Caduta Tour de France, ritiri e abbandoni al Giro di Francia

Lunedì 17 Luglio 2017, pubblicata da marcoperrone85
Foto Caduta Richie Porte | caduta_richie_porte.png - 9939
Il Tour de France 2017, sarà ricordato sicuramente per le tantissime cadute e i ritiri. L'incubo di ogni ciclista di classifica è quello di compromettere mesi di preparazione per una corsa a tappe a causa di una caduta che ne causa l'inevitabile ritiro. Sono tanti i campioni che durante le grandi corse sono stati costretti a fermarsi per uno scivolone in discesa o per un contatto con un collega. Lasciando da parte le grandi tragedie che hanno visto la morte di alcuni campioni del passato, con drammi di alcuni grandi campioni e anche di ciclisti poco conosciuti al grande pubblico, in questo caso vogliamo soffermarci in particolare ai casi di caduta al Tour de France 2017 che hanno causato ritiri clamorosi tra chi puntava alla maglia gialla. Tra i casi più eclatanti della Grande Boucle 2017, ci sono quelli di Porte e Thomas nella nona tappa, Valverde nella prima e Cavendish, in corsa per la maglia verde, nella quarta. Tra l'undicesima e la tredicesima tappa, Fabio Aru, perde due uomini preziosissimi, soprattutto in salita, parliamo di Dario Cataldo e Jakub Fuglsang. L'italiano soffre per una frattura allo scafoide, invece, Fuglsang, costretto al ritiro per una doppia microfrattura.

Ritiri e abbandoni Tour 2017

Il Tour de France 2017 sarà ricordato anche per i tantissimi ritiri che stanno condizionando la corsa. L'ultimo ritirato in ordine cronologico della Grande Boucle 2017, è Tim Wellens della Lotto Soudal, per allergia. Fabio Aru, capitano dell'Astana, come detto, negli ultimi giorni ha perso, invece, due uomini di fondamentale importanza, soprattutto in salita. Parliamo, ovviamente di Cataldo e Fuglsang, entrambi costretti al ritiro per cadute. In precedenza nella nona tappa è arrivato l'abbandono di Richie Porte, capitano della Bmc, caduto nella discesa del Mont du Chat. In precedenza, nei primi km della nona frazione, era arrivata un'altra caduta e il successivo ritiro di Geraint Thomas, uomo di fiducia di Chris Froome, attuale maglia gialla. Anche nelle prime frazioni, sono arrivati ritiri importanti, come quello di Cavendish avvenuto nella quarta tappa della Grande Boucle, dopo lo scontro in volata con il campione del mondo Sagan, poi squalificato dalla giuria francese. Il primo ritiro eccellente in assoluto è stato quello di Alejandro Valverde, co-capitano della Movistar, caduto nella crono iniziale della Grande Boucle 2017. Ecco la caduta di Richie Porte:




Caduta Contador Tour 2016


Il ciclista spagnolo nel 2016 militava nella Tinkoff, team che ha chiuso i battenti nella scorsa stagione. Alla vigilia dello scorso Tour, un ipotetico trionfo dello spagnolo era proposto a 5 volte la posta da Betfair nelle quote antepost relative al vincitore del Tour de France. Con la caduta nella prima tappa del Tour 2016 avvenuta in gruppo a circa 80 km dal traguardo il ciclista spagnolo ha subito pesanti escoriazioni su tutto il lato destro del corpo. I dolori si sono fatti sentire già il giorno dopo, nella seconda tappa, quella con la cote finale con pendenze del 14% affrontata a tutta velocità dal gruppo. In quella tappa, il forcing del plotone ha messo in difficoltà lo spagnolo che ha perso contatto dai migliori lasciando per strada quasi un minuto. A causa del grosso ritardo in classifica generale e dei dolori fisici, lo spagnolo fu poi costretto a ritirarsi nel corso della nona tappa. Ecco il video con la caduta di Contador al Tour de France 2016.



Non si tratta, tra l'altro, della prima caduta pesante per Contador al Tour de France. Il ciclista del Team Tinkoff, infatti, era andato per terra anche nel Tour de France di due anni prima. E per ben due volte! La prima caduta in quel Tour arrivò nella tappa epica che ricalcava il percorso della Roubaix mentre la seconda caduta che gli causò il ritiro arrivo cinque giorni dopo.

Caduta Froome Tour de France


Vi abbiamo appena raccontato anche della caduta di Contador nel Tour del 2014 nella tappa che ricalcava il percorso della Roubaix. Quella fu una delle tappe peggiori nella storia ciclistica di Chris Froome, un vero e proprio calvario per il ciclista britannico che fu vittima di una caduta già nel giorno precedente. In quella tappa, con arrivo ad Arenberg, il ciclista del Team Sky fu vittima di due cadute sotto la pioggia battente, scivolando sul pavè delle strade del nord della Francia. Le cadute di Froome portarono poi al ritiro dello scalatore del britannico del Team Sky aprendo le porte del trionfo per Vincenzo Nibali.



Conseguenze molto meno serie per quanto riguarda la caduta di Froome al Tour del 2016, quella che probabilmente è uno degli episodi più curiosi e incredibili degli ultimi 30 anni della Grande Boucle. Siamo sul Mont Ventoux e Froome è con Richie Porte davanti, a un certo punto si crea una grossa confusione a causa del tantissimo pubblico e dell'eccessivo numero di moto. Un rallentamento e una brusca frenata causano un'incredibile tamponamento a catena che coinvolge una moto e 3 atleti, tra i quali proprio Chris Froome. Il britannico si rialza subito ma ha la bici rotta. L'attesa per il cambio bici sarebbe lunghissima e allora lui decide di proseguire andando a piedi. Una scena incredibile. Eccola qui raccontata dai telecronisti francesi.



Secondo voi esiste un modo per neutralizzare il tempo perso in gara a causa delle cadute? E sareste favorevoli a un'idea di questo tipo?
tags:  
100€ subito

Scade tra 22 giorni

255% sport

Scade tra 13 giorni

20€ subito

Scade tra 34 giorni

subito 60€

Scade tra 13 giorni

100€ bonus

Scade tra 15 giorni

Eventi più giocati

19h 02m Borussia M. - Amburgo
1.75(1) - 3.90(X) - 5.00(2)
19h 02m Foggia - SSC V.
2.45(1) - 3.50(X) - 3.20(2)
19h 17m Saint E. - Monaco
4.75(1) - 3.65(X) - 1.95(2)
19h 32m Siviglia - UD L.
1.32(1) - 5.75(X) - 10.25(2)
01g 13h 32m Inter - Udinese
1.35(1) - 5.50(X) - 10.00(2)
01g 16h 32m Torino - Napoli
5.25(1) - 4.20(X) - 1.68(2)
01g 19h 17m Roma - Cagliari
1.26(1) - 6.50(X) - 12.25(2)
02g 13h 32m Bologna - Juventus
7.50(1) - 4.75(X) - 1.45(2)