BasketSardegna: "Il blog degli appassionati della palla a spicchi"

Venerdì 26 Gennaio 2018, pubblicata da Martina Carella
Immagine BasketSardegna:

Dietro Le Quinte ha il piacere di presentare l’intervista a Nicola Congiu, appassionato di basket e fondatore del blog di informazione sportiva, Basket Sardegna. Con Nicola abbiamo parlato delle leggende che hanno scritto la storia della palla a spicchi e dei talenti che si stanno mettendo in mostra, infine gli abbiamo chiesto di darci un pronostico su uno dei match più attesi del calendario NBA. Buona lettura!

Come e quando nasce il blog Basket Sardegna?
Basket Sardegna nasce dalla passione per questo sport e da una idea che mi balenava da tempo. La spinta decisiva fu la chiusura, poi rivelatasi momentanea, di un sito locale che per anni è stata l'unica fonte di notizie.

Appare online per la prima volta alle 14:56 del 23 febbraio 2012, con questo comunicato:

«Oggi 23 febbraio 2012 nasce Basket Sardegna, blog creato per sopperire alla chiusura di Isola Basket. Sicuro di una vostra collaborazione, invito tutti gli appassionati e le società ad inviare notizie, tabellini e quant'altro, per mantenere vivo l'interesse a questo meraviglioso sport.»

Come nasce invece la sua passione per il Basket?
La passione cresce nel tempo. Nell'autunno 1999, mio figlio chiede di iscriversi a minibasket. Inizia così la sua trafila nelle varie categorie under, passando per le selezioni regionali, sino alla C2, allora massima categoria regionale. Durante questo percorso cresce la mia passione per questo sport e per un breve periodo entro anche a far parte di una società.

Parliamo della rubrica "Citazioni dei grandi del Basket": saprebbe indicarci qual è la citazione che preferisce?
Le citazioni che preferisco sono entrambe di Michael Jordan:

"Posso accettare la sconfitta, ma non posso accettare di rinunciare a provarci".
In questa frase c'è un pensiero universale che vale nello sport come nella vita. Non mollare mai

"Il talento ti fa vincere una partita, l'intelligenza e il lavoro di squadra ti fanno  vincere un campionato".
Una squadra non può vivere solo delle prestazioni di un giocatore che, per quanto talentuoso, non può vincere sempre da solo. Il lavoro di squadra alla fine paga sempre.

Qual è il giocatore più forte di tutti i tempi?
Michael Jordan senza dubbio, per la caparbietà di come è arrivato ai traguardi che ha raggiunto.

Qual è invece la squadra attualmente più forte dell'NBA?
Golden State! Durant e Thompson oltre essere immarcabili sono degli ottimi difensori.  Hanno una buona panchina che copre la squadra anche quando le tre stelle riposano! A livello di organico sono alla pari con i Cavs ma hanno un’organizzazione e impostazione di gioco superiore e gli innesti che hanno fatto in questi ultimi anni sono stati fatti gradualmente senza stravolgere i meccanismi della squadra.

Vogliamo concludere con un pronostico: il 28 gennaio scenderanno in campo Golden StatesWarriors e Boston Celtics, come si concluderà?
Golden State, come ho detto prima Curry Thompson e Durant sono immarcabili, Green è un ottimo difensore e dalla panchina hanno numerose soluzioni, una su tutte Iguodala. Boston forte, ma troppo giovane e inesperta per poter far male ai GSW.

A cura di Giulio Ninni

tags:  
100€ subito

Scade oggi! Affrettati!

255% sport

Scade oggi! Affrettati!

20€ subito

Scade oggi! Affrettati!

subito 60€

Scade tra 4 giorni

100€ bonus

Scade oggi! Affrettati!

Eventi più giocati

03h 55m Frosinone - Perugia
1.91(1) - 3.45(X) - 4.75(2)
03h 55m Ascoli - Cesena
2.55(1) - 3.20(X) - 3.20(2)
03h 55m Foggia - Brescia
1.80(1) - 3.60(X) - 5.25(2)
03h 55m Ternana - Bari
3.10(1) - 3.25(X) - 2.70(2)
09h 40m Inter - Benevento
1.25(1) - 6.75(X) - 13.00(2)
01g 06h 55m Juventus - Atalanta
1.40(1) - 4.60(X) - 10.00(2)
01g 09h 40m Roma - Milan
1.93(1) - 3.60(X) - 4.40(2)
02g 09h 40m Cagliari - Napoli
10.00(1) - 5.15(X) - 1.37(2)