla porta di Lotito e Tare, i quali per De Vrij richiedono una cifra non inferiore ai 35 milioni di euro.
MARQUINHOS: il brasiliano del Psg è un pupillo di Ausilio, da tempo in contatto con il club francese anche per l'acquisto di Marco Verratti, altro obiettivo di mercato dell'Inter. Ad oggi, sembra essere la pista più complicata, specie perché il calciatore si è esposto pubblicamente alla stampa francese affermando: "Ho un contratto fino al 2019 e stiamo parlando del rinnovo. Sono tranquillo, ho espresso il mio desiderio di rimanere al PSG, sono felice. So che il mio futuro è in buone mani".

Secondo voi qual è il difensore adatto per l'Inter di Pioli tra questi quattro?
tags:   de vrij inter marquinhos rudiger skriniar