BasketNet: un cesto pieno di passione per gli amanti della palla a spicchi

Giovedì 26 Maggio 2016, pubblicata da Martina Carella
ntervista Stefano Baldini Intervista Basketne
Oggi parliamo di basket in questa interessante intervista a Raffaele Baldini di BasketNet, che ci parlerà del suo sito e della situazione sportiva attuale, nonchè delle giovani promesse che ci faranno maggiormente chiacchierare nel prossimo futuro. Insegui la palla a spicchi e segui sempre Superscommesse per scoprire le nostre proposte per le scommesse della Serie B e i pronostici relativi alla Serie B.

Buongiorno Raffaele, grazie per aver accettato la nostra intervista. Come e quando nasce BasketNet.it?
Basketnet parte da lontano, nel 2001, fondato da Giampiero Hruby, su un’idea dello stesso. E’ stato il primo vero sito di dibattito cestistico a largo raggio, il precursore di un universo variegato di altri siti cresciuti negli anni, fedelmente allineato allo spirito degli esordi.

Per quale motivo hai scelto di scrivere di basket, e quando è nata la tua passione per questo sport?
Anche qui tutto parte da un’era geologica fa: anni 6 (ora ne ho quasi 42 ndr.), un pallone di basket fra le mani e un nonno che porta il nipotino a giocare. La sola sensazione di poter gettare quell’arancia in un canestro ha fatto diventare quello sport una malattia, un virus che non mi abbandonerà più. Perché ho cominciato a scrivere? Perché esprimere con il fisico maldestramente una passione non mi bastava; amavo e amo scrivere ma soprattutto dire la mia... ed ecco la seconda iniziazione nel 2004, raccontare il gioco.

Da chi è composta la redazione?
La Redazione è composta dall’editore Enrico Petrucci (peraltro proprietario anche di Basketcoach.net con il socio Marco Martiri), dal sottoscritto Direttore Responsabile e da uno stuolo di collaboratori insostituibili animati dal “sacro fuoco”.

Una sezione del sito è dedicata al basket estero. Secondo te quali sono le caratteristiche comuni, e quali invece le differenze fra il basket nostrano e quello estero?
La differenza più marcata è l’implosione strutturale della nostra pallacanestro. Quando negli anni ’80 eravamo la scuola da portare ad esempio, nelle decadi successive la lungimiranza e la progettualità degli altri paesi, rispetto all’immobilismo italico, ha portato ad un sorpasso deciso. Sul fronte tecnico decisamente una marcata fisicità nelle competizioni europee, una triste omologazione tattica (le peculiarità delle scuole balcaniche non ci sono più), livello più elevato dove due-tre club principali possono permettersi investimenti e giocatori di rilievo rispetto all’Italia.

Quanto è seguito il basket in Italia? A tuo parere, esiste un collegamento con il fatto che il calcio sia considerato lo sport per antonomasia?
Il basket in Italia è seguito tanto... pardon è di interesse di molti, che è una sfumatura diversa. Il problema sta nel prodotto venduto malissimo; la pallacanestro è il secondo sport nazionale ma fa numeri bassi, bassissimi a livello di audience; la gente preferisce praticare piuttosto che vedere spettacoli relativi, oppure godere dello spirito sportivo nelle categorie inferiori. Serve un’adeguata campagna di marketing e mediatica per rilanciare lo sport potenzialmente più spettacolare che esista. Il calcio? Certo che è egemone, ma semplicemente perché lo si lascia declinare in tutte le forme, anche quando (come di questi tempi) è un concentrato di nefandezze, inciuci e di un livello pessimo.

Da esperto di basket, ci vuoi rivelare su quale cestista saranno puntati i riflettori nel prossimo futuro? Chi rivelerà le maggiori sorprese?
Riflettori puntati su Amedeo Della Valle della Grissin Bon Reggio Emilia, Diego Flaccadori della Dolomiti Energia Trento e Stefano Tonut della Umana Reyer Venezia. Sorprese? Io penso che prima o poi la programmazione della Pallacanestro Reggiana trarrà benefici tali da cucirsi il tricolore sulle maglie.

Vogliamo concludere con un pronostico. Secondo te chi vincerà la Lega Basket Serie A di quest'anno?
Come pronostico relativo alla Lega Serie A
, direi che vincerà Olimpia Milano, per struttura più che per meriti... un carro armato che combatte contro soldati con la cerbottana.
tags:  
bonus 100€

Scade oggi! Affrettati!

bonus 105€

Scade oggi! Affrettati!

25€ subito

Scade oggi! Affrettati!

50€ Serie A

Scade oggi! Affrettati!

a scelta

Scade oggi! Affrettati!

Eventi più giocati

07h 35m Bayern M. - Atletico M.
1.63(1) - 4.10(X) - 6.25(2)
07h 35m Benfica - Napoli
2.60(1) - 3.50(X) - 2.90(2)
07h 35m Barcellona - Borussia M.
1.42(1) - 5.25(X) - 8.00(2)
07h 35m Manchester C. - Celtic G.
1.36(1) - 5.75(X) - 9.50(2)
07h 35m Paris Saint G. - Ludogorets R.
1.20(1) - 8.50(X) - 21.00(2)
01g 07h 35m Juventus - Dinamo Z.
1.14(1) - 10.00(X) - 29.25(2)
02g 03h 50m FK Karabakh A. - Fiorentina
3.00(1) - 3.40(X) - 2.55(2)
02g 05h 50m Astra P. - Roma
3.00(1) - 3.50(X) - 2.40(2)